martedì 20 aprile 2010

A Venezia se ne vedono di tutti i colori



Una città sporca per colpa di indegni cittadini.
Altro non potrei dire visto quello a cui ho assistito sabato.
L'aula di una sede universitaria ha un lato dove sono collocate le finestre che dà direttamente su un canale. I miasmi del canale sono terribili in qualsiasi giorno dell'anno, specialmente con la bassa marea.
Di fronte alle finestre c'è una fondamenta di passaggio, che è uno degli itinerari per raggiungere Piazza San Marco e Rialto, e si vede un ristorante peraltro poco frequentato.
Questo il fatto: uno del ristorante è uscito con il mocio e il suo secchio, ha rovesciato il contenuto schiumoso del secchio direttamente nel canale, poi ha preso il mocio e lo ha ben sciacquato nell'acqua putrida, poi una bella strizzatina nel secchio ed il residuo è finito sempre nello stesso posto.
Ora l'idea di andare in un posto del genere mi fa davvero vomitare!
Ma un minimo di decenza no?
I turisti che passano che possono pensare?


45 commenti:

  1. Mi piace questa foto...No parlo italiano ! buona giornata, a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao, non ti preoccupare.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. hai messo il dito nella piaga, ognuno, nel suo piccolo dovrebbe fare qualcosa per non inquinare. Bellissima immagine per bilanciare lo scempio, brava!

    RispondiElimina
  4. ohi ohi. A Venezia ci sono andata solo 2 volte.... ritornarci dopo quello che hai scritto? :S

    RispondiElimina
  5. Nonno enio purtroppo lì non ci sono alternative, tutto finisce in laguna, ma un minimo di politica ecologista la dovrebbero fare!

    Buon a giornata

    RispondiElimina
  6. Angela io ci vado ogni week end e sto solo attenta a dove metto i piedi!
    Dai ci sono posti che già da fuori si vede che sono puliti, ci vuole un minimo di accortezza.

    Baci

    RispondiElimina
  7. Complimenti all'amico della natura.
    Saluti a te ;-)

    RispondiElimina
  8. I turisti che passano penseranno di evitare assolutamente quel ristorante, con la speranza che non tutti si comportino nello stesso modo...(mah!!)

    RispondiElimina
  9. che vergogna!!!e cosa penserebbero queste persone se facessero la stessa cosa in casa loro??a volte non si rendono proprio conto che ciò che è pubblico è di tutti,anche di loro che sporcano!
    ...e io che pensavo che queste cose succedevano solo al sud...

    RispondiElimina
  10. bè, i turisti nn so..
    ma minimo manderei al ristorante copia del post, avvisando.. occhio che un altro meno garantista avrebbe pubblicato la vostra foto e il nome del ristorante.

    RispondiElimina
  11. Io sono stata una sola volta a venezia e me ne sono innamorata...adoro venezia e mi piace più di Roma e mi dispiace leggere queste cose. Quelle stupide persone non si rendono conto della bellezza della propria città e la degradano a tal punto da far inorridire i turisti. Che peccato.

    RispondiElimina
  12. dai ma non ci credo! certa gente non ha neanche un minimo di decenza però! già i canali non è che siano limpidi, se poi ci si butta pure qualcosa.. la foto l'hai scattata tu?

    RispondiElimina
  13. Io a Venezia ci vivo e ci lavoro e ti posso assicurare che a parte questo episodio da te rilevato non siamo certo noi a sporcare la città, non siamo così stupidi da rovinare casa nostra... semmai il problema è la totale noncuranza e menefreghismo di tanti turisti (per fortuna non tutti) che scambiano la città e la laguna per un immondezzaio, quando non una latrina, a cielo aperto.

    I casi sporadici esistono sempre e generalizzare è sempre un errore...

    RispondiElimina
  14. che vergogna...anche qui comunque la gente fa un sacco di sporcizia purtroppo, molte casalinghe ad esempio gettano l'acqua sporca per i vicoli..che indecenza!

    RispondiElimina
  15. E' l'Italia tutta sporca...A roma si sente puzza di pipì ovunque.

    P.S.
    Se il ristorante è poco frequentato, ci sarà un motivo...

