mercoledì 25 novembre 2009

Alle donne



La capacità di scegliere come volete vivere e quella di decidere come volete essere trattate sono le due cose che vi daranno maggiore potere, più di quanto ve ne potrebbe garantire qualsiasi oggetto materiale.


Questa citazione, tratta da un libro dal titolo "Falli soffrire" rappresenta bene un particolare atteggiamento delle donne.
Certo mi riaggancio al post precedente, sarò forse ripetitiva, ma la vita deve essere vissuta nel migliore dei modi.
In armonia e con il rispetto degli altri.

domenica 22 novembre 2009

Amiche




Fino a poco tempo fa credevo di avere 2 amiche single normali, intelligenti, indipendenti, in grado di ragionare ed autogestirsi.
Adesso me le ritrovo insieme a 2 stronzi che le stanno plagiando, annullando, isolando dal mondo.
Uomini talmente gelosi da fare sceneggiate e tenere comportamenti al limite della follia.
Che mi rispondono ste donne?
Io non capisco.
In fondo sono uomini buoni, che danno molte attenzioni, perchè mi viene mai in mente di criticarli?
Perchè sono semplicemente degli egoisti.
E prima o poi queste donne crolleranno.

L'esperienza è un insegnante severa, perchè prima ti fa fare l'esame e poi ti spiega la lezione.

domenica 15 novembre 2009

Una nuova professione stile Striscia la Notizia.




Avete presente Iacchetti a Striscia la Notizia quando si propone con nuovi mestieri scaccia-crisi?
Ecco, in Veneto ne è stato inventato uno nuovo che assomiglia molto a un espediente per fare soldi (tanti), con relativamente poca fatica.
Si tratta del vincitore di concorsi di professione.
Bene potrebbe dire qualcuno, almeno trova lavoro!
Eh no!
Il lavoro questa persona ce l'ha già... semplicemente vince, poi rinuncia al posto in favore del secondo, che in cambio gli regala un'annualità di stipendio.

Sarà un reato?

Sarà solo una leggenda metropolitana o sarà la verità?

domenica 1 novembre 2009

Il tempo...




Diciamo di ammazzare il tempo come se, purtroppo, non fosse il tempo ad ammazzare noi.

Alphonse Allais


A volte mi sembra di perdere tempo.
Me ne sto senza far niente, come se potessi sempre rimandare tutto.
Ma il tempo sprecato è perso per sempre.