sabato 12 febbraio 2011

Buon week end!




Incredibile come il dolore dell’anima non venga capito. Se ti becchi una pallottola o una scheggia si mettono subito a strillare presto-barellieri-il-plasma, se ti rompi una gamba te la ingessano, se hai la gola infiammata ti danno le medicine.
Se hai il cuore a pezzi e sei così disperato che non ti riesce aprir bocca, invece, non se ne accorgono neanche.
Eppure il dolore dell’anima è una malattia molto più grave della gamba rotta e della gola infiammata, le sue ferite sono assai più profonde e pericolose di quelle procurate da una pallottola o da una scheggia. Sono ferite che non guariscono, quelle, ferite che ad ogni pretesto ricominciano a sanguinare.

Oriana Fallaci

Questo è il sabato che precede la festa di San Valentino.
C'è chi la festeggerà, chi non avrà motivo per farlo e chi la ignorerà.
Io vorrei augurare un buon week end a tutti quelli che hanno delle ferite nel cuore. Perchè ci sono passata troppe volte e mi sono spesso trovata ad affrontare solitudine e disperazione.
Ma da questo ho imparato che l'Amore non va cercato disperatamente.
Che una persona che non merita il nostro affetto non va rincorsa e inseguita a tutti i costi. Che le cose si aggiustano prima o poi.
Che noi dobbiamo sempre trovare il percorso migliore per noi stessi.



37 commenti:

  1. Ed un percorso ci sarà.
    Arriva senza fissare un appuntamento. Perchè la vita é fatta tutta di appuntamenti senza appuntamenti.
    Buon fine settimana Kylie!

    RispondiElimina
  2. infatti vedi me non ci speravo neanche eppure mi sposo !

    RispondiElimina
  3. Mi sono commossa a leggere le tue parole...
    Buon week, con affetto

    RispondiElimina
  4. "Eppure il dolore dell’anima è una malattia molto più grave della gamba rotta e della gola infiammata, le sue ferite sono assai più profonde e pericolose di quelle procurate da una pallottola o da una scheggia. Sono ferite che non guariscono, quelle, ferite che ad ogni pretesto ricominciano a sanguinare."
    sottoscrivo. La festa di s. valentino? Preferisco ignorarla.
    Passa ore serene kylie, ciao!

    RispondiElimina
  5. Grazie, Kylie, da una che ci sta facendo i conti ora con le ferite di una vita ;-) un abbraccio, C.

    RispondiElimina
  6. Io alle volte ho idea che più le donne sono in gamba, più è difficile che incontrino una persona al loro livello.

    RispondiElimina
  7. Ennesimo San Valentino solitario...Non è per la festa in sè, che non mi ha mai detto molto, ma è la solitudine che spesso pesa...Ognuno ha un destino, che forse ha contribuito a creare, e non ci resta che viverlo! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Amare ma vere le tue constatazioni, ma è altrettanto vero che ,quando avviene qualcosa di insperato o di positivo, ci si dimentica, vivvaddio, dei periodi difficili.
    Cristiana

    RispondiElimina
  9. Ci sarebbe da chiedersi, quante delle persone che festeggiano allegramente San Valentino, lo facciano perchè si sono accontentate della prima persona che hanno trovato.

    ....mamma mia che cinico che sono diventato ! :-)

    Essere soli perchè si è giustamente esigenti, è un vanto.
    Anche se certo a volte pesa.

    Lo posso capire, pur non trovandomi in questa situazione.
    Ma forse è facile parlare quando si è al di fuori delle situazioni. Per cui prendete il mio commento con la dovuta "leggerezza". Non voglio insegnare nulla a nessuno.
    Era solo una riflessione.

    RispondiElimina
  10. Grazie per l'augurio
    sono nello stato d'animo migliore per affrontare la situazione
    have a nice day

    RispondiElimina
  11. Bellissime parole, sia le tue che quelle della fallaci! un bacione!

    RispondiElimina
  12. Non ho mai festeggiato S.Valentino in vita mia. Odio queste feste commerciali.
    No, aspetta...in prima elementare ho regalato una confezione da tre baci al mio fidanzatino! :P
    Condivido a pieno le tue parole. L'Amore arriva all'improvviso...a volte se ne va...ma poi ritorna. E' una curva che cresce, cresce e cresce...poi trova un momento di stasi...e a volte rischia di scendere in picchiata.
    Troppe volte è successo. Potrebbe riaccadere. E' difficile farne esperienza...ma ti insegna a riconoscere chi merita il nostro rispetto e il nostro affetto!

    RispondiElimina
  13. io appartengo alla categoria di quelli che falasamente lo ignorano, ma che in fondo al cuore almeno un bacio di ciccolata lo vorrebbe!!