    RispondiElimina
  16. Sono innamorata di Venezia e mi dispiace molto quando vedo com'è maltrattata. Mi piacerebbe sapere il nome del ristorante per non andarci.

    RispondiElimina
  17. ReAnto complimenti anche da parte mia a quello lì!

    Un abbraccione a te

    RispondiElimina
  18. Angelo azzurro anche noi lo evitiamo! Non sono tutti così, questo è certo.

    Un bacione

    RispondiElimina
  19. Sospesanelviola in privato potrei dirti quello che penso in proposito.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  20. Gioia non lo farei, sono già dei poveretti non vale la pena infierire.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  21. Martina, Venezia è una città splendida e unica, ci sono luoghi che devono per forza essere visti almeno una volta nella vita!

    Poi ci sono i veneziani...

    Baci

    RispondiElimina
  22. Lucia no, la foto non è mia. Purtroppo è successo davvero davanti ai nostri occhi e alle nostre facce sbigottite.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  23. Walter non mi piace fare polemica ma le cagate di cane ad ogni angolo non puoi non vederle, nè fingere di non sentire l'odore di pipì che impesta le calli, nè ignorare che Venezia non ha fognature se non nelle zone più nuove.
    Se conosci la storia del Veneto saprai bene che dare del "veneziano" a uno che non vive nella città è un'offesa.
    Io ho raccontato uno degli episodi a cui ho assistito in una città dove sono stata innumerevoli volte molto volentieri e dove anni orsono mi sono laureata.
    E che, nonostante tutto, mi piace.

    RispondiElimina
  24. Myriam non capisco l'utilità di gettare l'acqua sporca nei vicoli, ma confido nelle nuove generazioni ecologiste!

    Baci cara

    RispondiElimina
  25. Nicole a Roma ci sono stata di recente e mi è andata bene per fortuna.
    Ma alla fine gli incivili ci sono ovunque...

    Un bacione

    RispondiElimina
  26. Trillina si dice il peccato e non il peccatore... però ti assicuro che lo riconoscerai da fuori senza ombra di dubbio!

    Baci

    RispondiElimina
  27. Oddio...non ho parole. Che tristezza e chissà quante se ne vedono! Buona giornata mia cara!!!!

    RispondiElimina
  28. Ciao,sono stato molte volte a Venezia,Città che amo moltissimo per il suo incredubile fascino.
    Ho partecipato anche alla Venicemarathon,molti anni addietro.
    L'ultima mia visita a Venezia risale fine Giugno scorso,ero in vacanza a Caorle, con il battello abbiamo raggiunto Venezia e trascorso l'intera giornata.
    Volevo fare un giro in Gondola,ho dovuto rinunciare..i Gondolieri per un giro di 2 ore mi hanno chiesto 130 €,ho detto di no e ho girato i tacchi,mi hanno rincorso scendendo a 100 €. Per pricipio non ho accettato, ho ritenuto che che erano poco seri.
    Aldilà di questa piccola diatriba con la casta dei gondolieri..ho trascorso una bellissima giornata e sicuramente ritornerò.
    Si, effettivamente mi è risultata più sporca del solito,ovviametnte gente incivile c'è ne ovunque,anche dalle mie parti..purtroppo.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  29. Anemone viola ho raccontato un episodio recente, ce ne sarebbero altri, ma non vorrei mettere il dito nella piaga di qualche veneziano.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  30. Adamus perchè non hai fatto semplicemente l'attraversamento in gondola del canal?
    Con 50 centesimi te la cavavi e ti facevi pure una risata!
    Come avrai potuto leggere in un commento a questo post sembra che i turisti non rispettino sempre la città.
    Io mi comporto sempre con rispetto verso la natura e ciò che mi circonda e quindi l'appunto non mi tocca.
    Bella Caorle!

    Baci

    RispondiElimina
  31. Vergognoso e sporco, l'individuo.
    Neanche gratis mangerei da lui.

