giovedì 5 agosto 2010

Nuove città, nuovi luoghi, nuovi paesaggi



Mi apparve e fu un maremoto dell'anima. La mia.
Come dire, non ci conoscevamo, ma quell'incontro fu come il sudato capitolo iniziale dopo che hai trascorso tanto tempo a raccogliere appunti.
Fu la parola: si parte. Un viaggio di cui non conoscevi la destinazione, solo la sensazione di due strade nette e casuali che sarebbero state intraprese: o la morte o la vita.

Da Hanno tutti ragione di Paolo Sorrentino


P.s. La foto l'ho scattata stamattina in una delle rocche della Repubblica di San Marino.

12 commenti:

  1. Sono stata a lungo a scervellarmi per capire dove avevi scattato la foto e alla fine mi sono arresa.
    Bella, però. La foto. Oddìo, anche la rocca non è male.

    RispondiElimina
  2. San Marino è una delle prime mete che ho visitato senza la presenza dei miei genitori...nel 1994 io e le mie compagne di squadra andammo ai campionati nazionali di pallavolo e al ritorno ci fermammo in quell'incantevole luogo...vedendo la foto mi hai ricordato molti anedotti e situazioni passate, grazie!

    RispondiElimina
  3. Kylie girandolona :-) ci sei arrivata in bici????

    Bellissimo pensiero

    RispondiElimina
  4. Ibadeth è la prima delle tre rocche, all'interno.
    Peccato per la mancanza di sole e per la pioggia che ci ha bagnato subito dopo!

    Bacio

    RispondiElimina
  5. Martina io vado sempre a visitare rocche e castelli... mi ispirano!
    Il posto è davvero bellissimo. Un pò troppo contagiato dal turismo per i miei gusti...

    Baci

    RispondiElimina
  6. Ruz no, per fortuna esiste anche il treno!
    E poi il tempo non è stato dei migliori in questi giorni, in bici sarei annegata...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. è san marino? ci ero stata da piccola!

    RispondiElimina
  8. Federica sì. Un bel borgo, forse troppo turistico per i miei gusti ma affascinante.

    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Yeahhhhhhhhhhhhh!!!!!! San Marino!!!!!! ...... _maRy

    RispondiElimina
  10. Giallosanmarino proprio lì!

    Bacio

    RispondiElimina
  11. Pupottina il libro è un pò strano e insolito per me, però il regista ha costruito un personaggio interessante.

    Baci

    RispondiElimina