lunedì 18 luglio 2011

Questa ha un senso


Colui/colei che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno cui dare la colpa.

Ho copiato questa frase dal blog di Queen B: Neverland.

Azzeccatissima per descrivere la mia capa.
Ha la rara capacità di togliersi di dosso qualunque cosa, che sia una pratica, una responsabilità, un lavoro da fare, ecc.
E se qualcosa va storto... la colpa è sempre di qualcun altro.
Spettacolo!

43 commenti:

  1. Lo so, è un piacere estremo lavorare con persone così :-((

    Coraggio Kylie, un abbraccio solidale ^__^
    ...buon inizio settimana ^^

    Namastè

    RispondiElimina
  2. Rosa grazie, il lunedì è sempre tragico.

    Un bacione

    RispondiElimina
  3. Si capisce che oggi è lunedì, cara Kylie :)
    Un abbraccio solidale anche da parte mia.
    Ciao,
    Lara

    RispondiElimina
  4. Appena entri vedi una parete lilla i lati delle due pareti giallo paglierino.
    La camera da letto è bianca e ciliegio con tanti specchi ..insomma è venuta straordinaria la stanza in se, ma devo fare i complimenti al mio max perchè io non ci prendo con i colori sarò forse daltonica!!!

    RispondiElimina
  5. Beata te Kylie!!!
    Quando vedo che le cose vanno male o rido per lo stress o scapperei di corsa!!!
    Buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Kylie, questa chicca è tra le cosiddette "leggi di Murphy".
    Mi ci ritrovo in pieno e non sono mai quello che sorride.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  7. E' nel dna della dirigenza... ma anche loro hanno un karma che ogni tanto si rivolta

    RispondiElimina
  8. Non te la prendere, conosco il tipo, cascasse il mondo la colpa è di qualche collega/amico ecc....in ufficio ne avevo uno che era un emerito stronzo.Assumersi ogni tanto le proprie responsabilità no vero?
    Ti abbraccio e bevo il cappuccino:-)

    RispondiElimina
  9. probabilmente ha imparato a memoria questo schema

    http://www.marinix75.com/media/blogs/marinix/Problemi.jpg

    RispondiElimina
  10. che donna da prendere a calci il tuo capo!!!
    ... almeno con l'immaginazione ...
    coraggio e si guarda avanti....
    ottima la frase di Queen B!

    buon inizio settimana ^_____^

    RispondiElimina
  11. tutti i miei ex colleghi erano così. tremendo lavorarci insieme!!!!!!!! immensa solidarietà, cara kylie!

    RispondiElimina
  12. come si direbbe su facebook... Mi piace!!!

    RispondiElimina
  13. Ah, quante persone del genere esistono al mondo! Bellissima immagine, il caffè è la mia salvezza :)

    RispondiElimina
  14. Di solito mi addosso la colpa quando sbaglio e difficilmente la scarico ad altri. Mi Ritengo corretto nel accettare i miei errori che fortunatamente sono sempre pochi.
    Buon Lunedi Kylie, sempre gentile tu, a presto:
    Il mio abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
  15. peccato che non la puoi mandare a fare benedire capito no...io da mo ce l'avrei mandata a capa!

    RispondiElimina
  16. E' proprio vero! Devo dire che la fotografia che hai postato mi ha fatto venire voglia di caffè!
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  17. purtroppo i capi sono sempre così o quasi! mi piace il tuo blog!
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  18. spesso siamo portati a considerarci "superiori" e non ammettiamo neanche per un istante che la colpa possa esdsere nostra.

    RispondiElimina
  19. Non ha il coraggio di assumersi le proprie responsabilità.Serena notte a presto

    RispondiElimina
  20. Sono dei semidei....loro, non vorrai che ammettano di poter sbagliare!
    Cristiana

    RispondiElimina
  21. Lara un peso terribile iniziare la settimana così.

    Bacio

    RispondiElimina
  22. Marianna neppure io ci prendo tanto con i colori e per non sbagliare non mi sono allontanata dal nero, bianco e grigio!
    Complimenti comunque per le vostre scelte.

    Bacio

    RispondiElimina
  23. Dona Flor a volte non rido proprio, ho un bel caratterino al lavoro!

    Bacio

    RispondiElimina
  24. Insight ci sono volte in cui tirerei calci!

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  25. Bblogger credo sia il karma delle brutte figure....

    Un bacione

    RispondiElimina
  26. Riri da me ce ne sono parecchi di questo tipo. E non cambiano atteggiamento neanche se gli batti con un martello sulla testa.

    Baci

    RispondiElimina
  27. Bussola hai ragione! Lo schema è perfetto.
    Grazie per il suggerimento.

    Baci

    RispondiElimina
  28. Pupottina a quella caratteristica si aggiunge il fatto della poca sincerità, che credo sia una naturale conseguenza di tutto il resto.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  29. Lunga stavi messa proprio bene sai!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Stella alla fine è così. La carriera è fatta di niente, niente lavoro, niente impegni, tanti amici importanti.

    Bacio

    RispondiElimina
  31. gds75 grazie.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  32. E. ce ne sono anche troppe. Anche per me il caffè è una salvezza.

    Un bacione

    RispondiElimina
  33. Maurizio anch'io faccio attenzione e cerco di fare meno errori possibile, ma se ci sono mi assumo la responsabilità dei miei e di quelli del mio ufficio. Ci vuole senso di responsabilità.

    Un abbraccio forte a te

    RispondiElimina
  34. Carolina è sempre l'ora per un buon caffè. Una delle cose che mi manca di più quando sono fuori dall'Italia...

    Un bacio cara

    RispondiElimina
  35. Sibilla grazie e benvenuta in questo spazio.

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  36. Nonno enio già. Il problema si pone quando dirigi un ufficio composto di tante persone... alla fine non ti badano più e perdi ogni stima.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  37. Cavaliere tocca sopportare anche questo. Purtroppo.

    Un bacio grande

    RispondiElimina
  38. Cristiana2011 in effetti tali si sentono, soprattutto come stipendio!

    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  39. Kylie , non ci pensare ..... e proiettati già nel tuo prossimo viaggio.

    RispondiElimina
  40. sacrosante verità!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.com

    RispondiElimina
  41. Titti il mio prossimo viaggio era quasi programmato, poi è arrivata lei a dire che vorrebbe stare in ferie negli stessi giorni...
    Vedremo.

    Baci

    RispondiElimina
  42. Non si dice piacere purtroppo è così.

    Baci

    RispondiElimina