martedì 11 gennaio 2011

Cavernicoli in giro per saldi


Lei si sentiva sempre molto sola, perché lui faceva molti viaggi per lavoro. Un giorno lui portò a casa un San Bernardo e le disse: "Ti ho fatto un regalo. Si chiama Estrema Riluttanza. Così quando vado via potrai sempre dire che ti ho lasciato con estrema riluttanza". Lei lo colpì con un mestolo.


Charles Schulz


Domenica giornata di shopping con un'amica.
Negozio di intimo Parah. Approfitto dello sconto del 50% per incrementare la mia collezione di completini intimi. Ad un certo punto si avvicina una coppia e la ragazza indica al compagno un bellissimo reggiseno nero con dei ricami, molto raffinato.
Chiede il suo parere e il tipo risponde a voce alta "Insomma... perchè non prendi questo (un orribile modello rosso) che mi fa più sesso?"

Se avesse avuto un mestolo tra le mani la ragazza avrebbe colpito il cavernicolo all'istante.
Invece dopo aver alzato lo sguardo al cielo e aver borbottato qualche parola tra i denti ha preso la porta ed è fuggita.

P.s. ma il "mi fa sesso" è un nuovo strumento di misura del gradimento di un reggiseno?



70 commenti:

  1. è semplicemente indicativo di come un uomo possa vedere una donna anche se questa è completamente vestita... il tipo : "ma quando me la dai ?"

    RispondiElimina
  2. Un commento del genere neanche il mio marito(visto la confidenza che abbiamo)lo fa...che uomo ignorante.Povvera ragazza...
    Un bacione

    RispondiElimina
  3. @enio che peccato si risolva tutto in così poche parole che esprimono un concetto solo!

    Bacio

    RispondiElimina
  4. Nayra Laise che tristezza. L'avesse pronunciato a voce bassa quasi sussurrandolo, avrebbe ottenuto un risultato diverso.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  5. Purtroppo, molti uomini non hanno molto tatto e tanto meno sensibilità. Fortuna non siamo tutti così, altrimenti che mondo sarebbe!?

    RispondiElimina
  6. "Mi fa sesso" misura solo la mancanza di rispetto del tipo, e il tono di voce misura il suo livello di disadattamento. Deprimente.
    (Schulz però è geniale)

    RispondiElimina
  7. oppure... "non riusciamo a prenderli entrambi? Basta che ci sia dentro tu." Il tutto giustamente sussurrato dietro l'orecchio con la carezza dolce nascosta che gli altri non possono vedere.
    Con questa semplice mossa il nostro avrebbe ottenuto tutto: la gratificazione per lei e per se stesso.
    Però lo stile è come il coraggio di Don Abbondio: "uno non se lo può dare."

    RispondiElimina
  8. è vero, quoto anche Web Runner. Schulz meritava il Nobel.

    RispondiElimina
  9. Che tristezza...C.

    RispondiElimina
  10. consiglio pragmatico alle donne:

    se volete ascoltare solo la risposta che vi piace, in un negozio di biancheria intima, per favore, portate un registratore e non un uomo.

    Grazie per l'ascolto.

    RispondiElimina
  11. donna avvisata...ha fatto bene a "darsela a gambe" da un grezzo del genere...mi è venuta in mente una battuta letta ultimamente.
    "Lo sai perchè l'uomo fischia meglio della donna?? perchè ha un uccello nel cervello..." baci!!

    RispondiElimina
  12. Uomini...che dire...alcuni tipo di uomo mi fanno un pò schifo...

    RispondiElimina
  13. Sarebbe bastato sussurrare "lo trovo più eccitante" e la cosa sarebbe stata accettabile (in fondo, fuor d'ipocrisia, la ragazza non è certo ignara della valenza erotica dell'oggetto, però c'è modo e modo.)
    Detto così, sembra di vedere in diretta l'afflusso di sangue che rende più grosso il pene del patetico scimmione semianalfabeta... Però, se quella sta insieme a uno così, in fondo se lo merita. Di che si lamenta?

    RispondiElimina
  14. All'università avevo una compagna che ad ogni prof giovane (ricercatori, assistenti) diceva "questo mi fa tanto sesso"! Me l'ero dimenticata!!!

