mercoledì 3 agosto 2011

Pomeriggio ombroso


Mentre nel pomeriggio insieme a mio papà prendevamo un bel po' di ombra in spiaggia, ho letto questa frase che mi è piaciuta.
Ho pensato di condividerla con voi. Sono parole di Robert Kennedy.

Non possiamo misurare lo spirito nazionale sulla base dell'indice Dow Jones, né i successi del Paese sulla base del Prodotto Interno Lordo. Il Pil non misura né la nostra arguzia, né il nostro coraggio, misura tutto eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta.

43 commenti:

  1. Robert Kennedy, affermando questa grande e scomoda verità, che

    "...il Pil non misura né la nostra arguzia, né il nostro coraggio, misura tutto eccetto ciò che rende la vita veramente degna di essere vissuta."

    gli tolsero e presto la vita, ammazzandolo.

    Cristiana

    RispondiElimina
  2. Tutti vedono la situazione nella quale ci troviamo, di crisi morale, culturale, e quindi economica, e le ricette per uscirne sono sempre le stesse del neoliberismo che ci rende sempre più poveri di tutto ... da non vedere "ciò che rende la vita degna di essere vissuta".

    RispondiElimina
  3. Possiamo far tutto nella vita anche cambiarLa, ma il destino ci accompagnera sempre comunque.
    Il mio abbraccio Kilie
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Cristiana ha fatto la fine del topo mangiato dal gatto. Ma era un furbastro...

    Buona giornata cara

    RispondiElimina
  5. Alligatore ci dimentichiamo spesso di ciò che riguarda il nostro benessere e pensiamo che siano i beni materiali a renderci felici. Non sempre è così.

    Bacio

    RispondiElimina
  6. Maurizio è così. Il nostro destino è con noi ma almeno cerchiamo di rendere la nostra vita migliore possibile.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  7. sottoscrivo Robert. Purtroppo oggi il mondo intero è in mano a pupazzi che non vedono più in là del pil, per disonestà e/o stupidità.

    un abbraccio, amica mia!

    RispondiElimina
  8. Ogni epoca ha il suo cancro e ogni persona soffre di una malattia. Però, per fortuna, tutti hanno la possibilità di scegliere una medicina: basta cercarla nel posto giusto.
    Baci e fiori per l'anima

    RispondiElimina
  9. grande uomo kennedy, vaglielo a dire al nostro governo che c'aveva ragione lui...

    RispondiElimina
  10. poi uno si chiede in un paese come gli stati uniti come mai un personaggio simile sia morto ammazzato.....

    RispondiElimina
  11. Infatti, il nuovo premio nobel per l'economia, mi pare un indiano, sta elaborando una nuova formula per misurare l'indice di benessere di un Paese, qualcosa che includa anche la felicità e i beni immateriali ......

    RispondiElimina
  12. il pil misura anche quello che nuoce alla nostra salute: prendi un incidente stradale ad esempio: ambulanza, medicine, meccanico/macchina nuova aumentano il pil... ma non la qualità della vita, anzi!

    RispondiElimina
  13. parole sante...ma erano "buone" anche per i Kennedy??? ciao e buona ombra

    RispondiElimina
  14. Beh, lui poteva anche dirlo!
    Cristiana

    RispondiElimina
  15. Uno dei migliori politici della storia mondiale;ecco perchè risultava scomodo a molti.Saluti a presto

    RispondiElimina
  16. parole sante...
    Come se si potesse misurare la felicità in base alla situazione economica...
    Un bacio!

    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. Zio scriba non vedono più in là delle loro tasche!

    Un bacione

    RispondiElimina
  18. Chiara speriamo che tutti trovino la loro giusta medicina. Pensiamo positivo dai.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Hob03 al nostro governo? Non saprei chi salvare.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  20. Gds75 ne avrà fatte anche lui di cotte e di crude ma almeno diceva cose di un certo spessore. Non come i nostri che ci fanno solo vergognare.

    Baci

    RispondiElimina
  21. Titti credo sia una buona cosa, dal benessere possono derivare anche buoni investimenti. In fondo siamo tutti alla ricerca della nostra felicità.

