lunedì 11 aprile 2011

L'uomo


L’uomo è l’unico animale che non apprende nulla senza un insegnamento: non sa parlare, né camminare, né mangiare, insomma non sa far nulla allo stato di natura tranne che piangere.

Plinio il Vecchio


35 commenti:

  1. Queste mamme infondono troppo affetto e dimenticano che in fondo siamo animali...:-)

    RispondiElimina
  2. Ngaaa!!! Che bel micio!!! Ora posto anch'io una foto della mia bella Pulce magari...

    RispondiElimina
  3. Già, poi molto di ciò che farà in seguito dipenderà dalla bontà dei maestri.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  4. Bentornata Kylie eccoti finalmente. Son convinto che l'evoluzione abbia avuto un ruolo determinate nella storia dell'uomo, anche se, credo, dove manca natura arte procura e poi il resto viene da se. Dolcissima Fotografia, Un forte abbraccio Kylie.
    Buon lunedi
    Maurizio

    RispondiElimina
  5. Buon inizio settimana, un abbraccio! C.

    RispondiElimina
  6. Pensa.... Non sanno nemmeno amare.

    RispondiElimina
  7. Questa è solo una esagerazione. Poi tutti, uomini e donne, sappiamo o non sappiamo amare, quando viviamo d'egoismo.
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  8. questa foto è uno spettacolo!!!

    RispondiElimina
  9. ROTFL per la foto!
    :-))
    Per la citazione... si, si. Nasciamo così: esposti. Qualsiasi elemento sembra più forte di noi e sembra volere la nostra estinzione. Ci prendiamo cura dei nostri cuccioli per molto più tempo di qualsiasi altra specie.
    E, Plinio il padre, dice il vero: piangiamo da subito. Da cuccioli,rendiamo isterici i genitori per un pò di latte, per essere accuditi... li richiamiamo con il pianto.
    Tuttavia... li leghiamo a noi con il sorriso.
    :-)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  10. l'uomo deve imparare davvero tante cose ... ma la citazione di Plinio passa in secondo piano... io mi sento maggiormente nei panni del gatto ... oggi è una giornata in cui mi sento troppo pigra ... il weekend mi ha più stancata che rinfrancata... quindi... non vedo l'ora di andare a dormire... oggi è proprio no come giornata
    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  11. L'uomo deve imparare, dalla natura che lo circonda.Saluti a presto

    RispondiElimina
  12. hihihiih concordo. chissà perchè ;)
    bacio!

    RispondiElimina
  13. Vero ed il dramma è che poi spesso dopo aver imparato a parlare, camminare e mangiare pensa d'aver imparato tutto e a volte non ascolta più... :-/

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Prendi Tarzan, se non avesse avuto gli animali a
    prendersi cura di lui, sarebbe schiattato subito.
    Cristiana

    RispondiElimina
  15. Il problema è che anche quando è istruito le cose non migliorano!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  16. La saggezza di Plinio il vecchio è indiscutibile. Queste parole dovrebbero farci riflettere e sopratutto insegnarci ad amare di più. Ciao cara, buona notte.

    RispondiElimina
  17. @carolina
    dipende dipende!sempre da chi si ha la fortuna di incontrare!

    RispondiElimina
  18. I gatti amano stare sulla tastiera, è assodato. Perchè? Sono gelosi di noi uomini oppure stanno bene al caldino e sopra le onde del pc? Di certo che , almneo per me, è una lotta frequente! Splendisa foto. Ciao Riri52

    RispondiElimina
  19. E piangono spesso, purtroppo... Che amore quel micio! E' uno dei tuoi cuccioli!

    RispondiElimina
  20. Che bello il tuo blog, Kylie!
    Non mi era mai capitato di vederlo.
    Da ora ti seguirò :)
    Spero non ti dispiaccia...
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  21. Se nasciamo così, con tutte queste mancanze, un motivo esisterà di sicuro. La Natura non fa mai niente a caso...
    Cerchiamo di capire se a renderci così bisognosi di tutto non sia invece una specie di esperimento, per vedere se siamo capaci di cavarcela comunque, pur partendo così svantaggiati... o in quanto siamo capaci di autodistruggerci.
    Baci in evoluzione

    RispondiElimina
  22. ... proprio ieri riflettevo sull'arma del pianto, l'unica cosa che l'uomo sa fare fin da subito.

    RispondiElimina
  23. Parole molto sagge! quel gattino e' una meraviglia! :)

    RispondiElimina
  24. ...e mangiare. Grande verità per il resto! E' dopo che ci " modelliamo"

    RispondiElimina
  25. direi che è proprio vero! Gran frase! e viva glia animali ;)

    RispondiElimina
  26. Vabbè, è anche vero che però ci siamo evoluti proprio grazie alla trasmissione delle conoscenze tramite l'insegnamneto, no?
    Quel micino è uno spettaolo!^^
    un bacio!
    S


    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  27. MI VIENE VOGLIA DI DARE UNA CAREZZA AL PANCINO DEL BEL MICIO...

    RispondiElimina
  28. Cielo ...è venuto tutto maiuscolo, scusami...Bacio

    RispondiElimina
  29. Plinio il Vecchio e il Nipote... mi ricordano le versioni di latino al liceo :)
    Bentornata Kylie!

    RispondiElimina
  30. ...anche dai pianti si imparano tante cose però! :)

    RispondiElimina
  31. Lara grazie per il complimento e benvenuta in questo spazio!

    Bacio

    RispondiElimina
  32. non è vero.... a me quel gattino invece fa ridere.....

    baci e buona giornata

    RispondiElimina