lunedì 3 gennaio 2011

Guadagno facile



Da anni bazzico nel mondoblog e finora non mi era mai capitato di ricevere offerte per guadagnarci qualcosa.

Da un paio di mesi a questa parte sono subissata da mail contenenti proposte varie, dal migliorare le posizioni dei motori di ricerca, promozione di giochi online, pubblicità di siti, ecc.

Non sono interessata.

Il mio è uno spazio personale dove condivido alcune cose e chi vuole può prelevare testi e foto.
Questo è lo spirito con cui ho aperto questo spazio e tale deve restare. Libero.

Voltaire sosteneva che essere veramente liberi è potere.
Quando posso fare ciò che voglio, ecco la libertà.


La mia libertà è questa.


Foto: gita domenicale a Ferrara

34 commenti:

  1. Grande Kylie!! Che poi, se devo essere onesta, in certi blog c'è tanta di quella pubblicità che non si capisce più nulla.. Un abbraccio, C.

    RispondiElimina
  2. Una spendida giornata di sole per te Kylie. Grazie di cuore per il tuo pensiero sempre molto gentile e affettuoso e rinnovo i miei auguri di buon inizio di anno all'insegna della felicità. Riguardo la pubblicita quoto il tuo pensiero. Discorso a parte l'utilizzo dei testi e delle foto che seguono il diritto di autore e soggetti ad autorizzazione. Un bacio a presto.

    RispondiElimina
  3. condivido totalmente...un bacione

    RispondiElimina
  4. Brava Kylie mai come in questo momento apprezzo quello che hai scritto ;) Auguri di un libero 2011 allora.

    RispondiElimina
  5. Condivido. Da anni non subisco più la pubblicità televisiva, e dovrei rompere io le balle ai miei lettori per guadagnarci quattro centesimi?

    RispondiElimina
  6. Mi pareva un posto noto, la foto del Duomo! Il mio compagno è ferrarese e noi ci andiamo spesso...
    Anche io ho visto questi inviti. Avrei pure accettato (pecunia non olet), ma mi hanno frenato due considerazioni:
    1) posso anche accettare qualche pubblicità, ma dopo non potrei controllare ciò che viene pubblicizzato. Ad esempio, io sono contraria alle pellicce e l'ho scritto varie volte nel blog, sotto forma di storie dei visoni; e se, mentre parlo di visoni massacrati, apparisse una bella pubblicità di pellicce? No, no, mi piglierebbe male...
    2) il mio blog è così poco frequentato che sarebbe più la spesa che l'impresa...

    RispondiElimina
  7. concordo con te... e poi diciamocela tutta: credo che i guadagni siano così bassi che anche fosse il gioco non varrebbe la candela!

    RispondiElimina
  8. Sono perfettamente d'accordo con te! ti consiglio di mettere queste "avvertenze per i lettori" nella frame a sinistra, all'inizio, tanto per scoraggiare i procacciatori d'affari. Buon inizio settimana carissima

    RispondiElimina
  9. a chi lo dici...per fortuna finiscono quasi sempre nella posta indesiderata in automatico!

    RispondiElimina
  10. d'accordissimo con te, è successo anche a me, non tanto spesso, ma forse è perchè non ho il tempo materiale per aggiornarlo come vorrei e quindi probabilmente non attira tanta attenzione

    RispondiElimina
  11. Anche nella mia e-mail,ricevo fantomatiche proposte di guadagno.Io condivido in pieno con i tuoi ideali;sono un fermo sostenitore delle Creative Commons e della libertà della conoscenza.Saluti a presto

    RispondiElimina
  12. condivido.... arriccio sempre un pò il naso quando vedo un blog con della pubblicità......
    perde un non so che... preferisco quelli scritti per passione più che per guadagno

    RispondiElimina
  13. Ciao, passo per un saluto e anche per dire che per ragioni personali chiudo il blog per un periodo, ma continuero'a leggere i tuoi post e ti lascero' i miei commenti! A presto e un abbraccio :)

    RispondiElimina
  14. Successo anche a me, e fatto in modo molto "mirato". Mail cestinata senza risposta. La pubblicità in un blog è come la muffa su un formaggio...
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. condivido alla stragrande, anche io ho riscontrato la stessa cosa sulla mia mail e francamente comincio ad infastidirmi di dover passare mezz'ora a cancellare spam e simili...

    RispondiElimina
  16. Scelte personali, che condivido!!!
    Anche io sono anni che utilizzo il blog come punto di sfogo principalmente, e così voglio rimanga fino a che non mi stancerò!
    Un bacio tesoro, e buon anno:)

    RispondiElimina
  17. Pigrizia, diffidenza, incapacità: queste sono le 'doti' che mi impedirebbero di prendere in considerazione queste proposte.
    A ogni post che immetto nel blog incrocio le dita, con la speranza che vada a buon fine, figuriamoci se potrei accettare intrusioni di marpioni che alla fine ne diventerebbero padroni.

    Con leggero ritardo: augurissimi!

    RispondiElimina
  18. Kylie, per quanto mi riguarda la penso come te, però se qualcuno lo fa, rispetto lo sua scelta e le sue ragioni.
    buon anno....
    Sara

    RispondiElimina
  19. Pubblicizzi il mio blog?....in cambio offro tutte le mie fandonie...
    Grande...viva la libertà!!!

    RispondiElimina
  20. bella risposta per quelli che vogliono imporre la loro pubblicità a tutti i costi.

    RispondiElimina
  21. è la vera libertà: dire no, grazie.

    love, mod

    RispondiElimina
  22. Ciao Kylie buon Martedi a presto.

    RispondiElimina
  23. Ognuno fa del proprio blog ciò che più vuole! Io dalla mia sono d'accordo con te ma non critico nemmeno chi pensa e spera di guadagnarci qualcosa ...
    Buon 2011!

    Stefania di Pokostyle
    http://pokostyle85.blogspot.com/

    RispondiElimina
  24. Un grandisssssimo 2011 da tutto lo staff

    RispondiElimina
  25. Mi è piaciuto molto quello che ho letto in questo post.

    RispondiElimina
  26. Condivido...
    Era capitato pure a me e mi sono comportata come te.

    RispondiElimina
  27. Ciao Kylie, giusto un attimo per comunicarti la vincita di questo importantissimo premio, il Sunshine Award.....:-D
    http://correntedipensiero.blogspot.com/2011/01/sunshine-award.html

    RispondiElimina
  28. Anche a me arrivano ogni genere di proposte, in media poco interessanti o non dello stile del mio blog, e quindi le ignoro. Invece mi arrivano anche richieste di pubblicità da parte di gente che non vorebbe pagare un centesimo: quindi io dovrei lavorare per loro, ma gratis?
    Ho deciso che chi vuole essere presente sul mio blog (e c'entra con il mio stile) può comprare un banner sul lato: almeno è chiaro che si tratta di pubblicità e la mia libertà di pubblicare ciò che mi pare rimane intatta!

    RispondiElimina
  29. Un abbraccio :) ! Ho visto che sei passata da me, è bello! :))

    RispondiElimina
  30. Direi che sei fortunata. In questo mondo non è cosa che accade tutti i giorni!

    RispondiElimina