lunedì 15 febbraio 2010

I regali di San Valentino




Domanda:
Ma non è che per qualcuna l'Amore di un uomo è inversamente proporzionale al gioiello regalato a San Valentino?
Notizia di stamattina. Alla mia richiesta ad un'amica di come ha passato il suo San Valentino, il primo tra l'altro col nuovo uomo, la risposta si è concentrata solo sul regalo.

Una fede con brillantino. Una roba da urlo!
E' il suo modo per dimostrarmi che mi ama tanto, sostiene la mia amica.

Di questo cavernicolo ne ho le palle piene da tempo, al punto di non chiederle mai nulla.
Mi rendo conto che faccio bene, le risposte mi farebbero oltremodo incazzare.

Sarà poi vero che in Amore contano i regali importanti?

32 commenti:

  1. Non contano i regali, contano le attenzioni, i momenti i sospiri.. Però un uomo che sa anche farti un regalo, è da apprezzare sempre, spesso è lo stesso uomo che sa stare vicino a te quando stai male, quello che ti asseconda in un progetto, quello che vuole vederti sorridere sempre. Mi piacciono gli uomini generosi in tutto.. generosi in carezze in affetto, nel sesso, in amore...e spesso questi uomini sanno anche fare regali ;)

    RispondiElimina
  2. Quando ci sono continui regali e di un certo tipo, ahimé, gatta ci cova...

    RispondiElimina
  3. ricevere un regalo a san valentino è di certo molto gratificante (chi non vorrebbe un regalo?) ma di sicuro l'amore non si misura su questo.
    la generosità è nelle attenzioni quotidiane prima ancora che nel portafogli..

    RispondiElimina
  4. Non mi fido dei regali. Sarò maliziosa , ma mi fanno pensar male... come se, attraverso questi, si volesse sopperire a chissà quale mancanza.
    Ma non mi stupisco neanche molto... Oltretutto San Valentino è la festa del consumismo per eccellenza!
    Ciao cara Kylie.

    Myriam, sinceramente io il regalo non lo vorrei... :)

    RispondiElimina
  5. Kyra, concordo con te. Contano talmente tante altre cose chei regali possono pure passare in secondo piano.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  6. Stella non a caso l'ho chiamato cavernicolo... a me sembra solo un approfittatore.
    Vedremo.

    Un bacione

    RispondiElimina
  7. Myriam sono d'accordo con te. Certo i regali fanno piacere ma non ci sono solo quelli!
    E in ogni caso la preziosità di un regalo non deve essere messa al primo posto.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. GattaNera io apprezzo molto i piccoli doni, quelli ricevuti inaspettatamente.
    E le attenzioni continue, che sono dei piccoli regali che rallegrano l'anima.

    Un abbraccio forte cara

    RispondiElimina
  9. ... se dovessi considerare il suo amore dai regali....! No, le dimostrazioni d'amore sono ben altre!

    RispondiElimina
  10. confesso di nutrire un profondo odio per S.Valentino: sarà che la mia prima grande delusione d'amore (non era amore, vero, ma quando si è pischelli ci assomiglia, tanto fa male) me la sono regalata pochi giorni prima di S.Valentino e quel 14 febbraio è stato un vero incubo. Per cui per me S.Valentino è un giorno come un altro. Sul fronte regali, che dirti: è un "bel" modo per delegare a un oggetto il compito di dimostrare ciò che si prova, senza grande fatica ma soltanto con la "virtù" del denaro. Forse una cenetta o un "rapimento" verso il mare in un alberghetto a scambiarsi coccole, se davvero si crede in S.Valentino, sembrerebbe più appropriato... Ok, mi sono dilungato troppo. Ora metto il punto. Punto. Buona giornata di non S.Valentino

    RispondiElimina
  11. E come la mettiamo allora con il mio uomo che mi ha regalato un biglietto per il teatro? Non mi ama!!!!
    Non solo: non ho mai voluto che spendesse soldi in brillanti ( grandi), poichè li giudico inutili!

    RispondiElimina
  12. mmh sento molte storie simili ultimamente..e non mi piace questa donna di nuovo attenta ai gesti "materiali" che tempi suferficiali stiamo vivendo..

