martedì 12 febbraio 2013

E la neve fu.


A metà mattinata di ieri iniziò a nevicare.
Cavolo ho le scarpe col tacco sottile!

Attrezziamoci per tempo.
Chiamo il collega che si occupa della squadra degli operai e chiedo: 
"Per spalare la neve e spargere il sale hai bisogno degli extracomunitari? Perché sarà necessario intervenire, soprattutto lungo i marciapiedi del centro..." 

Risposta: "No. Non si sparge il sale perché la neve non sta 'attaccando' ed entro stasera è prevista pioggia. Dovrebbe piovere anche stanotte."

"Sei sicuro? Non vorrei che attaccasse e domani mattina ci fossero ghiaccio e neve ovunque..."

"Tranquilla".

Ecco io sono stata tranquilla. Ma nel pomeriggio la neve non solo aveva attaccato ma non smetteva di cadere! Ma poi ho pensato... tanto pioverà, domani non ci saranno problemi. Non serve quindi che mi scervelli per trovare un paio di scarpe adatte.
Le ultime parole famose...

Ecco qua che pulitissimi attraversamenti pedonali, eeeeeoooohhhhh! E che strade sgombre! Eeeeeoooohhhhh!



Ah, ormai che i buoi sono scappati il mio collega oggi mi ha chiesto di prendere due extracomunitari per chiudere la stalla.

Ma va remengo!

43 commenti:

  1. Cara Kylie, immagino che tu sia felice di fronte ad un simile panorama. Ciao eti lascio la buona notte.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso neanche un po'. Non ho scarpe adatte alla neve e ho l'auto in un garage interrato bloccata causa neve.

      Elimina
  2. Va remengo!
    A me però è piaciuta sta neve sciroccosa e pesante :)
    Buonanotte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sole io sono un po' infastidita dalla mancanza di programmazione e di gestione delle emergenze...

      Elimina
  3. questa volta ho deciso didar retta alle previsioni e di non toccare questaneve nemmeno con un dito che si "autodistruggerà" entro poche ore. e comunque non porto i tacchi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro rospetto beato te che non porti i tacchi! Io non riesco a vivere senza.

      Elimina
  4. Perchè gli extracomunitari? Perchè non italiani?
    Forse perchè gli italiani questi lavori non li vogliono più fare?
    Piccola provocazione...
    Abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farfalla ho oltre 100 persone in una graduatoria per buoni lavoro. Tra gli uomini la maggioranza è formata di extracomunitari. Messi alla prova si sono rivelati più produttivi e attivi degli italiani.
      Il progetto è quello di non concedere l'assegno di assistenza pura e semplice ma di farli lavorare per la collettività che li mantiene e pagarli con i buoni lavoro. Gli extrac. hanno accolto l'iniziativa con entusiasmo. Gli italiani vorrebbero invece starsene a casa a prendere i soldi lo stesso senza lavorare.
      Capisci adesso perché offro gli extrac.?

      Elimina
    2. Temevo che fosse così, ora ne ho avuto la conferma...Gli italiani, gli italiani, un grande problema a mio avviso irrisolvibile se non cambiano la loro mentalità! Buona giornata cara

      Elimina
  5. sempre meglio di quelle che avresti trovato qui .....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Foreverme anche da te sono in queste condizioni?

      Elimina
    2. peggio kylie ...qui la fanno grossa ....la piazza pulitissima ..tutto il resto manco toccato...ne strade ne marciapiedi .....e mi chiedo che senso ha se uno non riesce ad arrivarci in piazza.?????????

      Elimina
  6. Risposte
    1. Gianna siamo pure finiti sul giornale per il disagio arrecato...

      Elimina
  7. Le previsioni ci azzeccano sempre di più.....sensazionale la frase di chiusura post!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo un va remengo non si nega a nessuno!

      Elimina
  8. ahahahah
    e bravo il collega che si sentiva un incrocio tra Nostradamus e MacGiver e ha fatto flop.... ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pupottina mi sta girando alla larga... e fa bene!

      Elimina
  9. Anch'io sono immerso nella neve.
    Salutoni a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavaliere non ti mando là il mio collega altrimenti dalla neve non ne esci più!

      Elimina
  10. salut quand je suis passe en janvier a cortina a 6h du matin on degageait la neige

    RispondiElimina
  11. Anche quì in pianura siamo stati sommersi dalla neve...Io poi la neve in città direi che la sopporto come il morbillo...Ma per fortuna è arrivata tanto velocemente e con la stessa rapidità si è sciolta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Memole qui è tutto ghiacciato purtroppo.

      Elimina
  12. Non hai scarpe adatte alla neve? o_O
    Ma le ho persino io che vivo in Sicilia! :)
    Dai, vieni che te ne presto un paio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra ho solo scarpe col tacco o stivali col tacco... non posso mica uscire con le papuzze da casa!

      Elimina
  13. Lo so che la neve crea un sacco di problemi (oltre a quelli che poi la gente crea per conto suo... ;))ma a me sarebbe piaciuto tanto che avesse nevicato anche qui a Roma, è così bella!
    Invece non si è visto nemmeno un fiocchetto, sinceramente un pò ti invidio...
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No per carità S che poi Alemanno chiede la calamità naturale a spese delle altre regioni!!!

      Elimina
  14. Beh, le strade sono quasi sgombre, via.
    Quasi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ibadeth posso solo camminare in centro, l'auto è nel garage interrato e la rampissima è impraticabile causa ghiaccio. Sono bloccata e con una buona scorta di viveri!

      Bacio

      Elimina
  15. Non posso non passare
    Un bacio neve a parte
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio ricambio!

      Un abbraccio forte e buona serata.

      Elimina
  16. io speravo in qualche bella nevicata come lo scorso anno per fare dei pupazzi di neve giganteschi, invece mi è andata male

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica credo sia l'ultima ondata di freddo, per quest'anno ti è andata male. Prepariamoci alla primavera!

      Elimina
  17. belli i paesaggi innevati!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. anche qui nevica...ma dopo le tante cadute causa neve, pioggia e ghiaccio inizio ad odiare l'acqua in ogni sua forma...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna vuoi mettere però l'acqua di mare!

      Elimina
  19. Qui la neve se ne sta andando ogni giorno di più, ma lo stiletto non l'ho ancora rimesso... non tanto per la paura di farmi male, quanto per quella di spezzarlo. ;-)

    RispondiElimina
  20. Il mare è si stupendo con le sue meravigliose spiagge, i suoi colori e tramonti!
    La montagna ha pure lei le sue meraviglie, la neve bianca che luccica al sole è una delle tante!
    Certo ti capisco...in città porta tanti disagi non essendo attrezzata!!!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  21. Ricambio l'abbraccio forte dolce giornata Kylie
    Maurizio

    RispondiElimina