martedì 26 ottobre 2010

Ufficio


Nessun problema può essere risolto congelandolo.


Winston Churchill


Oggi vado in ufficio carica.
Mi sa che qualcuno si prende un cazziatone, specie di capa compresa.
Ne ho le palle piene di risolvere i problemi agli altri. Facciamo che chi prende di più risolve le magagne?
A volte è proprio una questione di soldi e quindi puntiamo su questi. Visto che la mia specie di capa ne prende molti, ma molti più di me, adesso è il momento di dimostrare che li vale tutti.
Sì, sono incazzata.


23 commenti:

  1. A volte ci vuole un fegato...
    Dai, forza e coraggio!
    Attendo risvolti.

    RispondiElimina
  2. Questa si che è grinta! Ogni tanto bisogna alzare la propria voce interiore per far vedere che si è capaci a cantare. Senza bisogno di urlare: è sufficiente scandire le note e suddividere i do dai mi...
    Auguri

    RispondiElimina
  3. Bella, benvenuta nel club. Io ho rinunciato ad arrabbiarmi tanto non si riesce mai a sistemere un bel nulla...ieri sono uscita di nuovo alle 20 di sera e il mio capo nulla, neanche un grazie per avere finito il lavoro in tempo pur essendo consapevole che sarebbe stato impossibile finirlo se non mi fossi trattenuta da un mese a questa parte fino alle 20 ogni sera senza straordinari pagati, ovviamente. Tutto è dovuto. Che mondo di merda.

    RispondiElimina
  4. anche da te lo sport nazionale è scaricare le decisioni verso il basso?

    RispondiElimina
  5. Mi sa che stamani se la vedono brutta, forza Kylie!

    RispondiElimina
  6. eheheheheheh
    come ti capisco!!! ma a votle è meglio il quieto vivere... di questi tempi, bisogna solo cercare di andare avanti...
    buon martedì ^________^

    RispondiElimina
  7. Sei carica di grinta,ti auguro buona fortuna.Saluti a presto

    RispondiElimina
  8. facci sapere come è andata. Tifo per te!

    RispondiElimina
  9. Galvanizzata dalla tua sicurezza Kykie difficile è resistere alla tua rabbia.
    Se hai ragione, pikkia sodo e non temere confronti. Sii tosta e avrai la tua ragione.
    Un abbraccio forte solo per te.

    RispondiElimina
  10. Oh, come vorrei avere il tuo coraggio...io mi sono messa in mutua, ho bisogno di rilassarmi ogni tanto...lo confesso. Bacio cara

    RispondiElimina
  11. Incazzarsi fa male fa venire le rughe
    occhio !!!!!

    RispondiElimina
  12. Art 3 Il capo prende un casino di soldi ed è pagato a progetto.
    Art 4 Più fà lavorare i dipendenti più prende!

    RispondiElimina
  13. Non ti curar di lor....
    se',facile a dirsi!
    Cristiana

    RispondiElimina
  14. Ciao Cara..niente di nuovo all'orizzonte,tutto nella norma,l'eterna diatriba tra capi e subalterni continua. Mi auguro Tu riesca a sistemarla a dovere.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. purtoppo i capi hanno sempre l'ultima parola e quindi il sopravvento!

    RispondiElimina
  16. La cura non è ancora terminata!

    Per chi pensa che nel settore pubblico ci siano meno problemi che in quello privato si sbaglia di grosso.
    Forse nei ministeri si sta meglio, ma nelle realtà più contenute ci sono situazioni davvero problematiche e il personale è costantemente mobbizzato.

    Ma io resisto e sono pronta a dare calci in culo a chiunque.

    RispondiElimina
  17. Fantastico sto cartello! :)

    Ho paura che mi toccherà usarlo per qualche post futuro! :D

    RispondiElimina
  18. ne ho 2 appesi in ufficio che chifezza

    RispondiElimina
  19. Com'è finita poi??

    Io lavoro in un'Amministrazione comunale e ormai sono alla disperazione per le condizioni in cui devo barcamenarmi a lavorare.
    E tu in che tipo di Amministrazione lavori?

    P.S. ho sempre pensato che nel settore pubblico ci siano molti più problemi che in quello privato, prendi il discorso del personale: nel privato avanza chi vale, nel pubblico ahimè questo proprio non vale!

    RispondiElimina
  20. Mo' mi spavento: era il ventiduesimo commento pure questo... va be' che il 22 mi spunta fuori da tutte le parti, ma ora si esagera! :/

    RispondiElimina