lunedì 17 novembre 2008

A volte si rivedono...



Lunedì scorso ho partecipato in veste di vigilante ad un concorso pubblico.

Tra i numerosi candidati c'era un ragazzo che non vedevo da almeno 15 anni e che è stato un mio flirt.

Non mi ha fatto alcun effetto incontrarlo, mentre nel suo caso il rossore sul viso e la difficoltà ad esprimersi denotava un certo imbarazzo.

Mi è venuto da ridere.

Dove cavolo era finito il figo con i capelli lunghi che si permetteva di fare l'uomo che non deve chiedere mai?

Perso negli anni e nelle vicende della vita?

In fondo mi aveva tradito e l'avevo lasciato... e adesso?
Nessuna emozione.

Sto meravigliosamente bene.

32 commenti:

  1. ciao tesoro quanto tempo??.. mi sei mancataaaaaa come stai bene?? spero di siiii...

    brava ..quelli che fanno i fighi in realtà dopo un po' d'anni finiscono così.. ihihih

    ecco che mi mancava un post dove criticare gli uomini ahahahahaha

    mille di baciiiii carissima.... e suerteeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  2. E hai fatto bene a lasciarlo.

    RispondiElimina
  3. Vane anche tu mi sei mancata! Sai qualche volta criticare gli uomini fa bene... questo poi lo meritava.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  4. Peppe penso proprio di sì, ma me ne sono resa conto subito. Poi non ci siamo più incontrati, meglio così.
    Un abbraccio forte caro

    RispondiElimina
  5. Ha ragione Vane!Anche a me è capitato di incontrare degli exfikki che si erano permessi di prendermi in giro o di ignorarmi. Strano incontrarli ora e pensare "bleah non ti vorrei nemmeno fossi l'unico uomo sulla faccia della terra"..nel mio caso, la rivincita della bruttina!

    RispondiElimina
  6. A volte si rivedono..ritornano ma è come in un film di Romero...son degli zombies..ahahaahah

    cia cara buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  7. capita spesso di rivedere dopo anni qualche amica intima della gioventu'magari lasciata da me o che lei mi aveva lasciato,la maggiorparte delle volte si finisce per parlare di figli scuola lavoro ,e difficilmente si ricorda quello che fu'.Ma io sono di un'altra epoca.....

    RispondiElimina
  8. Gatta con gli stivali a me non ha fatto alcun effetto. Troppi anni trascorsi.
    Mi dispiace per lui che è molto invecchiato.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  9. Calliope ho rivisto un uomo diverso, dal suo curriculum ho scoperto che professionalmente non gli è andata molto bene.
    Gli alti e bassi della vita...

    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Asterix di un'altra epoca?
    Mah... non mi pare proprio.

    Comunque l'importante è che si tratti di incontri che non lascino strascichi penosi...

    Un bacio

    RispondiElimina
  11. Darjo grazie caro, anche a te.
    Un abbraccio dolce

    RispondiElimina
  12. Se è arrossito,si vergognava di non apparirti più figo!

    RispondiElimina
  13. queste sono le rivincite della vita!

    prima o poi subiamo qualcosa per gli sbagli commessi...
    chissà se lui si era pentito di averti tradita?

    RispondiElimina
  14. Stella chissà... avevo anche alzato la voce perchè non stavano zitti, forse si sarà spaventato!

    Un bacione

    RispondiElimina
  15. Pupottina non credo si sia pentito, l'incoscienza dei ventanni non consente spesso di pentirsi.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  16. Stellavale hai ragione. Le emozioni è giusto riservarle a chi le merita.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  17. La vita è una ruota che gira: prima o poi chi sta in basso va in alto e viceversa.

    RispondiElimina
  18. Kylie... passa da me quando puoi... Tranquilla, non è un invito galante (anche se poi potrebbe anche esserlo)... in realtà mi sono limitato ad assegnarti un premio... la prossima volta pensavo ad una cena a lume di candela.... :-)
    Non ci fare caso... è lo stress lavorativo di questi giorni...
    :-)))
    Dolce notte

    RispondiElimina
  19. Capisco..e' successo anche a me..dopo tanto tempo incontrare qualcuno...e provare le tue stesse emozioni che hai descritto..
    Ti auguro una buona giornata Dual.

    RispondiElimina
  20. con gli uomini non si sa mai che pesci prendere... e dicono che siamo noi le complicate.... ma se loro hanno ragionamenti elementari mentre noi cerchiamo di collegare i gesti alle parole non è colpa nostra, no?
    il post di oggi sarà sul tradimento... aiuto un'amica anonima.... come tutti i giovedì... quella dello scorso giovedì però sembra che avesse raccontato la sua storia personale a molti ed è stata riconosciuta.. non inserendo da me i commenti in cui si parlava di lei, io ho cercato comunqe di tutelarla ...

    buon giovedì

    RispondiElimina
  21. ripensarci e reagire così da parte tua è segno che è giusto così.

    RispondiElimina
  22. XPX hai ragione, le cose possono prendere una piega strana a volte...
    Un bacione

    RispondiElimina
  23. oh che soddisfazione!!! avrei voluto essere al tuo posto!!!
    a presto cara!

    RispondiElimina
  24. Maurizio, va benissimo per la cena a lume di candela. Da me o da te?

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  25. Dual benvenuto in questo spazio, sono emozioni, nel mio caso, che non mi hanno fatto male. Questo è fondamentale.

    Un bacio

    RispondiElimina
  26. Pupottina questo è il rischio che si corre a quando si parla di altre persone. Nel mio caso molti lettori mi conoscono di persona e conoscono le mie amiche... devo stare attenta o vengono a suonare al campanello!

    Un sorriso

    RispondiElimina
  27. Igor interessante il tuo blog.

    Sulla mia vicenda penso che il tempo riesca a mitigare anche i dolori più intensi...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Giulia ciao cara. La cosa strana è che l'ammissione al concorso l'ho sottoscritta io eppure il nome non mi diceva nulla... questo è segno che il tempo è stato un gran dottore, citando una famosa canzone.

    Un bacio

    RispondiElimina
  29. ecco. questo è ciò che auguro a me...baci
    :)

    RispondiElimina
  30. Amaryllisa spero che avvenga anche a te. Baci

    RispondiElimina