domenica 20 febbraio 2011

Un pò di me


In tre occasioni l’uomo rivela la sua natura: quando la sua mente cede all’ira, quando il suo corpo è piegato dal vino e quando deve mettere mano alla borsa.

Proverbio cinese


Beh, i miei scatti d'ira durano lo spazio di pochi secondi. Mi calmo in fretta.
Sono astemia.
Non sono troppo spendacciona nè troppo avara. Ho un giusto equilibrio.

E voi?


Foto: il Cadore fotografato da M.

51 commenti:

  1. anche io mi calmo in fretta,ma i miei scatti d'ira magari durano più di qualche minuto :).... non sono proprio astemia,bevo in compagnia senza mai esagerare(tranne qualche volta)....la terza che hai detto ... mmmmm diciamo che amo lo schopping perchè mi rilassa tanto...
    ciao cara buona domenica

    RispondiElimina
  2. sobo astemia e sono una di quelle che can che abbaia non morde
    ciao cara ,Buona Domenica
    R

    RispondiElimina
  3. Fragolina anche a me lo shopping rilassa ma sono un segugio nel scovare cose particolari al giusto prezzo...

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  4. Erre54 anche per me vale il detto can che abbaia non morde... però abbaia tanto!

    Un abbraccio e buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Ho capito da tempo che arrabbiarsi serve poco. Cerco di essere calma, ma a volte quando mi arrabbio, mi arrabbio davvero...
    Sono astemia anche io
    Ciao

    RispondiElimina
  6. M'incazzo assai più di quanto vorrei, anche per cose che non lo meritano. Sono sincero quando bevo ma purtroppo per me anche quando non bevo. Sono generosissimo con chi lo merita, ma agli stronzi non darei un centesimo neanche fossi miliardario.
    Ciao!! :D

    RispondiElimina
  7. Io m'incazzo spesso (anche se poi cpisco che è assurdo), mi piace bere e faccio pure debitucci ... in base a questo proverbio sono l'uomo trasparente perfetto. Oddio, mi sento nudo ...

    RispondiElimina
  8. Anch'io mi incaxxo per poco, sono astemio ed oculato (giocoforza) nelle spese, sono in una botte de'fero!?! :-D

    RispondiElimina
  9. Detesto chi tiene il muso,sono per la sfuriatina e via.
    Tutti i giorni un aperitivo : vodka tonic.
    Ho un po' le mani bucate.
    Cristiana

    RispondiElimina
  10. Sono invaso da una rabbia interiore (vedi la opiccola icona), un goccio ogni tanto me gusta, e dalla malattia del danaro sono orami fuggito da tempo....
    Saluti...:-)

    RispondiElimina
  11. Beh non so contare fino a 0,00001. Poi passa tutto tranne se non sono falsità, menzogne, bugie.
    Mi piace spendere, sopratutto per l'abbigliamento.
    Non bevo alcolici se non ai pasti, ma poco poco. e preferibilmente frizzanti come un bel bicchiere dilambrusco amabile o di birra.

    Buonaserata!!!

    RispondiElimina
  12. Io invece covo rabbia e vendetta per anni, bevo e fumo troppo e spesso mi puzzano i calzini.

    RispondiElimina
  13. Gli scatti d'ira di chi conosco sono bestiali...ed è astemio.

    RispondiElimina
  14. Ti dirò...con gli anni ho imparato a controllare gli scatti d'ira. Non mi arrabbio più. Penso che ci sono cose più gravi per perdere le staffe...e vado oltre. Astemia? un goccio di limoncello fresco, fatto da me, non lo disdegno. spendere poco o molto? Da quando ho cambiato casa...sono più attenta.
    Buonanotte mia cara.

    RispondiElimina
  15. Sono astemia, mi arrabbio di rado ma quando mi capita mi dura qualche mezza giornata... con il denaro sono oculata per la semplice ragione che ne ho poco poco poco e le previsioni sono nerissime!!!
    Aspetto positivo: confido nel futuro ;)

    RispondiElimina
  16. di me dicono che mi arrabbio poco ma, quando accade, è meglio aspettare che mi calmi. ;-)
    per il resto, non sono una spendacciona, né tanto avara da non concedermi niente...
    e non sono astemia ... ma solo perché lavoro in un'azienda produttrice di vino ;-)

    buon inizio settimana ^___________^

    RispondiElimina
  17. Le foto di M. sono sempre molto belle. Questa foto del Cadore poi respira d'aria pura. La nostra natura è attraversata di milioni di variabili. Pur di non ammetterlo siano pratici nel mentire, nascondendone la verità cosi facilmente diventiamo irrascibili, un po meno alziamo il gomito e ancora piu facilmente ci irritiamo quando attengono la nostra tasca. Cio nonostante diam o sempre precedenza alla ragione, che ci mantiene sempre sulla giusta via.
    Una settimana spendida Lylie
    non finirò mai di ringraziarti.
    Un bacio
    Maurizio

    RispondiElimina
  18. sai quando mi arrabbio ? quando o la gente si intromette o mi istigano baci e buon lunedì ...Ps bellissima massima cinese .....

