giovedì 3 settembre 2009

Una lunga notte insonne...



Non c'è stato verso di dormire stanotte anche a causa della lettura de Il cerchio del lupo di Connelly; si sa, quando un libro mi prende non l'abbandono.
In parte a causa di pensieri vecchi e nuovi.

In strada ci sono state persone che hanno rumoreggiato a tutte le ore: dall'imbecille in moto che si diverte a correre forsennatamente lungo le vie, a quello che nella notte ha sentito il bisogno di esprimersi sguaiatamente con un "Dio caro!", alle voci femminili di chi, in passeggiata alle 3.00 del mattino, pensa bene di informare i dormienti e non delle ultime vicende sentimentali di oscuri protagonisti.

Una lunga notte insonne ed una sveglia alle 6.00 a ricordare che un altro giorno lavorativo inizia.

8 commenti:

  1. Buongiorno cara,spero che la prossima notte tu possa riposare meglio.Io stamattina mi sono tolta un sassolino dalle scarpe..poi ti racconterò.Un bacio

    RispondiElimina
  2. buon giorno bella kylie.. non dirlo a me quando trovo un libro bello non lo lascio mai.. la mia curiosità v oltre ihih^^.. un bacioneeeee

    RispondiElimina
  3. a volte capita anche a me...prima di arrabbiarmi con il mondo prendo due goccette...ciao A

    RispondiElimina
  4. Primavera63 ciao cara, sono curiosa di sapere che hai combinato! He he he...
    Bacio

    RispondiElimina
  5. Vane a volte diventano una vera ossessione e non vedi l'ora di sapere come andrà a finire.
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. Aliza io ho una ciotola di notevoli dimensioni piena di tutti i rimedi del mondo per l'insonnia...
    A volte funzionano e a volte no.

    Un abbraccio forte forte cara

    RispondiElimina
  7. Dai che oggi è venerdì!
    Buon sonno per stasera!

    RispondiElimina
  8. Angelo Azzurro sono riuscita a dormire qualche ora...
    Un abbraccio forte!!

    RispondiElimina