    RispondiElimina
  15. So che ci sono delle linee che producono intimo da donna che però sono indirizzate a un acquirente maschile. Fai caso alle vetrine sotto Natale o per San Valentino, sembrano sexy shop!

    RispondiElimina
  16. veramente i saldi fanno uscire il peggio del peggio

    RispondiElimina
  17. Immagino che, con debita traduzione sottotitolata, significhi che quel tipo di reggiseno più.... volgare? Lo eccitava di più. Il ché non è necessariamente un male, a mio avviso.. ma la ragazza alla fine che ha preso?

    RispondiElimina
  18. mi fa sesso è un'unità di misura internazionale (peccato si sia perso il campione di riferimento ...)

    RispondiElimina
  19. Quindi ho fatto bene a intitolare il mio romanzo: "Anche gli uomini fanno coccodè?" Razzolano come galline e fanno uova di brutte figure...
    Buona giornata

    RispondiElimina
  20. Uh Signur! Purtroppo è la realtà! Così quando senti un commento del genere la libido scende ai minimi livelli... Se lo dicessero a me, andrei fino al negozio di casalinghi del centro commerciale e prenderei il suddetto mestolo... e ne farei buon uso =) Girl power!

    RispondiElimina
  21. ....Alcuni modi ristretti e riduttivi di espressione fanno ancora parte purtroppo di quello che definirei "l'Universo misterioso" di alcuni uomini, (non di tutti per fortuna), questa loro difficoltà di esprimersi in maniere decenti obbligano la mente di una donna a essere sempre pronta a cogliere e trasformare i loro concetti primitivi.
    Un normale e semplice: "Mi piace" per questo tipo d'uomo si trasforma in: "Mi fa sesso, andiamo a casa mia?"........
    Ma non si può girare con i mestoli in borsa, ci potrebbero denunciare per possesso di arma impropria! ;-)

    RispondiElimina
  22. Ciau!

    ti invito ad esprimere la tua sul dibattito "Checco Zalone è cultura?" , nato dalle riflessioni dei nostri lettori e blog friends.

    http://cinemanotizie.blogspot.com/2011/01/checco-zalone-e-cultura.html

    Come interpretare i record d'incassi di Checco Zalone con Che bella giornata?

    Ti ringrazio e a presto,

    Marco Michele
    CN

    RispondiElimina
  23. buongiorno cara....diciamo che il " mi fa sesso" è la nuova unità di misura utilizzata dagli uomini...che tristezza.....
    un abbraccio cara

    RispondiElimina
  24. Una battuta veramente di pessimo gusto.Per fortuna che non tutti gli uomini siamo cosi.Serena giornata a presto

    RispondiElimina
  25. Che classe... comunque questa è un'offesa ai cavernicoli, secondo me erano più a modo loro!

    RispondiElimina
  26. lui vede in lei solo il letto e niente amore..

    RispondiElimina
  27. c'erano mille modi più sensuali per dire la stessa cosa...

    RispondiElimina
  28. ad origliare le conversazioni altrui c'è sempre qualcosa su cui soffermarsi!

    RispondiElimina
  29. Foglia hai ragione, c'era da vergognarsi comunque.

    Baci

    RispondiElimina
  30. Web runner credo che la ragazza non se lo porterà più in giro, vista la figura.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  31. Insight hai ragione sia su Schulz sia su un diverso atteggiamento del cavernicolo. Ci vorrebbe così poco per fare una bella figura!

    Un bacione

    RispondiElimina
  32. C. è in effetti un esempio di cosa non si dovrebbe fare in giro con la propria donna...

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  33. Ruz ma nell'intimità puoi dire quello che vuoi ed è anche divertente ma se lo fai in un negozio affollato rischi che ti spezzino le gambine...
    Vabbè, meglio sole.

    Un bacione

    RispondiElimina
  34. Aliza sei una sagoma! La tua battuta in questo caso ci sta tutta.

    Un abbraccione cara

    RispondiElimina
  35. Martina io credo che lo shopping sia un piacere che le donne dovrebbero goderselo tra amiche... Punto.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  36. Zio scriba concordo con te, bastava un pò di stile e si rendeva il tutto quasi eccitante.
    Credo che la tipa abbia definitivamente capito con chi sta, altrimenti non mi spiego la fuga repentina.

