sabato 23 luglio 2011

Dialogo mattutino tra me e una suora


Al mattino, andando a piedi al lavoro, attraverso di solito una piazza e accorcio il percorso passando tra il campanile e il duomo, dove si trova la porta laterale di entrata nella navata.
Qualche giorno fa mentre raggiungevo quel punto, ho incrociato una suora di piccola statura che ciacolava beatamente con una persona seduta in un'auto parcheggiata.
Proseguendo sulla mia strada, proprio in corrispondenza della porta laterale di ingresso al duomo, incrocio una seconda suora che mi si rivolge in dialetto con fare arcigno:
- Aea vist 'na suora là indrio? (Ha visto una suora là indietro?)

Ed io abbastanza divertita ho risposto pronta:
- Sì, ghi n'è una là in fondo che ciacola. (Sì, ce n'è una là in fondo che chiacchiera)

La suora chiacchierona, palesatasi dal nascondiglio tra le auto, si era un po' avvicinata e quella più arcigna ha cominciato a gridarle:
- E ora! 'Ndemo! No s'ha da 'ndar dentro? Dai. (E allora! Andiamo! Non dobbiamo andare dentro?)

Io, tra il divertito e l'impaurito, visto che la seconda suora stava continuando a rimbrottare l'altra, ho affrettato il passo (per quanto possibile con dei sandali dal tacco 10 su un pavimento di sanpietrini) e mi sono allontanata da queste due sagome di suore con la musagna già alle 8 del mattino.

Chissà quale sarà stata la penitenza!

Foto: Chiesetta di Sali (Croazia)

32 commenti:

  1. Dieci Ave Maria e 8 Pater noster!
    Mi immagino come sia "facile" convivere con una suora di tal gentil predisposione caratteriale!! brrrrrrrrr...
    :)) Buon week-end anche a te

    RispondiElimina
  2. Buondì mia cara. Non è la prima volta che s'incontra gente di chiesa di tale specie. Eppure dovrebbero essere sempre serene, felici....

    Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Angelo azzurro una sagoma di suora!
    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  4. alla faccia della serenità interiore e della pazienza! massì che 4 ciacole non hanno mai ammazzato nessuno! :D ciao cara

    RispondiElimina
  5. Serenella macché serene! Sono tremende alcune!

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  6. Monica le ciacole sono intriganti per tutti, anche per le suore!

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  7. Dalle mie parti c'è un modo di dire, ossia se al mattino la prima persona che incontri è una suora la giornata andrà male. Tu nei hai incontrate ben due!!! ;)
    Baci e buon week!

    RispondiElimina
  8. Ti auguro un sereno e felice week end.Saluti a presto

    RispondiElimina
  9. Teste fasciate!
    Buon sabato e domenica!
    Cristiana

    RispondiElimina
  10. Io immagino quache penitenza sado-maso... forse sono perverso?

    RispondiElimina
  11. Secondo me la penitenza era... Pulire la chiesa e tutto il circondario per una settimana, recitando il rosario!!! ;)

    RispondiElimina
  12. Haha che incontri bizzarri! Un bacione e buona giornata :)

    RispondiElimina
  13. Mamma mia... Non oso immaginare!

    RispondiElimina
  14. Tacchi dieci sui sampietrini? Separate alle nascita!!!

    RispondiElimina
  15. E dire che il post era partito con un'immagine di così tranqilla: a piedi al lavoro, la chiesa....non so se sono rimasta più sorpresa dalle suore irribili o dal fatto che camminavi sui sanpietrini su un tacco 12!^^
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  16. Kylie ma dove andavi con il tacco 10 di buon mattino?!

    RispondiElimina
  17. Dona Flor questa mi è nuova. Però io non sono per nulla superstiziosa...

    Un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  18. Cavaliere grazie davvero, un bacione e ricambio l'augurio!

    RispondiElimina
  19. Cristiana2011 ciao cara e grazie! Qui piove e sembra di essere in pieno autunno...

    Baci

    RispondiElimina
  20. Alligatore ricordi il film Il nome della Rosa? Mi è tornato in mente mentre leggevo alcuni commenti...

    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  21. Davide potrebbe essere una buona idea...

    Buona domenica, un abbraccio

    RispondiElimina
  22. E. prima del lavoro mi sono fatta una risata dai.

    Bacio

    RispondiElimina
  23. Chiara saranno ancora là che brontolano secondo me!

    Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  24. Redazione io dai tacchi mi separo raramente! Sono protesi ormai.

    Bacio

    RispondiElimina
  25. S. io ci vado al lavoro con quei tacchi!
    Ci sono abituata comunque.

    Bacio cara

    RispondiElimina
  26. Sara pensa che l'ultimo acquisto di sandali col tacco 10 è stato un pò sofferto perchè si tratta di bellissimi sandali bianchi e la commessa mi fa: "Questi li puoi indossare per una serata con le amiche!"
    Ed io pronta: "No io questi li indosso per andare al lavoro, altro che serata con le amiche! Per me non esiste differenza."
    Credevo che per poco non mi abbracciasse dall'entusiasmo!

    Bacio

    RispondiElimina
  27. Ciù is mei che uan ... diceva una famosa pubblicità no??? ;-)

    RispondiElimina
  28. eheheh
    che divertente scenetta!
    simpatiche queste suore che si rimproverano l'un l'altra... non tutte hanno la vocazione...
    dice bene serenella che se ne vedono di tutti i colori e il contrario di quello che dovrebbero essere...

    RispondiElimina
  29. Pupottina io mi sono divertita da un lato e dall'altro ho pensato a quanto fossero malmostose e vicine a noi, che ci arrabbiamo sempre!

    RispondiElimina
  30. Divertente questo racconto!
    Pensare che in genere le suore io le vedo sempre così tranquille!

    RispondiElimina
  31. Adriana ma quando mai? Sono tremende!

    Baci

    RispondiElimina