martedì 22 maggio 2012

Voi sapete cos'è lo snoratorium?



Come il vajazzling di qualche post fa, mi era sfuggita pure questa cavolata tipicamente hollywoodiana.

Lo "snoratorium" è una stanza da letto dedicata a chi russa, insonorizzata ed attrezzata in modo particolare per consentire un riposo tranquillo.
Può contenere luci soffuse, cuscini rialzati, umidificatori per respirare meglio, acquari silenziosi e multicolor... e tutto quell'armamentario che piace tanto a chi ha un sacco di soldi e non sa come meglio spenderli.

Tom Cruise se n'è fatta costruire una per dormire senza disturbare moglie e ospiti.

Io ricordo che un mio ex capo quando tornava da una serata con gli amici, di solito alquanto alticcio, trovava la camera da letto chiusa a chiave dalla moglie e quello era il segnale che indicava che era il caso di andare a dormire nello snoratorium, cioè la stanzetta degli ospiti in un'altra ala della casa. 
Forse meno accogliente dello snoratorium di Tom Cruise ma economico e salva-matrimoni! 

Mio papà, invece, da più di 40 anni si becca uno snoratorium fatto di calci, spintoni e pugnetti di mia mamma. Ma lui è contento così... vicini vicini!

35 commenti:

  1. Anche io dormo in uno "snoratorium di calci, spintoni e pugnetti" coem tuo papà!!! :)

    RispondiElimina
  2. ah ah ...penso alla tua mamma e mi viene in mente la mia!!!

    RispondiElimina
  3. non sanno più cosa inventare .....ma non farò leggere questo post a mio figlio se no mi dice di costruirne uno .....e meglio due ..uno per me e uno per mio marito ....dolce giornata kylie un'abbraccio

    RispondiElimina
  4. Con mio fratello che russava io ho sempre usato la tecnica del richiamo per i gatti...

    RispondiElimina
  5. Quando regna l'amore anche il russare si sopporta volentieri
    ciao!

    RispondiElimina
  6. giusto stanotte sono rimasta sveglia per i rantoli del mio lui...servirebbe anche a me uno snoratorium!!!

    RispondiElimina
  7. no il mio papà dorme in una stanzatta da per sè.. il lettone è della mamma invece.. ma stanno insieme prima di andare a nanna poi il mio papà si trasferisce nella sua cuccia per la notte.. sono comunque molto teneri. La premura del mio babbo a lasciare mia mamma da sola è data proprio per evitare di non farle chiudere occhio e per me è segno di gran rispetto.
    Dolci i tuoi genitori.

    Ti abbraccio Kylie!

    RispondiElimina
  8. Proprio vero che c'è sempre qualcosa da imparare... :)
    Io da piccolo parlavo nel sonno e digrignavo i denti: non oso pensare dove mi avrebbero sbattuto a dormire gli americanozzi... :D

    Ciao carissima, ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  9. La stanchezza fa brutti scherzi.. svegliarsi dalle gomitate non è certo il massimo, ma ci si accontenta. (preferisco un bacio)
    Buon Martedi Kylie
    Un bacio appunto

    RispondiElimina
  10. non ne conoscevo l'esistenza. un'idea geniale!!

    (so già a chi far leggere il tuo post!)

    RispondiElimina
  11. Non è piacevole sentir russare sonoramente, soprattutto se si soffre d'insonnia...

    Camere separate in questo caso.

    RispondiElimina
  12. Cara Kylie hai veramente messo il dito sulla piaga, io e la mia dolce metà ci sopportiamo a vicenda, purtroppo se succede che proprio non è possibile addormentarsi abbiamo un'altra camera per dormire, succede raramente ma quando è necessario lo facciamo sempre sorridendo.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  13. hahaha! io per fortuna non russo! grazie per il commento che mi hai lasciato!
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  14. Tom Cruise avrebbe bisogno di ben altro che di un snoratorium

    RispondiElimina
  15. mi sarebbe servita x il mio vecchio cane che era peggio di un trombone poveretto !

    RispondiElimina
  16. Ma com'è che le mamme russano un pò tutte ???? Non sarà mica un'effetto collaterale della gravidanza? XP
    Io non so come si faccia a dormire con uno che ti russa accanto, ha fatto bene Tom Cruise! ;)
    Un bacio!
    S

    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. ^____^ anche io sopporto il mio Kevin russare soprattutto nelle notti seguenti ai suoi più intensi allenamenti sportivi.
    non lo manderei mai e poi mai in un'altra stanza. se lo sento non mi dà fastidio ma mi tranquillizza. sarebbe peggio il silenzio. sapere che lui c'è è rassicurante e poi come ho detto nel post precedente quando dormo non sento niente, però se mi sveglio per un attimo o fatico ad addormentarmi sentirlo russare non mi dà fastidio. è peggio se ha la tosse ... perché mi preoccupo.
    forse non mi dà fastidio anche perché mi ricorda quando da piccola sentivo i miei che russavano sincronizzati ;-)

    RispondiElimina
  18. Ne esiste uno per gatti? Io ho il certosino Jel che ronfa alla grande,ma non credo abbia il setto nasale deviato come quello della mamma umana...
    Un bacio.

    RispondiElimina
  19. Love your style! maybe we can follow each ohter?:X

    FashionSpot.ro

    RispondiElimina
  20. Io potrei attrezzare la capanna del'asina per Tom Cruise.

    RispondiElimina
  21. Ah, ah, bellissimo questo post! Per fortuna dopo la mia disintossicazione dalla Rinazina non ho più bisogno di uno snoratorium...

    RispondiElimina
  22. Ahahah...vicini vicini...Ma si!!!
    Il matrimonio non è anche nella cattiva sorte?;))

    RispondiElimina
  23. Anche oggi ho imparato qualcosa che non sapevo!! Qui le scosse di terremoto continuano, ti lascio un abbraccio tremolante...ciao

    RispondiElimina
  24. Ah ah ah, non lo sapevo!

    Comunque sono più divertenti i calci :D

    RispondiElimina
  25. Ahahaha c'è sempre qualcosa da imparare :)

    RispondiElimina
  26. Sembra che tanto hollywoodiana non è a leggere i commenti.
    Si potrebbe richiedere una detrazione fiscale salva-udito ?
    A.

    RispondiElimina
  27. se lo dico alla mia mamma... trasforma la camera!!

    RispondiElimina
  28. Non potevo non passare a salutarti Kylie. Dolce notte
    Un bacio
    Maurizio

    RispondiElimina
  29. mi ha fatto molto divertire questo post! :)

    RispondiElimina
  30. Anche io faccio come tua mamma :-D ciao un bacione

    RispondiElimina
  31. Anch'io lo voglio per mio marito! Ora non sente più nemmeno i calci e i pugnetti....ma neanche le scosse di terremoto!

    RispondiElimina