    RispondiElimina
  13. vorrei tanto rispondere alla tua domanda...ma non ho ricevuti MAI regali importanti..ahimè!però se è vero che i regali non fanno la felicità..almeno un diamante una giornata felice te la può rendere..
    :D

    RispondiElimina
  14. Trillina lo penso anch'io. Meglio un uomo che ci prepara una bella cenetta intima che quello che non ti aiuta per niente e ti fa un anello così!

    Baci

    RispondiElimina
  15. Pol tranquillo, puoi scrivere quello che vuoi e dilungarti a tuo piacimento.
    Comunque San Valentino è una festa come tante, basta saper trasformare questa giornata in una semplice occasione per tante coccole.
    I regali?
    Non importa.

    Baci

    RispondiElimina
  16. Serenella ti ha fatto un bel regalo!
    Sono soldi che potresti spendere per un bel viaggio insieme...
    Per me è più importante.

    Un bacione

    RispondiElimina
  17. Igor la mia amica si è rimbambita di colpo, o forse lui le ha dato una botta in testa e lei farnetica.
    Non lo so ancora, ma dire che un uomo ti ama per un regalo mi sembra un pò squallido.

    Baci

    RispondiElimina
  18. Fashionwithoutmoney detto tra noi, ma non potrebbero regalarci un bel completino intimo?
    O un vestitino?
    Non mi dispiacerebbero...

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  19. Ti ringrazio tantissimo!
    che carini i tuoi cagnolini!!
    :D

    RispondiElimina
  20. Fashionwithoutmoney grazie!!

    RispondiElimina
  21. Ciao, concordo con Kyra e con stella. Quello che conta in un regalo e' l'affetto di chi lo fa. Un uomo che sa amare e far sentire una donna importante non ha bisogno di fare regali costosi. Perche' dona tutti i giorni la sua presenza e la sua generosita'.

    RispondiElimina
  22. Vittoria A. grazie. Anche per me Kyra ha scritto quello che conta davvero in un rapporto, al di là dei regali più o meno costosi.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. mai concentrarsi sui regali di un uomo... solitamente nascondono tradimenti e sensi di colpa che si cancellano con un regalo importante... la fede con il brillantino, se non è per la promessa di matrimonio, puzza di qualcosa di marcio...
    un uomo che ti riempie di regali ti tradisce dall'alba al tramonto... la stessa regola vale per le donne ... me compresa o meglio in primis ... quando ho troppe accortezze di questo tipo, chissà cosa combino... ovviamente parlo per il passato... l'amore non si dimostra con i regali ... ma con la quotidianità ...

    RispondiElimina
  24. Pupottina cara, anch'io diffido di uomini del genere...
    Il tipo in particolare mi piace anche poco...

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  25. A volte gli uomini fanno regali per farsi perdonare qualcosa,quindi ci credo fino a un certo punto...un bacio amica mia

    RispondiElimina
  26. Primavera63 bentornata!
    Spero vada meglio dalle tue parti.

    Sai certi regali sono sempre sospetti... se fatti da un cavernicolo poi!

    Un bacione cara, a presto!

    RispondiElimina
  27. Assolutamente no! Io ho soltanto fatto trovare a Mirko un palloncino a forma di cuore appeso al centro della sala al lampadario ed una bella colazione con cuoricino di peluche preso in cameretta, proprio un suo vecchio regalo...l'importante è il gesto...

    RispondiElimina
  28. Serena credo che i tuoi piccoli gesti siano stati davvero apprezzati.
    Basta poco e tante piccole attenzioni quotidiane.

    Un bacione

    RispondiElimina
  29. i regali non contano mai???
    non so... ma non ho mai fatto un regalo importante e si vedono risultati: single a vita

    RispondiElimina
  30. Ruz non credo sia uan questione di regali, ma solo di incontri. Arriverà la persona giusta anche per te.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. io e la Saretta non abbiamo superato i 30 euro. A Natale. San Valentino lo abbiamo bellamente ignorato XD

    I regali sono belli, ma non per questo devono significare o dimostrare qualcosa.

    Posso ammettere che qualcuno possa pensare che senza regalone il suo sentimento sia meno evidente e si metta a far sacrifici per raggiungere l'agognato traguardo da poi portare in trofeo al partner ... ma non mi sembra un modo di fare "sano" .

    RispondiElimina
  32. Carlo De Petris sai a me il cavernicolo non piace proprio ma per varie ragioni. Credo che la mia amica si lasci trascinare da questo incontenibile presuntuoso.
    Un pensiero anche piccolo per me è speciale.

    Un abbraccio

    RispondiElimina