martedì 2 marzo 2010

Invictus - la poesia


Dal profondo della notte che mi avvolge
buia come il pozzo più profondo che va da un polo all’altro,
ringrazio gli dei chiunque essi siano
per l'indomabile anima mia.

Nella feroce morsa delle circostanze
non mi sono tirato indietro né ho gridato per l’angoscia.
Sotto i colpi d’ascia della sorte
il mio capo è sanguinante, ma indomito.

Oltre questo luogo di collera e lacrime
incombe solo l’orrore delle ombre
eppure la minaccia degli anni
mi trova, e mi troverà, senza paura.

Non importa quanto sia stretta la porta,
quanto piena di castighi la vita.
Io Sono il signore del mio destino:
Io Sono il capitano della mia anima.


Invictus di William Ernest Henley

17 commenti:

  1. Buongiorno amica mia,ti è piaciuto il film?

    RispondiElimina
  2. non l'ho visto il film.
    sono sicura che è favoloso!!!
    aspetto che me lo mandino su sky ... questione di mesi ... Kevin non è pienamente convinto ...

    RispondiElimina
  3. stupendo! la prossima settimana finalmente lo vedo ... adoro morgan !

    RispondiElimina
  4. Primavera63 sì mi è piaciuto, se ti capita vai a vederlo.
    Ma lo sai che nella mia città la squadra di rugby ha una lunga tradizione di successi e di giocatori importanti?

    Baci

    RispondiElimina
  5. Pupottina mi dispiace, ma vedrai che Kevin lo apprezzerà di sicuro quando lo vedrà.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Rainwoman a me piace Clint in veste di regista.

    Un abbraccio forte cara

    RispondiElimina
  7. Giovanni Greco ho cercato la poesia dopo aver visto il film. Mi dà proprio l'idea della forza.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  8. Bella la poesia, condivido soprattutto gli ultimi due versi.
    Il film non l'ho visto, ma Clint mi piace molto, sia come attore che come regista.

    RispondiElimina
  9. Che bella poesia! Andro' sicuramente a vedere il film perchè gia mi ispirava e adesso che ho letto i vostri commenti ci andro' sicuramente! :-)

    RispondiElimina
  10. Mio figlio ha visto il film ,ne era entusiasta.

    RispondiElimina
  11. Trillina se ne hai l'occasione vai a vedere il film, perchè merita.

    Un bacione

    RispondiElimina
  12. Number 23 aspettiamo il tuo commento sul film allora!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. ReAnto ne ha ben donde tuo figlio di essere entusiasta del film.

    Un bacione

    RispondiElimina
  14. Fllm fantastico; La poesia ha emozionato anche me.La sento profondamente mia in tutto quello che dice.

    RispondiElimina
  15. Daniele in effetti è una bella poesia.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Come puoi vedere, questa poesia è piaciuta molto anche a me...

    :)

    RispondiElimina