giovedì 28 gennaio 2010

Le piccole rughe...



Pochi mesi prima, in un giorno qualunque, nello specchio di un'ascensore avevo visti i mille versi che le piccole rughe appena visibili avrebbero preso, come baffi, come riccioli capricciosi, rimaneggiando i miei lineamenti.
E avevo capito che l'epicentro dell'esplosione è un cruccio che parte da dentro e da dentro ci caria.
Da lì partono le crepe, come un vento che si frantuma e resta in piedi.
Non s'invecchia giorno dopo giorno, s'invecchia di colpo, di un nodo amaro.
Una scintilla guasta che ci folgora, ci insudicia... sparge amarezza sul nostro viso.


Margaret Mazzantini Venuto al mondo

S'invecchia quando?
Giorno dopo giorno o per una tristezza improvvisa?

domenica 24 gennaio 2010

I brutti periodi


In questo periodo riassumo così la mia situazione: problemi familiari.

Mia mamma in ospedale per un intervento di protesi al ginocchio, complicazioni post operatorie, la corsa in un altro ospedale per la rianimazione, i giorni che passano così come l'emergenza.
Si ritorna indietro per la riabilitazione.
Ma con una grande depressione da curare insieme al fisico.

Tutto di corsa tra un impegno e l'altro, tra il dividersi tra più famiglie.

Questa è la vita e questi sono i brutti periodi.

domenica 3 gennaio 2010

Inizio d'anno...



Se qualcuno fosse passato a Jesolo in spiaggia stamattina e avesse visto una donna arrancare da un pontile all'altro cercando di fare jogging... beh si sarebbe fatto due belle grasse risate!
E mi avrebbe potuto vedere nella mia (s)forma smagliante.

Le feste hanno peggiorato la situazione fisica generale... pranzetti, cenette, dolcetti...

Qualcuno ha pensato che avessi bisogno di una corsetta per riprendere la linea.

Grazie!