    Bacio

    RispondiElimina
  37. Dona Flor io lo direi alla siciliana... "mi fa sangue"!

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  38. Sara sai che nessun uomo mi ha mai comprato intimo?
    Sarà perchè ho già una bella collezione?

    Peccato, sarei curiosa di vedere che sceglierebbe per me...

    Baci

    RispondiElimina
  39. Bussola concordo, i saldi sono il momento peggiore e invece di rivelarsi un divertimento, si trasformano in una ressa.

    Baci

    RispondiElimina
  40. Occhi di notte è scappata, non ha preso nulla. Il tipo l'ha rincorsa fuori e non li ho più visti.
    Dopo quella figuraccia...

    Baci

    RispondiElimina
  41. Giardigno65 già, si è proprio perso il senso della misura.

    Un bacione

    RispondiElimina
  42. Chiara il titolo è azzeccato anche per questo motivo!

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  43. Rainwoman concordo, qualche volta bisogna ribellarsi di fronte a questi comportamenti. Chissà se avrà recuperato un mestolo pure quella ragazza...

    Bacio

    RispondiElimina
  44. LadyMaryenn dici che ci denuncerebbero?
    Credo di no... e poi ci è così utile il mestolo!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  45. Marco Michele, povero Checco! In fondo vuole solo far ridere con le sue figure di cacca. In questo periodo le risate sono di moda.

    Baci

    RispondiElimina
  46. Fragolina nell'intimità si può usare... fuori non tanto.

    Un bacione

    RispondiElimina
  47. Cavaliere sì per fortuna i più lo pensano semmai ma non lo esprimono. Così si evitano attriti.

    Un bacio

    RispondiElimina
  48. Darjo sai che per me il cavernicolo numero 1 è il moroso di una mia amica. Gli altri non riescono a raggiungere i suoi livelli, ma lui è il mio punto di riferimento!

    Un bacino

    RispondiElimina
  49. Erre54 a volte il silenzio non ha prezzo.

    Un abbraccio cara e tieni duro con quell'altra!

    RispondiElimina
  50. Itsas hai ragione, molto più raffinati ed eleganti e ci scappava pure una bella figura!
    Invece...

    Bacio

    RispondiElimina
  51. Federica non era necessario origliare, a meno di un metro da me in un negozio affollato si sente bene... e lo sentono bene tutti gli astanti.
    Che robe!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  52. Perchè gli ha chiesto il suo parere se poi ha reagito così?
    Era o non era il suo uomo, l' aveva scelto lei, no?
    Certo che il sesso ha a che vedere con i reggiseni, lo sai!
    Buona cosa che la desiderasse, cosa le importava del giudizio degli altri nel negozio?
    Quanta ipocrisia!

    Sara

    RispondiElimina
  53. Ovviamente sì.
    E non soltanto quello...
    Comunque se l'è voluto lei. E l'ha pure scelto... (l'ominide intendo, mica il reggiseno).

    RispondiElimina
  54. Sara il fatto è che pure a me un uomo che sguaitamente fa delle battute, che reputo eccessive, davanti a tanta gente mi dà fastidio. Anche se è il mio uomo.
    Ci vuole stile nel comportarsi.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  55. Archimede ogni tanto s'incontrano anche questi esemplari...

    Baci

    RispondiElimina
  56. Gli uomini(per fortuna non tutti) possiedono un unico neurone che, purtroppo, si barcamena dall'alto verso il basso(più che altro verso il basso) e che non consente loro una visione globale dell'assieme.
    Poveracci.

    RispondiElimina
  57. Cosmopolita meno male che l'hai scritto tu! Però a volte a qualche uomo manca un pò di stile...

    Bacio

    RispondiElimina
  58. Abbi pazienza, Kylie, se una cosa ti infastidisce metti in atto varie strategie per evitare che si possa verificare:
    1 non scegliendo un uomo così
    2 non portandolo insieme a te in un negozio di intimo
    3 non chiedendogli il suo parere
    O, forse, se ci fosse stata complicità una bella risata sarebbe servita a sdrammatizzare l' imbarazzo.
    Anche se ritengo ci siano cose ben più gravi per cui ci si dovrebbe imbarazzare...

