lunedì 15 settembre 2008

Pensiero




La felicità non è la meta da raggiungere ma il modo di viaggiare.

20 commenti:

  1. bella e vera, bisognerebbe imparare da questo!

    RispondiElimina
  2. daiimprendo il mio viaggio allora^^...

    n baicno cara kylie ehisì oggi è andata bene a scuola be' diciamo normale.. cmq il cellulare non si spenge ehehe è una regola di scuola no scherzo!!

    ^^...

    RispondiElimina
  3. ciao kylie...

    sai...a chi mi chiede cos'è la felicità io rispondo che per me è un modo di essere.

    non è una meta, nè qualcosa che si apprende viaggiando...

    è un qualcosa che è già dentro di noi^^

    un grande abbraccio cara confinante!

    RispondiElimina
  4. Peppe ciao caro, un bel viaggio pieno di sorprese!

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  5. Giulia ciao cara, spero che le cose ti stiano andando meglio. Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. Vane il cellulare si spegne!!!
    Vabbè dai, togli la suoneria.

    Ti invio un abbraccio e buona continuazione del tuo cammino felice

    RispondiElimina
  7. Nana io a parte qualche momento di tristezza di solito non mi sento infelice, mi piace tutto, anche oziare.

    Un bacione cara e buona serata (freddissimo qui!)

    RispondiElimina
  8. quindi facciamo questo viaggio favoloso!! :D

    RispondiElimina
  9. Bellissimo questo tuo pensiero Kylie !

    Buona serata e a presto
    Gisella

    RispondiElimina
  10. Mi piace la felicità come mezzo e non come meta. Grazie e Buonanotte, chissa quei poveri orsetti...:(

    RispondiElimina
  11. Carolina siamo già partite!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Raggio di sole grazie cara.
    Ti auguro una splendida giornata!

    RispondiElimina
  13. Reanto non ho parole per quello che sta succedendo alla terra.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. si, si non c'è altra strada perchè se non ci rendiamo conto che possiamo essere felici ora, non la raggiungeremo mai...ci mancherà sempre qualcosa...tardi l'ho capito.
    un bacio A.

    RispondiElimina
  15. Aliza hai ragione, bisogna guardarsi intorno e credere in noi stessi, la strada è molto più felice di quello che sebra.

    Un bacio a te

    RispondiElimina
  16. Per me..l'importante è viaggiare, perchè la felicità non ha direzioni o limiti che le si possano imporre.
    Fa parte di noi ed è lei che ci conduce..a volte camuffandosi ma pur sempre presente.
    Ciao cara kylie

    RispondiElimina
  17. Ciao dolce Calliope e grazie per le tue parole.

    Un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  18. Darjo tesoro, il mezzo è il nostro pensiero, il nostro cuore, la capacità di rallegrarsi per la vita.
    Baci

    RispondiElimina