giovedì 23 agosto 2012

Villa dei Vescovi


Magistralmente restaurata dal FAI, Villa dei Vescovi è un luogo magico, aperto sulla campagna, tranquillo e dove ci si sente a casa.
L'ho visitata qualche giorno fa ed è stato amore a prima vista!
Al FAI, a mio avviso, dovrebbe essere affidata la cura e la gestione di tutti quei beni che proprietari e Stato non riescono o non vogliono seguire adeguatamente.




All'interno è presente anche un self cafè/area ristoro.

Ovunque vi sono sedute per godere del panorama e della tranquillità della Villa.

  



Se vi capita di passare per Luvigliano di Torreglia in Provincia di Padova, prendetevi il tempo di visitare questo luogo, ne vale veramente la pena!

Per gli iscritti FAI l'ingresso è gratuito.

28 commenti:

  1. Ho visitato la Villa quando i lavori FAI erano ancora in corso. Pare valga la pena ritornare viste le tue foto

    RispondiElimina
  2. bella idea ..peccato che manca il tempo .....ma prendo nota non si sa mai ....un bacio kylie...e buon giovedi

    RispondiElimina
  3. Sarà difficile che io passi da li! Ma dopo aver visto questo tuo reportage dovrò organizzarmi
    Troppo bello!

    RispondiElimina
  4. belle foto, bellissima descrizione del posto che ti viene prprio voglia di farci un salto.Brava.

    RispondiElimina
  5. Cara Kylie che bello vedere una Villa con la V maiuscola che ritorna a splendere, grazie delle belle foto cara amica, un abbraccio forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. Grazie per la segnalazione. Sono zone che mi mancano, ma non è detto che non ponga ben presto rimedio alla mancanza... :D

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. L'unica gita che in questo attimo mi posso fare è quella di una visita nelle tue pagine. ;-)

    RispondiElimina
  8. grazie del suggerimento, cercherò di andarci, sembra un angolo di Paradiso. Baci

    RispondiElimina
  9. la voglio anche io una casa così.....bello essere vescovi

    RispondiElimina
  10. che bel posto! ciao tesoro! come stai? mi sei mancata!!

    RispondiElimina
  11. L'Italia è davvero una miniera di tesori nascosti, ringrazierei il FAI per aver dato luce a questa bellezza e a te che hai dato modo con le tue foto (meravigliose, appena posso cambio cellulare..)di farcela conoscere.
    Grazie di cuore Kylie.
    Bacio

    M.

    RispondiElimina
  12. Che posto magico... non ci sono mai stata.. ma me lo segno...

    RispondiElimina
  13. Sei iscritta al FAI? Meno male che c'è! E che ci sono le giornate aperte del FAI! Fino a qualche anno fa andavo nella zona di Padova ogni tanto. Al prossimo viaggio cercherò di inserire anche questa Villa. Mi ispira serenità!

    p.s.: non hai più detto cosa ti ha turbato della cucina delle cinque terre!

    RispondiElimina
  14. Bellissima!
    Al FAI vanno tanti riconoscimenti e ringraziamenti per il lavoro che fa e come lo fa.
    A te, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  15. Mi stai facendo venire voglia di rivisitare il Veneto...mi faresti da Cicerone?
    Bellissime le foto.

    RispondiElimina
  16. Un posto magnifico, da visitare e goder in santa pace.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  17. grazie per averci fatto vedere un gran bel luogo del fai

    RispondiElimina
  18. Che posto meraviglioso...adoro i palazzi e le ville storiche...questa deve essere fantastica...me la segno, chissà che un giorno non riesca a vederla di persona! :-)

    RispondiElimina
  19. Noto con piacere che la tua estate prosegue all'insegna della bellezza.

    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  20. Ho vissuto a Padova 24 anni e non l'ho mai vista? Vergogna!!! Ci andrò, grazie del post.

    RispondiElimina
  21. quando le vacanze oltre ad essere belle sono anche interessanti

    RispondiElimina
  22. non l'ho visitato questo luogo incantato.
    davvero stupendo!!!

    RispondiElimina