venerdì 31 ottobre 2008

The winner takes it all



Chi Vince Prende Tutto - ABBA

Non voglio parlare
Di quello che abbiamo passato
Sebbene mi ferisca
Adesso è storia
Ho giocato tutte le mie carte
Ed è quello che hai fatto anche tu

Non c'è più niente da dire
Nessun asso da giocare ancora
Chi vince prende tutto
Chi perde si sente una nullità
Accanto alla vittoria
Questo è il suo destino

giovedì 30 ottobre 2008

Pensiero del giovedì...




Qualcuno scrisse che una notte d'amore magica inizia e finisce con un bacio...

Ed io aggiungo che non c'è nulla di più romantico e dolce di un lungo e tenero bacio...

martedì 28 ottobre 2008

Rimanere indietro...


Eppure tutto scorre.
Nel film L'uomo che ama di Maria Sole Tognazzi si comprende una cosa importante.

Che la vita va avanti senza di te, che ti lascia indietro se non la sai afferrare, se perdi tempo.

Il tuo dolore non interferisce con tutto il resto. Dovrai comunque alzarti, fare colazione, andare al lavoro, sorridere se sarà necessario un sorriso, guidare, fare tutto quello che serve per vivere nel mondo.


Quello stesso mondo che procede inesorabilmente passo dopo passo, indifferente alle lacrime di chi è vittima o ai gesti di chi è carnefice.

Andrà tutto avanti, senza aspettarti.

venerdì 24 ottobre 2008

Riflessione





L'amicizia è saper amministrare le affinità; l'amore è saper conciliare le differenze.



Concordo con il pensiero relativo all'amore, spesso ho avuto uomini diversi da me e il rapporto non ha risentito di questa diversità, anzi lo ha arricchito.
Mentre per quanto riguarda l'amicizia... esiste e può durare anche con persone a te non affini.
Le mie amicizie non mi "somigliano" sempre, ma la stima e l'affetto ed il rispetto per quello che un altro è (diverso da noi), sono alla base di tutto.

martedì 21 ottobre 2008

Così...



Trovarsi senza connessione per giorni e giorni significa trovarsi fuori dal mondo.

Ci sono abitudini che si trasformano in miraggi.

La mia vita va avanti lo stesso ma mi mancano i contatti, i commenti, conoscere la situazione e come va la vita delle persone che seguo.

Pensieri e parole che diventano irraggiungibili.

domenica 19 ottobre 2008

Pensieri...



Esistono tre modi per classificare un amore:

un amore dal quale uscirai in qualche mese, un bell'amore in qualche anno e... ahhh... poi c'è... il grande amore... da cui non uscirai mai.


Film: "Un appuntamento da sogno" di Robert Luketic

mercoledì 15 ottobre 2008

Le donne

le donne lo sanno
che niente è perduto
che il cielo è leggero
però non è vuoto
le donne lo sanno
le donne l'han sempre saputo

(Ligabue)



Il senso senso delle donne... mi dispiace per i cari maschietti ma spesse volte vediamo con un occhio in più.

Ci accorgiamo di sfumature, di dettagli, di emozioni.

"Sentiamo" diversamente e intensamente.

mercoledì 8 ottobre 2008

Illusioni...




L'unico uomo che non potrò mai incontrare... lui è quello al quale vorrei dare il mio cuore.


Film: "La casa sul lago del tempo" di Alejandro Agresti




Capita che una donna che ha conosciuto una delusione d'amore pensi comunque di poter incontrare facilmente un nuovo grande Amore.

Ma la strada per questo importante incontro è lastricata di difficoltà, di lacrime, di relazioni breve e deludenti.

No, non sono io la protagonista di questa ricerca.

Io conosco la sofferenza dei sentimenti, so che non c'è nulla di semplice e scontato nelle relazioni, so che è dura.

Non posso convincere ma consigliare. Non riesco a trattenere ma posso mediare.

Non mi è possibile prevenire, ma sono disponibile a confortare.

Ci sono ancora donne romantiche e sognatrici, che sperano di vivere grandi splendide storie d'Amore.

martedì 7 ottobre 2008

L'immenso



Se potessi far tornare indietro il mondo
Farei tornare poi senz’altro te
Per un attimo di eterno e di profondo
In cui tutto sembra, sembra niente c’è


Tenersi stretto, stretto in tasca il mondo
Per poi ridarlo un giorno forse a te
A te che non sei parte dell’immenso
Ma l’immenso che fa parte solo di te! Solo di te...


L'immenso Negramaro



Week end difficile e impegnativo. Il tempo per fortuna è stato ottimo. Ieri festa del patrono e quindi niente lavoro.

Sabato me la sentivo che sarebbe stata una giornata strana e infatti non avevo voluto alzarmi e intraprendere quelle attività che avevo in programma.

Nel pomeriggio via sms mi sono arrivata 3 notizie gravi.

Due decessi e una persona gravemente malata.

Alla sera il terzo decesso della giornata.

Sono morte persone vicine ad amici, ed è stato quasi surreale venirlo a scoprire in un unico giorno.


sabato 4 ottobre 2008

Buon week end... spero non piovoso!





I giorni passano lenti, uno dopo l’altro, senza essere diversi. Quei giorni strani dei quali uno non si ricorda neanche la data. Quando per un attimo capisci che non stai più vivendo. Ti sta capitando la cosa peggiore. Stai sopravvivendo.
E forse può ancora non essere tardi. Poi una sera.
Quella sera. Improvvisamente.
Di nuovo vivere.
Dal film "Scusa ma ti chiamo amore" di Federico Moccia




Mi sono svegliata presto come sempre, ma il cielo plumbeo mi ha indotto a tornare a letto dopo il caffè.

Rimanere tra le coperte al caldo, assaporare ancora la sensazione dolce del risveglio e della luce che penetra appena appena...


Buon week end!

mercoledì 1 ottobre 2008

Nomi




Non scordarti più il mio nome

Non fra tutte le persone

Sai son quello che somiglia

Somiglia, somiglia a te!



E ruberò per te la luna - Negramaro



Riflessioni serali... quanti nomi e volti dimenticati nella mia vita?
Tanti, tantissimi.
Alcuni per problemi di tempo e di spazio, altri per volontà.
Dimenticanze cercate e fortuite.

C'è posto nuovo nella mente e nel cuore.