sabato 28 luglio 2012

Ripensandoci...

Croazia


I sentimenti più dolorosi e le emozioni più pungenti, sono quelli assurdi: l’ansia di cose impossibili, proprio perché sono impossibili, la nostalgia di ciò che non c’è mai stato, il desiderio di ciò che potrebbe essere stato, la pena di non essere un altro, l’insoddisfazione per l’esistenza del mondo.

Fernando Pessoa

14 commenti:

  1. Mi ci ritrovo in tutti questi stati d'animo. Povera me...
    Comunque sia, buon week end!!!
    Baci :)

    RispondiElimina
  2. Meglio sperare nel futuro.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. Forse è meglio non porsi interrogativi...

    RispondiElimina
  4. Un momento. E poi passa. Ciao cara!
    Sara

    RispondiElimina
  5. hai riassunto il mio stato d'animo turbato da mesi
    un abbraccio...

    RispondiElimina
  6. viverla intensamente la nostra vita per non dover dire un dì : mi dispiace

    RispondiElimina
  7. Pessoa mi piace ma lo trovo un po' "tormentone". A volte anch'io vado sul tormentone di mio, tipo desiderare cose impossibili e tormentarmi perchè sono sicura che non accadranno, visto che sarebbero molto molto improbabili. Dopo anni di intimo tormento mi sono decisa a godere di quello che ho, perchè questo è certo almeno, ho smesso di desiderare l'impossibile (tipo vorrei tanto girare tutti gli USA) e invece vivo con piacere delle gitarelle nei dintorni piacevoli e stop!! non le confronto con i viaggi da sogno che vorrei fare ma adesso non sono possibili, perciò stop non procedo nel tormentone. Un Bacione

    RispondiElimina
  8. maròòòòòòòòòò che stato d'animo , risollevati cara mia !!! sennò vengo io con la gru' ciao !!!!!!

    RispondiElimina
  9. una riflessione da condividere

    RispondiElimina
  10. Sarà capitato a tutti questo tormento? A me sì, e sono pensieri che quando appaiono possono farmi cadere in una dolce malinconia (più che un doloroso tormento).

    RispondiElimina
  11. Nella speranza che passi...

    RispondiElimina
  12. Pensieri decisamente di una bellezza pari agli splendidi luoghi di quella terra!
    Complimenti per l'accostamento ;-)

    RispondiElimina