    RispondiElimina
  19. Io sono molto paziente;ma conoscendomi è solo rabbia repressa.In linea di massima,penso che arrabiarsi serve a poco e cerco sempre di contare fino a 3.Salutoni a presto

    RispondiElimina
  20. le mie figliole dicono che non mi arrabbio mai, oramai sono in ualtra dimensione

    RispondiElimina
  21. In genere sono un'acqua cheta, quindi se m'incazzo c'è da preoccuparsi vivamente. Il vino (preferibilmente bianco) è un piacere, quindi non supero i limiti. Spendo per le cose che mi interessano veramente, non spese inutili.
    Ciao Kylie.

    RispondiElimina
  22. secondo e terzo sono il mio caso perchè sono astemio e maledettamente tirchio!

    RispondiElimina
  23. Vado su tutte le furie ma mi passa in 10 minuti, adoro il vino rosso e vorrei essere capace di tenere la borsa chiusa :-(
    Un abbraccio. C.

    RispondiElimina
  24. Passo da te per augurarti il miglio martedì che c'è
    Un bacio Ciao

    RispondiElimina
  25. io se supero un certo livello poi non riesco più a calmarmi ahimé! Anche se poi comunque è molto difficile superare il punto di non ritorno!!

    RispondiElimina
  26. mi calmo subito...

    ma subito subito ...
    davanti al tuo tiramisù !!!

    RispondiElimina
  27. Giulia a volte arrabbiarsi è necessario. Io ho avuto anche il periodo in cui tenevo il muso...

    Baci

    RispondiElimina
  28. Zio scriba che dirai mai quando bevi?

    Un bacione

    RispondiElimina
  29. Alligatore ti sei quasi confessato...

    Vai bene così.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Chit sei quasi perfetto se esistesse la perfezione!

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  31. Cristiana2011 anch'io sono poco per il muso, anche se per un certo periodo l'ho tenuto a una persona.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  32. Mark la rabbia interiore dobbiamo farla passare...

    Un bacio

    RispondiElimina
  33. Cosimo un appassionato di abbigliamento? Ho un amico da presentarti così gli fai da personal shopper...

    Un bacio

    RispondiElimina
  34. Eileen beh se qualcuno mi fa un dispetto feroce covo rabbia e vendetta anch'io.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  35. Stella spero che non sia pericoloso per te.

    Un bacio

    RispondiElimina
  36. Serenella tu prepari il limoncello? Che bella cosa! Brava.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  37. Dona Flor il futuro sarà speciale, me lo sento.

    Bacio

    RispondiElimina
  38. Pupottina io pensa sono una Veneta doc astemia. C'è da non credere...

    Un bacione

    RispondiElimina
  39. Maurizio a dire il vero M. è un ex fotografo, ha un occhio particolare per le belle immagini. La mia fortuna è che me le regala per il blog.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  40. Aquila non vedente, grazie davvero.
    Ricambio aggiungendo un abbraccio forte.

    RispondiElimina
  41. Marianna ti arrabbi quando ti istigano baci? Bella questa...

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  42. Cavaliere io anche se conto fino a 100 non riesco a trattenere qualcosa...

    Un bacione

    RispondiElimina
  43. Giardigno65 beh almeno così ti risparmi un giro di sangue per un'arrabbiatura...

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  44. Web runner io sono piuttosto un can che abbaia sempre...

    Bacio

    RispondiElimina
  45. Nonno - enio tirchio? Non l'avrei mai detto.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  46. C. la bocca chiusa? Alla nostra età possiamo permetterci di dire di tutto!

    UN bacione cara

    RispondiElimina
  47. La Ballata di Stroszek immagino che sia necessario farti arrabbiare molto... Però l'importante è riuscire poi a calmarsi.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  48. Stefanover modestamente il mio tiramisù è davvero buono...

    Un bacione

    RispondiElimina
  49. Chiedo scusa, ma non posso leggere i 49 commenti che mi precedono!
    Immagino quindi che avrete già detto quello che mi è venuto in mente ora.
    Strani tipi 'sti cinesi. Quindi quando siamo nello stato di grazia dell'amore non saremmo veri ma finti?
    Be' per quanto mi ripugni ammetterlo forse è vero: nel senso che due persone che si amano si danno il meglio di sé l'un l'altro. Ma funziona perché si è in due.
    Purtroppo, al di fuori della coppia, spesso chi ama viene percepito come eccessivo e persino "non autentico". In questo il saggio cinese non ha tutti i torti.
    Però... la rabbia alla Sgarbi, in vino veritas, non mi toccate i soldi... se questo è il meglio dell'uomo stiamo freschi!!!
    No, no, dev'esserci qualcosa di più... sì... è l'amore che salverà il mondo!
    Peace and Love
    :-)

    RispondiElimina
  50. Daniele lo spero anch'io che l'Amore salvi il mondo. Il prima possibile.

    Un bacione

    RispondiElimina