domenica 24 luglio 2011

Viaggi e regali


Due sabati fa mentre giravo per shopping da un negozio all'altro e acquistavo, tra le altre cose, i sandali nella foto (rigorosamente made in italy, gli stessi che nel post precedente hanno affrontato i sanpietrini) ho pensato che quest'anno per il mio compleanno ho ricevuto pochissimi regali, cosa cui ho rimediato "di pirsona pirsonalmente" ad eccezione di uno.

Un regalo che vorrei davvero è l'abbonamento ad una rivista di viaggi dove le recensioni e gli articoli siano fatti da persone che quei posti, gli hotel e i ristoranti, li hanno visti e provati davvero!


Scartato "Partiamo" di cui ho già l'abbonamento e non soddisfa il requisito di cui sopra, ho sfogliato "Panorama Travel" e non mi sembra granché, avete qualche consiglio in proposito?
Come vi documentate per i vostri viaggi?


Foto: una delle 2 residenze di Napoleone all'Elba

40 commenti:

  1. non sfoglio riviste di viaggi molto spesso...il più delle volte mi affido a internet!

    RispondiElimina
  2. Prendo il mappamondo e lo faccio girare fermandolo a caso ;-)

    RispondiElimina
  3. Non ho consigli circa le riviste di viaggio (i miei amici sentono che si basano sui vari siti), però ti faccio i complimenti per i sandali, molto belli. Quanto mi piacerebbe saperli portare!!!
    Ciao ciao :)

    RispondiElimina
  4. di solito mi affido a Internet per i suggerimenti, poi telefono per controllare e premotare.

    RispondiElimina
  5. Non saprei, io cerco sempre su internet sul sito "Turisti per caso"!

    RispondiElimina
  6. Una volta leggevo Gulliver (ora c'è un sito, mi pare), poi c'è il bog Turista di Mestiere ...ma tu volevi una rivista, non ti sono di grande aiuto, comunque con quelle scarpe puoi andare in capo al mondo. Wow, e non dico altro ;)

    RispondiElimina
  7. Oltre a Turista di mestiere, blog carinissimo, spesso mi ispiro a quello che leggo su settimanali, blog, o vedo internet,tv ecc. Deve ispirarmi, prendo appunti e mi informo. Poi se si parla di mostre, è tutto piu' facile. Ora come ora c'e' solo l'imbarazzo per scegliere una meta.
    Guarda italytraveller.com, a me piace molto. Ti suggeriscono percorsi italiani interessanti Le foto sono stupende.

    RispondiElimina
  8. Io guardo le recensioni su tripadvisor o su booking.com: finora niente sorprese.

    RispondiElimina
  9. Turista di Mestiere! troppo carino!
    Io lavoro con le scarpe basse...non vorrei turbare gli utenti con un paio di sandali così sexy!
    Baciiii!

    RispondiElimina
  10. Io mi affido alla ricerche on-line o al massimo compro una guida!

    RispondiElimina
  11. non saprei io su queste cose ormai mi fido solo del web... tanto i pacchi sono comunque all'ordine del giorno :-)

    RispondiElimina
  12. Personalmente non viaggio più molto per attraverso i blog ed i vari forum a tema se possibile, così in caso di dubbio contatto direttamente la persona ;-)

    RispondiElimina
  13. Quanto hai ragione!Io studio progettazione e gestione del turismo culturale ed il mio sogno è quello di lavorare per guide turistiche e riviste testando personalmente ciò di cui andrei a scrivere.
    Ad ogni modo internet è un calderone di testimonianze e commenti in diretta che può sempre essere utile (più che per i commenti positivi, per le lamentele che difficilmente compaiono in modo così esplicito in riviste patinate!)
    E se posso consigliarti visita il sito delle guide turistiche Lonely Planet. A mio avviso sono le migliori. Di riviste Traveller, Bell'Italia e Bell'Europa e Qui Touring.
    Spero di esserti stata d'aiuto :)
    Se ti va sul mio blog è in corso un GIVEAWAY
    Spero parteciperai!
    un bacio
    Elena

    RispondiElimina
  14. ciao, ti ho risposto sul mio blog.
    vado ulteriormente OT: come ti è sembrato Il ventaglio segreto? L'ho visto anch'io un paio di settimane fa!

