mercoledì 14 novembre 2012

Boccheggio


Quattro vegetali sono indispensabili per la salute dell'uomo: il frumento, la vite, l'ulivo e l'aloe. Il primo lo nutre, il secondo ne rinfranca lo spirito, il terzo gli reca l'armonia, il quarto lo guarisce.

Cristoforo Colombo


Dopo un week end con febbre e mal di gola mi è arrivato un raffreddore terribile e ho il naso tappato. 
Tutti i rimedi della nonna, del nonno, degli zii e della perpetua sono già stati esperiti.
Continuo a boccheggiare come un pesce!


 

30 commenti:

  1. coraggio che passerà prima o poi, a me il raffreddore crea ricoglionimento per un paio di giorni poi scema lentamente e in una settimana scompare per fortuna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo, mi sento già abbastanza rinco anche senza il raffreddore!

      Elimina
  2. ma è già arrivata l'influenza??? bevi molto, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sì. Vado a lavorare lo stesso comunque. Bacio

      Elimina
  3. hai provato con le tre "L": Lana , Latte e Letto ?
    Pare che funzioni.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, ma ho aggiunto anche la quarta L: Lavoro!

      Elimina
    2. La quarta L puo' annullare tutti i benefici delle altre tre
      Pensaci.......

      Elimina
  4. povera... forza, coraggio, presto passerà!

    RispondiElimina
  5. Ma come, lavori?
    Il raffreddore va curato in casa al caldo.
    Ciao Kylie, auguri!!!
    Lara

    RispondiElimina
  6. bella la frase di cristoforo colombo ....prima volta che la leggo ....

    e per il tuo raffreddore forse te l'ha suggerita proprio lui ..l'aloe ...lo hai provato? ....

    il raffreddore cmq penso che debba fre il suo sfogo ...e una volta fatto passa da solo ...so che è fastidioso ..e i rimendi di nonne varie come quello che ti avevo suggerito sono solo temporanei e pagliativi ,(a me funziona quello del latte e whisky) ma ti lasciano il tempo di rinascere almeno per un pò....

    quanlche giorno e poi passa ....un bacione kylie

    RispondiElimina
  7. E' da parecchio che il raffreddore non mi passa...stai al caldo e riguardati, mi raccomando.

    RispondiElimina
  8. Cara Kylie è iniziata la stagione dei raffreddori, purtroppo non è facile liberarsi in fretta, ti consiglio di provare pure con latte caldo con grappa prima di coricarti e stare molto coperta che con facilità puoi sudare molto, questo sistema lo ho imparato dai miei vecchi e spesso funziona.
    Molto belle la foto dei vecchi olivi.
    Ciao e buon giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. ecco perché ieri sera eri a base di latte e miele ...
    dopo aver già provato tutto, l'unico rimedio contro il raffreddore è il tempo ... meglio se trascorso al caldo e per lo più a letto

    RispondiElimina
  10. Io ieri son finita di nuovo al pronto soccorso con una crisi di emicrania... flebo da cavallo e oggi mi sento su una nuvoletta...

    RispondiElimina
  11. Con questo tempaccio il minimo è beccarsi qualche malanno...cerca di riprenderti...

    RispondiElimina
  12. Se fossi in te, mi farei una settimana di mutua...
    L'ufficio può anche aspettare, andrà avanti lo stesso cara amica.
    E' un aspetto della mia vita lavorativa che ho imparato nel tempo.
    La propria salute è molto più importante!
    Baciobacio e scusami la franchezza.

    RispondiElimina
  13. Lo dico sapendo che sono il primo ad andare al lavoro comunque e sempre ... forse due giorni di riposo al caldo della tua casetta, casomai sotto le coperte, ti farebbe bene.

    Ti auguro di guarire presto!

    RispondiElimina
  14. Tachifludec, poi latte e cognac. E fazzoletti Tempo sempre a portata di mano. Passerà, né in letteratura né in medicina sono citati raffreddori eterni. Quanto al lavoro, lascialo fottere per un po', lui di te se ne fotte altamente e il continuare a frequentarlo sarebbe deleterio.
    Ciao.

    RispondiElimina
  15. kylie: mannaggia ma ormai sono canoniche le due settimane per uscirne. Dai che dovresti vedere la fine del tunnel :-)
    un bacione

    RispondiElimina
  16. un amico di famiglia primario prendeva in giro mia madre bonariamente dicendo che ci curava con zucchine e melanzane.... ad ogni modo io sono cresciuta forte e robusta

    RispondiElimina
  17. Anche io sono vittima di questa influenza, ma fortunatamente niente febbre... Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  18. ciao stellina, come stai? mi dispiace :(
    ps bella la citazione (soprattutto azzeccata)
    smack

    RispondiElimina
  19. Mi sa che ti ci voglia anche il salice: ovvero aspirina.

    RispondiElimina
  20. Rimettiti, è un ordine!!!! ;)
    Baci baci
    Dona Flor
    (Anche il tecnico mi ha tolto l'ultima speranza, il mio blog non tornerà più!!!)

    RispondiElimina
  21. Abbi fede, vedrai che passerà.. ;)

    RispondiElimina
  22. Riguardati e tieni duro...ti auguro di stare meglio al più presto!

    RispondiElimina
  23. C'ho una piantina di aloe,se vuoi te la porto

    RispondiElimina
  24. Vediamo se posso aiutarti: perfumi di acqua calda sale ed eucaliptolo. Pentolino 250 cc di acqua portata a ebollizione acciungere 2 cucchiai di sale e 3/5 gocce di estratto di eucaliptolo e mescolare (meglio "White Flower Embrocation Analgesic Balm" ampiamente utilizzato ad Hong Kong solo tre gocce perche molto forte): Kylie mi ringrazierai. Un bacio
    Maurizio

    Ps. White Flower compralo, serve sempre. Amazon.com: White Flower Oil (Analgesic Balm) Embrocation - 10 ml ...(dai cinesi attrezzati si trova a buon prezzo io l'ho acquistato in una farmacia ad Hong Kong)

    RispondiElimina
  25. Condivido ciò che scrivi!! un abbraccio....ciao

    RispondiElimina