domenica 2 marzo 2008

L'Amore (Sonhora)


Non ho visto "Sanremo" e quindi non conosco le canzoni del Festival, tranne questa ascoltata ieri dei Sonhora...
Le parti in rosso rappresentano le parole che sento mie, e vicine al mio desiderio, ma che in fondo potrebbe essere il desiderio di ogni animo sensibile.


L’amore


Guardo il cielo e non vedo altro colore
solo grigio piombo che mi spegne il sole,
l’unica certezza è gli occhi che io ho di te.

Due fotografie è tutto ciò che mi rimane,
sul mio letto il vento le fa volare,
la distanza che ci divide fa male anche a me.
Se non vai via, l’amore è qui.
Sei un viaggio che non ha né meta né destinazione
sei la terra di mezzo dove ho lasciato il mio cuore

Sono solo anch’io, come vivi tu, cerco come te…
L’amore.
Quel che so di te è soltanto il tuo nome,
la tua voce suona in questa canzone.
Musica e parole emozioni che scrivo di noi.
Se non vai via, l’amore è qui.

Sei un viaggio che non ha né meta né destinazione
sei la terra di mezzo dove ho lasciato il mio cuore
Sono solo anch’io, come vivi tu, cerco come te…
L’amore.
Cambia il cielo i tuoi occhi no,
come vetro è l’amore che sei.

2 commenti:

  1. I testi della canzoni che parlano d'amore sono molto spesso bellissime. Ideali ma raramente messe in pratica. CHE PECCATO!
    Io le canzoni le metto di sottofondo nel mio blog e ne ascolto molte altre in cuffia (radio, autoradio, lettore Mp3, PC). Sono costantemente circondato dal rumore della musica. Non riuscirei a stare senza...

    RispondiElimina
  2. Alex tu sei anche un sensibile romanticone... Io non sempre vengo colpita dal testo di una canzone, probabilmente perchè sono molto legata alle emozioni del momento.
    Per esempio apprezzo un tramonto o una notte stellata se sono nella disposizione d'animo giusta per colgierne la bellezza.
    Baci

    RispondiElimina