sabato 1 maggio 2010

Oggi sarò ad un matrimonio-riflessioni



Oggi pomeriggio mi aspetta il matrimonio di un'amica.
Tralascio i particolari sulla battaglia combattuta per trovare l'abbigliamento adatto e tutti gli accessori, considerato che non sono nel mio periodo migliore.

Ma ad aumentare la malinconia ci ha pensato la visita alla sposa ieri sera per portarle il regalo.
Tra poco più di un mese si sposerà anche mio fratello e tutta la mia famiglia è concentrata sull'evento. Abbiamo progettato la serata prima della cerimonia come la serata (e la notte) in cui staremo tutti insieme nella casa dei genitori. E' la tradizione ed è giusto che sia così.

La mia amica invece era lì da sola, con la sua bambina.
Nessun familiare con lei.
Nè il padre, nè gli amici più cari.
Avrebbe trascorso la notte in solitudine.
Mi ha fatto impressione questa cosa, l'ho vissuta come una specie di abbandono in un momento così importante.
Non mi sono ancora ripresa, la notte non mi ha reso più serena.

38 commenti:

  1. E ci credo. Ma come mai questa cosa? Magari per loro la tradizione è così, non so. Oppure c'è qualcosa alla base. Da come l'hai raccontato mi sembra una delle cose più brutte che si possano vedere. Buon 1° maggio :)
    Ciau :)

    RispondiElimina
  2. Ale il padre che è vedovo si è rifatto una vita con un'altra donna, però io credo che in queste occasioni, visto che hai una figlia sola, dovresti pensare solo a lei.
    Ma sono opinioni personali.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. le auguro di essere felice con il marito e che non senta più la solitudine. ciao

    RispondiElimina
  4. Sei una persona sensibile, ma non tutti sono come te. Auguro alla tua amica un matrimonio che le porti serenità, anche se il mio non ha funzionato...ci credo ancora nell'unione tra due persone.
    A te auguro ciò che ti manca e ti rende inquieta.

    RispondiElimina
  5. :-(
    Auguroni alla tua amica e buon divertimento anche a te. E buon primo maggio!

    RispondiElimina
  6. Fortunatamente c'eri tu a sostenere la tua amica. Non si può entrare nel merito delle situazioni familiari altrui e non voglio giudicare...dico solo che tu da amica dovresti cercare di farla stare bene e dovresti, nel tuo piccolo, aiutarla. un bacio e divertiti.

    RispondiElimina
  7. Non è che magari è stata una sua scelta?

    RispondiElimina
  8. E' venuta la malinconia pure a me.
    Speriamo che il marito la renda felice.

    RispondiElimina
  9. povera ragazza...purtroppo non tutte le famiglie sono così unite.

    RispondiElimina
  10. Spero per la tua amica che la vita cambi dopo il matrimonio. Auguri!

    RispondiElimina
  11. DAI DAI SU SU

    paradossalmente se non si trattava del suo matrimonio, sicuramente non era lì da sola, bensì con il suo fidanzato/compagno/partner/futuro marito!

    RispondiElimina
  12. Anche io spero che sia felice! :D

    RispondiElimina
  13. Speriamo che per questa tua amica il matrimonio sia davvero l'inizio di una vita diversa, piena di tanta gente che le vuol bene.

    Oggi, stasera, sarai bellissima! Scommettiamo?

    RispondiElimina
  14. Aliza lo spero anch'io. E' una donna molto sensibile e non dovrebbe stare male.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Nicole il matrimonio per qualcuno può essere ancora la favola, magari anche tu troverai un nuovo grande amore.
    Per quanto mi riguarda, io sono una persona malinconica di natura, non c'è nulla da fare!

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  16. ReAnto non è stato una grande evento, comunque grazie per l'augurio!!