    Un saluto,

    Sara

    RispondiElimina
  59. Gli inglesi, per dire che una pietanza è attraente usano volentieri l'espressione "sex in the plate" (cioè, sesso nel piatto).
    Forse non userei l'unità di misura "mi fa sesso" per scegliere i mobili della cucina, ma per un capo di biancheria intima "sofisticata" mi sembra assolutamente adeguata.

    In fondo la pubblicità della ragazza prosperosa stretta in un reggipetto "portante" che invitava i passanti a guardarla negli occhi, era una delle più azzeccate del genere. No?

    RispondiElimina
  60. La "bellezza" dell'uomo sta anche nel coniare termini che identificano serio e faceto in stupidaggine.. il senso del sesso è vicino alla logica consumistica metropolitana del libero vivere.
    capita ...

    Un bacio
    Maurizio

    RispondiElimina
  61. io non amo molto i saldi,
    tutta quella folla mi innervosisce,
    però ieri ho fatto anch'io acquisti ma per i bambini!!!
    devo dire che conviene comprare cose, anche più di una dati i prezzi bassi!!
    poi i bambini si sporcano sempre...
    per me però non ho comprato nulla!! :-((

    RispondiElimina
  62. credo che sia lo strumento di gradimento d'eccellenza, volenti o nolenti.

    RispondiElimina
  63. Sara io fortunatamente uomini così non ne ho ancora avuti, in ogni caso penso che ci siano reazioni che inaspettate stupiscono e credo sia quello che è capitato alla ragazza nel negozio.

    Baci

    RispondiElimina
  64. Aquila non vedente poveretta lei che sta con un ominide! Se ci sta ancora...

    Baci

    RispondiElimina
  65. Marco Marsilli sì, il sesso "tira" basta però non gridarlo in un negozio affollato di gente...
    Non è proprio il massimo per una donna!

    Un bacione

    RispondiElimina
  66. Maurizio capita e ce ne dobbiamo fare una ragione anche se io preferisco che certi argomenti vengano affrontati lontano da orecchie indiscrete!

    Un bacio

    RispondiElimina
  67. Sabby io son andata in giro per saldi in più occasioni con amiche diverse, non ho comprato molto tranne qualche affare già intravisto prima degli sconti.
    MI sono divertita però, ma è tutto merito della compagnia!

    Bacio

    RispondiElimina
  68. In realtà, in "maschilese" significa:

    "Tesoro, il modello che hai scelto è indubbiamente apprezzabile per tutte le caratteristiche estetico-poetiche che contraddistinguono il tuo superbo gusto!

    Tuttavia, se mi è concesso un parere maschile, come co-interessato del fenomeno 'ti piace questo completino? che effetto ti fa?', pi parrebbe opportuno sottolineare alcuni effetti provocatori dell'altro modello, a partire dal coloro rosso, che indica passione, energia, movimento, caratteristiche peculiari della tua persona.

    Presumo che l'effetto prodotto da questo secondo articolo sia ai limiti del sopportabile e temo di non riuscire a gestire la cosa... ma fai tu".

    Certo ci sarebbe da chiedersi aldilà della finezza: ma quante donne "insegnano" ai propri uomini il gusto dell'intimo? Quante spiegano come capire qual è un buon completo e quale invece fa schifo?

    O impariamo da soli (e in realtà non ci vuole molto: apri il cassetto della tua compagna e fai una semplice analisi fattoriale di quelli che sono colori, modelli, materiali, effetti), oppure ci dobbiamo affidare alle commesse... e mi fermo qui!!! :-)

    RispondiElimina
  69. "Sara io fortunatamente uomini così non ne ho ancora avuti..."

    Sai cos'è buffo?
    Il fatto che ci si scandalizzi per la sortita di lui, quando tutti all'interno del negozio, vedendo una coppia alle prese con la scelta di un reggiseno, avevano immediatamente pensato allo scopo: il sesso.
    Cos' è abominevole, avere esplicitato ad alta voce qualcosa che tutti avevano compreso, contravvenendo al bon ton?
    Se non è ipocrisia questa...
    Una reazione risulta inaspettata se ci infastidisce, ma è un problema nostro.

    Sara

    RispondiElimina