    RispondiElimina
  15. ..alla ventura..simona esclusa
    :-)))scherzi a parte negli ultimi anni, con il cane andiamo giusto giusto dal piemonte alla liguria, ma prima del Poker, circa 17 anni fa, andavamo nei villaggi turistici o affittavamo case, dietro consiglio dei giovani amici:-)Baci
    ps.concordo con te, se si scrive di un posto come minimo bisognerebbe conoscerlo almeno un pò..ecchediamine!!!!Baci

    RispondiElimina
  16. Mmmmh in genere cerco la località su internet, vedo foto, commenti di amici o di persone che magari ci sono state e poi decido.
    Ma in quanto a riviste di viaggio sono poco ferrata!

    P.s. bellissimi i sandali!!

    RispondiElimina
  17. Generalmente mi informo su internet o direttamente in un'agenzia di viaggi.
    Se invece devo andare all'estero vado all'ambascuata del luogo di destinazione e richiedo lì tutte le informazioni.^^
    Bellissimi i sandali!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  18. Ciao:)

    Ti consiglio per i viaggi in Italia : 'Bell'Italia' oppure,più semplicemente,per i viaggi all'estero sicuramente avrai una località che ti affascina e ti attira..quindi magari potresti informarti sulla rete e organizzarti il viaggio tutto sul web cercando di essere legati il meno possibile dalle agenzie che sempre più fanno pacchetti viaggi troppo turistici e non ti permettono di vedere i posti caratteristici del luogo .

    ciao!:)

    RispondiElimina
  19. Io e mio marito ci facciamo sorprendere.
    Cristiana

    RispondiElimina
  20. Io ero abbonata a Traveller: mi piace molto anche se il livello di viaggi e hotel non è proprio alla mia portata! Magari da lì prendo uno spunto per la meta e poi cerco su internet qualche blog. Tempo fa consultavo il brog zingarate (molto carino) o turisti per caso! ;)

    RispondiElimina
  21. per i viaggi non ho abbonamenti a riviste, ma un'amica in un'agenzia di viaggi e mi fido di lei... ovviamente non mi manda dove ha ricevuto reclami... poi, quando decido di fare di testa mia, cerco gli hotel su expedia e leggo i commenti ...

    RispondiElimina
  22. Molto belli i sandali; per me, il tacco sarebbe troppo alto.

    Per i viaggi mi affido ad internet e poi cerco di approfondire personalmente.

    RispondiElimina
  23. Anche io ho ricevuto pochi regali al mio compleanno. E pensa, uno me l'hanno dato a maggio e l'altro a giugno (sono nato ad aprile-.-)!!

    RispondiElimina
  24. Bell'italia, Bell'Europa, IO TOURING, .......

    RispondiElimina
  25. Dona Flor grazie cara, io li indosso sempre, sono abituata.

    RispondiElimina
  26. Alligatore grazie per la fiducia ma al massimo faccio qualche centinaio di metri!

    RispondiElimina
  27. Irony seguo tripadvisor anch'io, è decisamente attendibile. Scrivo commenti pure su Venere.com in modo da orientare chi sceglierà dopo di me.

    RispondiElimina
  28. Sara al lavoro è meglio non turbare nessuno, al massimo usi i tacchi quando esci.

    RispondiElimina
  29. Elena grazie, verrò a visitarti.

    RispondiElimina
  30. Valentina, verrò a curiosare sul tuo blog!

    RispondiElimina
  31. Gianna io oltre il 10 non vado perché sarebbe troppo difficile indossarli una giornata intera ma anche le zeppe sono comode e slanciano la figura, potresti provarle come alternativa.

    RispondiElimina
  32. Dado io di tanto in tanto sono ancora che festeggio e qualche regalino di straforo lo prendo.
    Devi sapere però che io sono una persona generosa e faccio regali a tutti, anche senza necessità di una ricorrenza o avvenimento.

    RispondiElimina
  33. Ho scartato le riviste di turing in genere, ma punto su riviste di fotografia che vanno a scovare luoghi incontaminati e spettacolari. Così facendo ho affinato ka mia "tecnica" collaudata negli anni è molto semplice: amando luoghi totalmente votati alla natura, mi compro un arretrato del national geographic o similare (li trovi divisi per luoghi) che mi da un'idea ma soprattutto le immagini più belle dei posti che voglio andare a visitare, dopo di che, per la logistica, mi documento con la lonely planet (sono le guide che preferisco) e con internet a go go.

    RispondiElimina
  34. Non potevo non passare a salutarti Kylie, l'abbraccio forte di sempre
    Maurizio
    Buon lunedi'

    RispondiElimina