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  17. Martina io ho fatto quello che potevo, come sempre. Ma non ero felice per questa situazione.
    Forse i padri non hanno la stessa sensibilità di una madre.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Angela non lo credo. Sono state le circostanze, il fatto che il padre ha una nuova vita, che si seguono fino in fondo le tradizioni, ecc.
    Io avrei agito diversamente.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  19. Stella lo spero anch'io, le premesse mi sembrano buone comunque.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  20. Myriam hai ragione, però nel loro caso hanno provato grande sofferenza e avrebbero dovuto stare insieme proprio perchè lei non ha più la mamma.
    Era un'occasione importante.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  21. Angelo azzurro lo sperp anch'io. Ma il neomarito è un ragazzo d'oro. Quindi, non avrà problemi!

    Un bacione e buiona domenica

    RispondiElimina
  22. Ruz per fortuna mia l'evento è passato. Adesso basta inviti!

    Un abbraccione e buona domenica

    RispondiElimina
  23. Vittoria A. sì, spero che abbia tutto quello di speciale che la vita può offrire. Ora ha un marito ed una bellissima figlia di 6 mesi.

    Baci

    RispondiElimina
  24. Serenella un giorno o l'altro dovrò fare un post sull'eleganza... altrui!

    Un abbraccio forte cara e buona domenica

    RispondiElimina
  25. Ciao Kylie!Buona Domenica cara!

    RispondiElimina
  26. credo non esista un momento della vita in cui vorresti tutti e non ti ritrovi nessuno ad essere più triste. forse è una semplice sfida che ti viene posta per saper affrontare quel momento con le tue stesse forze, o forse, è semplicemente un realizzare che intorno a te non c'è realmente nessuno a cacciarti una pacca sulla spalla.
    suerte..

    RispondiElimina
  27. Su su, sorridi. Dai, che ci proviamo insieme a sorridere, visto che anchio sono in un periodo bleah. Non penso sia un abbandono, semplicemente, non si usa nella famiglia della sposa.
    Baci
    Minerva

    RispondiElimina
  28. Qglcld55 grazie|

    Un abbraccio a te e buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
  29. Rebel io sono rimasta impressionata dalla situazione.
    Al suo posto non so se sarei stata in grado di fare tutto da sola.

    Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  30. Minerva ciao cara, ci proviamo a sorridere.
    Ora la festa è passata e la mia amica ha una vera famiglia a cui dedicare tutte le sue attenzioni.

    Buon lunedì!

    RispondiElimina
  31. che tristezza stare da sola la sera prima.... però di buono c'è che si sta sposando e che avrà una nuova famiglia e si suppone che quella potrebbe essere stata l'ultima sua sera da sola ...
    la sua vita potrebbe migliorare ...

    RispondiElimina
  32. Ci sono momenti che non dovrebbero arrivare mai.. pero si superano sempre anche a malincuore
    Ciao
    Maurizio

    RispondiElimina
  33. Ora cmq ha una sua famiglia. Spero che lui sappia darle tutto l'amore possibile anche quello che forse non ha più.

    RispondiElimina
  34. Pupottina una tristezza davvero. Sono sicura che ora non avrà ulteriori problemi.

    Un bacione

    RispondiElimina
  35. Maurizio sono momenti che portano tristezza e malinconia sì e che fanno star male. Io l'ho vissuta così anche se non ero la protagonista ma solo la spettatrice.

    Baci

    RispondiElimina
  36. Daniele lo spero anch'io. So che lui è un ragazzo speciale e che forse nessuno si è reso conto che lei sarebbe stata sola in un momento così importante.

    Un bacio

    RispondiElimina
  37. Sì, che tristezza... Io quella sera credo che dormirei nel lettone con i miei... a 30 40 anni o qualsiasi sarà la mia età

    RispondiElimina
  38. Rainwoman io sono distante anni luce dal matrimonio ma ci sarà quello di mio fratello tra pochissimo e non sarà solo, nè lui, nè la morosa. Convivono da un pò ma le famiglie sono lì in trepidazione pronte a dare una mano e a farli sentire bene.

    Il tuo sarà splendido!

    Baci

    RispondiElimina