    RispondiElimina
  32. Ok..tanto ritornerò a Venezia.
    Se vuoi,avevo preparato un post dedicato a Caorle , c'è anche lo slide con le foto,basta cliccarci sopra. Eccoti il link, Ciaoooooo.

    http://adamus-adamus.blogspot.com/2009/07/vacanza-caorle.html

    RispondiElimina
  33. Ogni bella città ha i suoi bei cittadini (aahahhahah), meno male che era il moccio vileda e non un altro moccio....ahahahahh.
    Che schiffo!!!!
    In effetti quando sono andata a visitare Venezia, mi ha dato l'impressione che fosse più che antica sporca, con molte muffe e esalazioni ristagnanti...
    Bella senza dubbio, ma direi un tantini trascurata
    baci Lilly

    RispondiElimina
  34. Ahaha
    Adamus, anche io ho rinunciato a fare il giro in gondola...volevano farci il capottino, i furbetti. Ma siamo matti, meglio a piedibus
    baci kylie, ma adam mi fa troppo ridere, e volevo risponergli.
    Cio
    Lilly

    RispondiElimina
  35. Stella ci ha lasciati tutti sbigottiti e senza parole e poi dicono dei turisti che sporcano...

    Bacio

    RispondiElimina
  36. Adamus vado a sbirciare, sono curiosa!

    Baci

    RispondiElimina
  37. Lilly non c'è problema, rispondi pure a chi vuoi!
    Anche a te consiglio l'economico attraversamento del Canal Grande in gondoeta alla modica cifra di 50 cent.
    Salgono al massimo 14 persone ma è un'esperienza che seppur breve è troppo divertente!

    Baci

    RispondiElimina
  38. a volte si tratta di ignoranza [proprio nel senso di non conoscenza del problema e delle alternative] ma tante volte -come questa- basterebbe il buon senso... e neanche troppo!!!

    RispondiElimina
  39. pensano quello di cui sono convinti tutti. cioè che l'Italia (generalizzo) non è proprio propenza alla pulizia, nemmeno del suo paese stesso. io sono di Palermo, e fino a stamattina ho partecipato alla pulizia della spiaggia di Magaggiari, a Cinisi, con un associazione di ambientalisti. il risultato è lo stesso. indecenza assoluta. ti dico soltanto che a fine giornata c'era chi poteva andarsene con la macchina nuova! c'era veramente di tutto e di più. spero che occasioni come queste sensibilizzino (?) un pò la gente....suerte

    RispondiElimina
  40. Federica non comprendono che rimane tutto lì e che i miasmi dai canali ci sono proprio perchè utilizzati da alcuni come immondezzaio!

    Un abbraccione cara

    RispondiElimina
  41. Rebel ti racconto un episodio: due settimane fa ho notato che nel mio condominio, da un lunedì all'altro di raccolta del bidone dell'umido, c'erano solo due sacchetti: i miei! E gli altri condomini? Stento a credere che io da sola sia riuscita a raccogliere tutto quell'umido e gli altri niente...

    Anche nel piccolo che mi circonda le cose non vanno così bene...

    Baci

    RispondiElimina
  42. io sono svizzera. sono stata la sett scorsa a fare un piccolo soggiorno a venezia .
    devo dire che è una città fantastica, non me la ricordavo cosi .
    come turista ci sono rimasta un po' di stucco a leggere queste cose, ma credo succeda un po da tutte le parti nel mondo.
    alcuni anni fa, con la scuola ci hanno fatto pulire la riva del fiume e del lago della nostra valle, non potete nemmeno immaginare tutto ciò che ci abbiamo trovato . . .

    buona serata
    abbraccio

    RispondiElimina
  43. Ciao Adamus,sono gondoliere e i casi sono 2:o a venezia non ci sei mai stato o ti sei inventato tutta questa storia dei 130 euro tanto per scrivere qualche fesseria..Il giro in gondola costa 80 euro 40 minuti 6 persone(minuto + minuto - 16 euro a testa)per 100 euro 2 ore non troverai MAI e neanche x 130,e ripeto MAI qualcuno che ti porta.anzi non dovresti nemmeno fare l'offeso visto che ti hanno applicato una tariffa con lo sconto del 50%(?).
    Ciao e perfavore almeno le balle inventale meglio.

    RispondiElimina