martedì 20 ottobre 2009

Il sacrificio




Ricordavo di avere qualche confezione di cioccolato nella "dispensa" in cucina.
Ricordavo di averne acquistato una di cioccolato bianco.
Ho pensato che forse avrebbe potuto essere prossimo alla scadenza.
Che peccato lasciarlo lì con il rischio di non poterlo mangiare più perchè scaduto!
Sono stata costretta a sacrificarmi, alla faccia del colesterolo...
Non avevo scelta.

20 commenti:

  1. E quando non c'è scelta che si può fare se non cedere!! :)) Com'era, buono??

    RispondiElimina
  2. Non si possono fare dei post simili perchè potresti avere qualche lettore debole di stomaco che non sa trattenersi di fronte a simili prelibatezze. Ecco adesso sai che sono una fogna. Buona vita e buon appetito, Viviana

    RispondiElimina
  3. Poverina Kilye sei stata costretta...

    Quanto mi piace il cioccolato bianco e al latte, fondente no.

    RispondiElimina
  4. mi sarei sacrificata anch'io (adoro il cioccolato bianco)

    RispondiElimina
  5. nella vita capita di dover decidere questioni importanti come queste e fare enormi sacrifici
    buona giornta
    MR

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Quale dura sorte ti è capitata....
    hai tutta la mia comprensione e solidarietà!
    ahahhhahhahha
    un bacione
    azzurra

    RispondiElimina
  7. starai piangendo dalla disperazione..

    RispondiElimina
  8. era un'ottima ragione, ora o mai più. Poi la cioccolata da allegria come tutti i dolci del resto.
    Un bacio, con tutta la mia comprensione A

    RispondiElimina
  9. ottima decisione!!! qualcuno doveva farlo...
    avrei fatto lo stesso.... in quei momenti il colesterolo non lo si pensa mai...
    ;-)

    RispondiElimina
  10. Angelo Azzurro era buonissimo ed ora è finito. In ogni caso ho comprato già il ciobar... fa freddo! Era ora.

    Un bacione

    RispondiElimina
  11. Viviana r comprendo ma volevo condividere la mia splendida esperienza serale..

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  12. Stella eh sì, costretta proprio. Sentivo una voce... mi chiamava e non ho resistito... He he he.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  13. Myriam allora sono in buona compagnia?
    Meno male!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Erre54 tra le tante rotture di scatole di questi ultimi tempi, finalmente un momento di dolcezza tutto per me.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  15. Azzurra grazie cara!!
    Sai quando ci vuole, ci vuole.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  16. Deriolend io non proprio, il mio colesterolo invece assomiglia alla particella di sodio quanto a simpatia, moltiplicato per 263...

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  17. Aliza sai io mi rifugio nella cioccolata quando di sera ne ho le palle piene della mia giornata e mi servi un antidepressivo naturale.

    Funziona.

    Bacio

    RispondiElimina
  18. Pupottina le cose buone fanno sempre male alla salute... ed alla linea!

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  19. Daniele io l'ho scoperto solo di recente, prima solo extra fondente.

    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina