lunedì 28 novembre 2011

Un refolo al cinema


Una delle ultime scene del film Anonymous. Pathos sullo schermo.
Silenzio assoluto in sala.
Nella fila dietro la mia qualcuno/a sgancia un peto.
Ancora silenzio... tutti trattengono il fiato per un motivo diverso adesso.
Che imbarazzo!


P.s. film molto bello. Ve lo consiglio.

25 commenti:

  1. ahahahahahah oddio rotolo! cmq l'ho visto anche io, mi è piaciuto molto!

    RispondiElimina
  2. Ma i vicini di posto sanno se era qualcuno o qualcuna.
    Che figura!
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. come rovinare l'atmosfera alla fine di un film.... xD
    avevo pensato anch'io di andarlo a vedere, spero che nessuno vicino a me ci metta del suo però ^_^

    RispondiElimina
  4. colgo il suggerimento....del film!!

    RispondiElimina
  5. Accetto il consiglio, sperando che Otto Scorringer non venga anche nel mio cinema a rivederlo, e a ri-petere la sua performance... :)

    RispondiElimina
  6. Se mai diventerò regista, metterò un peto verso la fine del film ;-)

    RispondiElimina
  7. ahahahahahahah!!!!
    Peccato però, così ti ha rovinato l'atmosfera (in tutti i sensi) di questo bellissimo film!
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. dai non ci credo!!! O__O ma era di quelli silenziosi e letali oppure s'è proprio sentito??? che maleducati comunque!!! il film ancora non l'ho visto..
    se passi nel mio blog c'è un bel giveaway comunque! :P

    RispondiElimina
  9. Davvero una bella atmosfera... piena di sapori :)

    RispondiElimina
  10. Ok, andrò a vederlo con la maschera antigas. Ciao, un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. La tensione gioca brutti scherzi! ;)

    RispondiElimina
  12. Figuraccia:-))E' successo di sentire ai giardini quasi una sinfonia:-(un vecchietto ultranovantenne, lui stesso non si sentiva:-)
    ps. Ho scherzato, magari mi intendessi di musica,sono all'oscuro,però dovrò accompagnare (nel senso di visita):-) una violinista della Scala, figlia di un'amica, suona divinamente e lo farà per noi all'inaugurazione della mostra :-))di pizzi,ricami e varie (io sto nelle varie, confeziono cappelli)..Baci

    RispondiElimina
  13. Sicuramente si è voluti dare qualche tocco in più al film.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
  14. Noooooo ahahahahahahahah

    Comunque il film ispirava tanto anche me ma non sono riuscita a vederlo al cinema! In qualche modo rimedierò!

    RispondiElimina
  15. davvero da scappare dalla sala per l'imbarazzo!!!!

    RispondiElimina
  16. o mio dio che schifo! XD XD non mi è mai successo ma posso immaginarmi la scena.... :P

    RispondiElimina
  17. noooooooooooooo
    come si fa a rovinare così una scena fondamentale e di grande pathos???
    spero non sia stata una cosa voluta da qualcuno che non ha saputo comprendere il senso del film

    RispondiElimina
  18. Hahahaha! ma questo/a non poteva aspettare a farlo? ha rovinato la parte più bella!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina