domenica 14 dicembre 2008

Io che non dormo...



Finora ignoravo cosa fosse il terrore: ormai lo so.
E' come se una mano di ghiaccio si posasse sul cuore.
E' come se il cuore palpitasse, fino a schiantarsi, in un vuoto abisso.

Oscar Wilde



Non so quale paura mi prenda di notte e mi avvolga fino a farmi star male.

Non so perchè io non riesca a dormire per tanti notti, una di seguito all'altra... perchè tremi, respiri affannosamente, perchè le ore non sembrino non passare mai.

Sono stata vegliata, abbracciata, consolata e coccolata. Ma il sonno non è arrivato a liberarmi da questa angoscia.

Il mio vuoto abisso resiste... resiste... e il cuore continua a palpitare...

22 commenti:

  1. se ti hanno vegliata,coccolata,abbracciata,allora non ti resta che mezza pastiglia di lorazepam e vedrai che poi riposi alla grande...e senza incubi

    RispondiElimina
  2. ci siamo permessi di mettere una tua citazione nel nostro post domenicale,naturalmente citandoti.
    spero che cio' non ti sia di disturbo.
    Buona notte....

    RispondiElimina
  3. anch'io consiglio qualche goccia di
    ....tan, è capitato anche a me...è vero che è importante capire la causa scatenante. Se ci pensi la trovi da sola e ti passa tutto.
    Mi sono improvvisata medico e terapista ti pare serio??
    baci A

    RispondiElimina
  4. Asterix non vorrei ricorrere alle pastiglie... la veglia notturna non ha fatto molto effetto, stanotte l'incubo è tornato.

    Un bacione

    P.s. non preoccuparti per la citazione, va benissimo così.

    RispondiElimina
  5. Aliza la tua esperienza è molto utile. Vedrò comne poter rimediare a qualcosa che comunque da tempo è parte di me.
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. Darjo tesoro, buonanotte a te.
    Un bacino

    RispondiElimina
  7. Benlevata Kylie. Non so come è andata la tua notte, ma posso dirti che tutti noi possiamo raccontare di notti insonne, passate a rigirarsi nel letto o di incubi ricorrenti. Forse la sera dovresti fare qualche momento di rilassamento o di "respiro consapevole". Funziona e non c'è bisogno di farmaci che danno un sonno innaturale e la mattina ti fanno alzare rintronata. Con me ha funzionato.Buona giornata. Un bacio.
    Lindy-serenella

    RispondiElimina
  8. Serenella buongiorno cara. Stanotte ho dormito poco perchè tra l'altro ho finito id leggere un libro.
    Mi sono ripromessa di andare a letto prestissimo stasera... così mi ripiglio.

    Un abbraccio e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  9. Ti hanno coccolata, vegliata e abbracciata e non è servito a darti il sonno, non farti prendere dallo sconforto rilassati e cerca di capire cosa ti tiene sveglia, tanto di tempo per pensare mi sembra ne hai tanto al momento....

    Ti mando un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  10. Sta capitando anche a me, ti capisco benisssimo....

    RispondiElimina
  11. Mamma mia ma cos'hai per passare delle notti così inquiete?

    RispondiElimina
  12. Cara Kylie, ti auguro di trovare presto la serenità...
    Le coccole e gli abbracci piano piano possono fare effetto...
    Sogni d'oro...

    RispondiElimina
  13. Ti racconterei una dolce storiella per farti addormentare!

    RispondiElimina
  14. Capitan Caos ho tempo per pensare e per capire come mai succeda questo... le veglie notturne comunque sono molto rare.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  15. Stellavale mi dispiace molto, il problema è che poi al mattino sei uno straccio...

    Ti abbraccio forte e speriamo che passi presto

    RispondiElimina
  16. 3my78 non c'è nulla di grave, solo un'irrequietezza che non mi consente di riposare.

    Un bacio

    RispondiElimina
  17. Francesca bentrovata! Come stai?
    Sì le coccole non ci sono quasi mai, ma spero con le prossime ferie di potermi rilassare di più.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  18. Peppe... si potrebbe anche tentare... la bella addormentata nel bosco?

    Un abbraccio forte e buona settimana

    RispondiElimina
  19. Peppe... si potrebbe anche tentare... la bella addormentata nel bosco?

    Un abbraccio forte e buona settimana

    RispondiElimina
  20. Cara Kylie, tu non hai bisogno di ricevere ma di dare.
    Sei un fiume in piena che ha bisogno del mare.

    RispondiElimina
  21. Anonimo grazie per le tue parole.

    Un bacio

    RispondiElimina