    Baci

    RispondiElimina
  22. Federica purtroppo siamo in balia di statistiche che vanno poco a nostro vantaggio. Lo si vede nel modo in cui ci governano.

    Bacio

    RispondiElimina
  23. Aliza anche i Kennedy ne hanno combinate di ogni, ma almeno qualcosa di sensato ogni tanto l'hanno detto.

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  24. Sulsecondobinario aiuterebbe di sicuro fare qualche riflessione in proposito. Ma non abbiamo i politici adatti al momento.

    Baci

    RispondiElimina
  25. Pansy ciao, è da un po' che non ci si ritrova! Come va?

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  26. Cristiana2011 forse ai suoi tempi si stava anche meglio di adesso e poteva permettersi di affermare certi principi.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  27. Cavaliere è stato sicuramente un politico di successo. Scomodo come tutti quelli che credono positivamente in quello che fanno. Da noi ci sono pochi esempi.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. S la felicità ed il benessere generale sono difficili da raggiungere, ma basterebbe uno sforzo da parte di tutti e forse qualche risultato riusciremmo a raggiungerlo.

    Bacio

    RispondiElimina
  29. parole sante almeno per me che il PIL lo combatte da sempre (utilizzando le lamette fino a che queste tagliano o usando la stessa macchina per più di 11 anni)perchè non migliora la vita ma solo costringe l'uomo ad avere sempre più cose, tre telefonini, tre macchine in una famiglia etc etc

    RispondiElimina
  30. KYLIE CARA BUON GIORNO . .. Bellissimo pensiero quello di Robert Kennedy ...Bisogna innanzi tutto scoprire ciò che può rendere la vita degna di essere vissuta. Su questa terra anche un uomo che sembra avere tutto, può anche essere una delle persone più ricche della terra e il più grande intellettuale della sua generazione. Ma nonostante tutti i suoi successi, però, non è mai felice ,gli manca ogni tipo di emozioni . cerca sempre quello che non ha. Poi alla fine anche lui si chiederà :Ma cosa può rendere la vita degna di essere vissuta? La vita è una scuola continua ci insegna tanto e può renderci i peggiori ignoranti se si ha un cuore analfabeta .L' amore e l'arte non abbracciano ciò che è bello, ma ciò ' che grazie al loro abbraccio, assume contorni d'infinito. Non uccidiamo le nostre emozioni! Vivendole pienamente, potremmo innalzare il livello della nostra consapevolezza e migliorare il grado di luminosità dell'anima. BUONA GIORNATA A TE

    RispondiElimina
  31. vedo che riesci a prendere l'ombra con il tuo papà... gran bella cosa, lo sapevo che eri una "speciale"...

    RispondiElimina
  32. Ciao Kylie! Bel pensiero, adatto a questi tempi così bui sotto tutti i punti di vista.
    Un abbraccio e buon week :)

    RispondiElimina
  33. @enio mi sembra che il Pil non sia proprio reale e specchio della nostra società. Ci vorrebbero altre forme di rilevazione e speriamo che l'esempio di paesi più evoluti del nostro ci porti buone nuove.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Lina hai perfettamente ragione ed ad un certo punto tutti noi ci chiederemo cosa abbiamo fatto per noi e per il nostro benessere... non quello materiale ovviamente.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
  35. nonno enio quando posso vado in spiaggia con mio papà durante la settimana.

    Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  36. Dona Flor ricambio l'abbraccio e l'augurio. Il mi sabato inizia male, volevo andare al mare e invece il brutto tempo mi perseguita!

    Bacio

    RispondiElimina
  37. è per quello che lo hanno ammazzato...

    banchieri e borsieri.

    dovrebbero fallire.

    le borse, e le banche con loro.

    RispondiElimina
  38. verissima questa frase...
    la condivido pienamente

    RispondiElimina
  39. Ho riportato questa citazione nel mio ultimo articolo sul mio blog perché era perfetta per l'argomento che ho trattato. Spero non ti dispiaccia.
    Un saluto.

    RispondiElimina
  40. Stefanover di certo questa frase è importante, e chi esprime i propri pensieri liberamente corre dei rischi sempre.

    Bacio

    RispondiElimina
  41. andreaturati non c'è problema.

    Un abbraccio

    RispondiElimina