    RispondiElimina
  14. Se si è innamorati ogni giorno dell'anno e della propria esistenza è degno di essere festeggiato con il partner, farlo nel periodo e nel giorno in cui tutto costa di più mi sembra veramente sciocco!?! :-)

    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  15. Se sei depressa, ti dicono di muovere il culo e di andare a lavorare. O ti dicono di reagire. Grazie al cavolo, se sapessi reagire non sarei depressa. No, non lo capisce nessuno. Mio cugino è depresso da morire e mia sorella dice che ci gioca perché non ha voglia di lavorare. Capito mi hai?

    RispondiElimina
  16. Grazie...sembrava proprio che ti stessi rivolgendo a me ;D un abbraccio e buon San Valentino perchè chi lo dice che sia solamente la festa delle coppie...l'amore è una questione molto più ampia...

    RispondiElimina
  17. e' verissimo cio' che hai scritto. Sono parole saggie che infondono calma e serenita'. Sono parole vere che nascono da esperienza e da un percorso di vita che ci avvicina. Mi e' piaciuto anche molto il pezzo della Fallaci perche' e' giustissimo. Siccome l'anima "non si vede" spesso si tende ad ingnorare i danni e le ferite indelebili che si porta dietro.

    RispondiElimina
  18. Domani sarà un giorno come tanti altri... per qualcuno cambieranno le motivazioni per affrontare il nuovo giorno. Credo che la cosa più augurabile sia quella di vivere sempre con determinata quanto inevitabile serenità interiore.... Un bacio!

    RispondiElimina
  19. Anch'io ignorerò questa festa alquanto insignificante.E' vero che l'amore non va cercato,arriva inaspettatamente e inaspettatamente a volte senza un vero motivo, se ne va.Ed è meglio così,pensi.Non si può obbligare nessuno a voler bene a una persona se non lo si prova realmente.Ed è proprio in quel momento che si cresce e si impara,quando rispetti la decisione dell'altro.Anche perchè non ha senso continuare a soffrire inutilmente.

    RispondiElimina
  20. io ho festeggiato il mio sabato di san valentino nel modo a me più consono: facendo il candelabro!

    RispondiElimina
  21. esatto... per troppo tempo sono rimasta nella condizione che hai ben citato... l'amore vero arriva proprio quando smetti di aggrapparti a cose insane o negative...e soprattutto arriva quando decidi di prenderti cura di te e non cercare più...

    RispondiElimina
  22. Ogni percorso ha le sue difficoltà, conoscerle, scoprirle, evitarle per esser un giorno il percorso stesso...
    Saluti

    RispondiElimina
  23. ti auguro un buon Valentino e che la settimana ti sia gioiosa

    RispondiElimina
  24. Parole sante Kylie.
    Io in passato ho fatto soffrire una persona. Non perchè lo volessi ma perchè non la amavo più e lui invece avrebbe dato al vita per me.
    Per questo ci sto ancora male perchè pur non amandolo non posso dire di non volergli ancora bene.
    A distanza di anni lui mi ama ancora e io sono andata avanti con la mia vita. Auguro a lui di trovare finalmente la felicità che si merita.

    RispondiElimina
  25. bellissime parole!! l'amore..questo sentimento cosi complesso..io quasi non ci credo più...o forse no? Mah...un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  26. Le parole di Oriana Fallaci sanno sempre toccare il cuore, raccontare quello che le emozioni tengono nel gorgo.

    RispondiElimina
  27. Meravigliose parole... la Fallaci è un must!

    Buona settimana (S. Valentino a parte!).

    ((( CINEMAeVIAGGI )))

    RispondiElimina
  28. Superato indenne il giorno 14, stop.
    Ti lascio un saluto!

    RispondiElimina
  29. Ottime riflessioni generate dall'esperienza...

    RispondiElimina
  30. La felicità va sempre trovata dentro noi tutto quello che ci circonda sono solo specchi e poi come dici tu l'amore non va cercato si trova e basta.

    Un bacio.

    RispondiElimina
  31. ben detto!
    sono d'accordo con te Kylie

    ^__________^

    p.s stai leggendo il libro che vorrei acquistare (com'é?)

    RispondiElimina
  32. Sono perfettamente d'accordo con te.Salutoni a presto

    RispondiElimina
  33. Parole sagge le tue,voglio farle leggere a mia figlia,chissà che non le siano di aiuto.Un bacione

    RispondiElimina
  34. penso che tra tutti i post di san valentino che ho letto questo uno dei migliori...concordo perchè anche io ci sono passata e mi rivedo in quello che hai scritto

    RispondiElimina
  35. Ho imparato a riflettere inseguendo i miei perche
    adesso regalo fiori e sorrisi.
    Maurizio

    RispondiElimina