domenica 6 luglio 2008

Mistero




Cosa avrebbe dato per essere un pò più misteriosa!

Aveva sempre avuto paura che, da vicino, un uomo, tolto il primo velo e il secondo non avesse più niente da scoprire.

Ma non trovava mai la forza, anche se lo desiderava con tutta l'anima, di tenersi stretti addosso i veli per non far capire, mettendosi a nudo, quanto fosse facile conoscerla.


Marcela Serrano da L'albergo delle donne tristi.



Il mistero svelato in pochi istanti e poche parole.
Un libro aperto, chiunque potrebbe leggerlo e capirne il significato.

Per me è così.

Ma il sapersi dosare s'impara o è insito in noi?

27 commenti:

  1. secondo me è un istinto... uno che portiamo tutti noi un gran mistero capirlo in realtà...

    ti auguro una bellisisma giornata^^..
    bacioni

    RispondiElimina
  2. il desiderio di farsi desiderare e farsi scoprire pian piano...
    alla donna piacerebbe...
    anche a me piacerebbe...
    ma a volte quei veli sottili ci impediscono l'essere misteriose.

    allora per difenderci da noi stesse costruiamo intorno a noi qualcosa più di un velo...qualcosa che pensiamo possa resistere...invece che sia un velo o un muro sempre ci lasciamo scoprire velocemente, perchè il desiderio di essere amate e comprese è l'istinto più forte...

    almeno per me è così...per quanto mi sforzi sono e rimarrò un libro aperto!^^

    buona giornata tesoro^^

    RispondiElimina
  3. Fa parte del gioco. Un po' si ha ed un po' si impara.
    buona dom.

    RispondiElimina
  4. il sapersi dosare credo sia in ognuno di noi... forse col tempo impariamo modi diversi.

    RispondiElimina
  5. Vane buongiorno tesoro! Sarebbe bello potersi avvolgere di mistero e lasciarsi scoprire a poco a poco, ma non è sempre così.

    Un bacione

    RispondiElimina
  6. Nana hai scritto una cosa importante, che noi desideriamo essere amate e non abbiamo tempo da perdere con giochi o misteri, ci scopriamo e lasciamo che ci comprendano.

    Così è.

    Un bacione cara e buona domenica

    RispondiElimina
  7. Reanto purtroppo io fatico a "giocare" non ne ho più l'età. Mi stanco subito, sono così immediata e presente.

    Sei abbronzatissimo?

    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  8. Darjo ciao caro, il mistero non fa per me, non ne sono capace, alla fine risulterei diversa da come sono nella realtà.

    Un bacio e buona domenica


    P.s.: grazie ancora per la canzone

    RispondiElimina
  9. Per me il bello di una persona è lasciasrs scoprire e capire ogni giorno di più. Buona serata, purtroppo la domenica è già passata...

    Baci

    RispondiElimina
  10. Capitan caos sei una persona speciale. Qui piove purtroppo, speriamo che domani torni il sole.

    Un bacio

    RispondiElimina
  11. penso che si possa imparare... io ad esempio sono un libro aperto... troppo aperto...

    Bisogna sapersi dosare.. si evita che qualcuno scarabocchi le nostre pagine più belle!

    CIAO! e ancora... Auguri!

    :)

    RispondiElimina
  12. è un desiderio giustificato. essere misteriosa è una prerogativa femminile, ma negli ultimi anni, molto è andato perso..
    ciao da angela

    RispondiElimina
  13. CARISSIMA KYLIE IL DIXDI TI HA PROPOSTO PER UN NOSTRO PREMIO.SE LO DESIDERI RICEVERE DOVRESTI DARCI IL TUO INDIRIZZO MAIL DEL BLOG PER POTERTI SCRIVERE IL LINK (CODICE) SE VUOI VEDERE LE ANTEPRIME PASSA DA NOI GRAZIE IL TEAM

    RispondiElimina
  14. Giacomo hai perfettamente ragione, però diamoci pure la mano, siamo due libri aperti!
    E proprio per questo più vulnerabili...

    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Scrittrice75, forse non si apprezzano più certe qualità e caratteristiche e si ricerca qualcosa di particolare, strano...

    Ciao Angela, ti mando un forte abbraccio

    RispondiElimina
  16. Asterix grazie, ma non credo di meritare un premio a meno che non sia per disastro informatico, per il quale sono una candidata ideale!

    Come mail kylie.pepe@libero.it

    RispondiElimina
  17. bel post complimenti

    RispondiElimina
  18. Io non l'ho ancora imparato...
    Lo dico sempre che mi manca qualche pezzo: una valvolina che mi regoli...perchè io da sola non ci riesco!
    Notte dolce Kylie, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Grazie Anonimo. Peccato definirti così...

    RispondiElimina
  20. Darjo spero che la tua notte sia stata serena e piena di dolci sogni.
    Baci e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  21. Cara Francesca ci vorrebbe un telecomando per trasformarci in base alle circostanze e difenderci dai "pericoli".

    Un abbraccio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  22. grazie.... buooon inizio di settimana...

    un dolce bacino^^

    RispondiElimina
  23. Dolce Vane non ringraziare, un bacio a te.

    RispondiElimina
  24. Bel blog, mi piace. Se fai le vacanze nelle Marche, un caffè non ve lo toglie nessuno!

    RispondiElimina
  25. Anonimo e come faccio a farmelo offrire?

    RispondiElimina
  26. l'ho letto qualche mese fa.... semplicemente stupendo

    RispondiElimina