martedì 26 marzo 2013

Giornate Fai di primavera


Villa Gini lato giardino

A causa del maltempo che ha imperversato dalle mie parti durante il fine settimana e soprattutto domenica, sono riuscita a visitare solo uno dei beni del Fai aperti in questo piovoso inizio di primavera: la filanda di Villa Rosa a Motta di Livenza (TV).



L'allevamento del baco da seta dalle mie parti è stata per secoli una risorsa economica di notevole rilievo.
Anche mia nonna paterna ogni tanto ci raccontava dell'allevamento dei bachi da seta presso la sua famiglia. Da piccola ricordo di aver visto e toccato un bozzolo conservato, per ricordo, da mia nonna.


I bachi mangiavano in continuazione e avevano bisogno di tepore. Venivano quindi disposti nei solai, nelle cucine e nei fienili sopra le stalle.

L'allevamento venne abbandonato con l'introduzione degli anticrittogamici e dei prodotti chimici in agricoltura. Questi, entrati nella catena alimentare dei bachi, ne compromisero il ciclo vitale.


La filanda era di proprietà della famiglia Gini di Motta di Livenza. Corrado Gini, uno dei proprietari, fu il fondatore dell'Istituto Centrale di Statistica.
Un altro Gini, ingegnere, brevettò il riscaldamento a pavimento.
Aldo Gini lasciò le sue proprietà all'Università di Padova, che istituì la Fondazione Ing. Aldo Gini, tuttora impegnata nell'erogazione di borse di studio e nell'ospitalità abitativa a favore di studenti meritevoli. Anche la filanda è di proprietà dell'Università di Padova.
Un altro Gini, Guido, fondò una onlus per il sostegno delle persone bisognose, tuttora impegnata nel sociale.

Scaldavivande in uno dei salotti della villa

In uno dei locali della filanda è ospitata una mostra sulle macchine di Leonardo da Vinci, ricostruite sulla base dei disegni di Leonardo, da un cittadino mottense.



E voi avete approfittato delle giornate del Fai?

16 commenti:

  1. la giornata del Fai l'ho vista... la primavera un po' meno :P

    RispondiElimina
  2. bello .....interessante post .....ma no non ho avuto occasione di partecipare alle giornate fai .....buon inizio settimana kylie ..un sorriso

    RispondiElimina
  3. bello e pratico lo scaldavivande della villa nel termosifone !

    RispondiElimina
  4. urban decoy è un genere che mu ha sempre affascinato... peccato mi manchi la cosa principale per farlo... il tempo!!!!

    RispondiElimina
  5. Very nice pictures! Old buildings are very photogenic ;-)

    Greetings from the Netherlands,
    DzjieDzjee

    RispondiElimina
  6. Devo dirti che da noi il tempo non è stato dei migliori..
    Un abbraccio buon martedi Kylie.
    a presto
    Maurizio

    RispondiElimina
  7. Molto interessante! In Piemonte ci sono tanti posti del Fai che ho visitato nel tempo: il Castello di Masino, il Castello della Manta...

    RispondiElimina
  8. Non sapevo niente dell'allevamento dei bachi da seta: ed è incredibile come in ogni zona d'Italia ci sia qualcosa di diverso da scoprire. Io purtroppo non ho partecipato alle giornate del FAI, qua a Parma aprono sempre i soliti due palazzi che ho già visto e stravisto.... Però ammetto che il tuo post mi ha fatto venir voglia di fare un bel giretto dalle tue parti!

    RispondiElimina
  9. E' un post molto interessante, Kylie. In pochi penso, sappiamo come funzionava l'allevamento dei bachi da seta.
    E' davvero molto affascinante.
    Ma la foto più curiosa è quella dello scaldavivande in uno dei salotti della villa :)
    Ciao e buona giornata!
    Lara

    RispondiElimina
  10. E' molto interessante l'allevamento dei bachi da seta, l'ho visto in tv. e ne sono rimasta incantata.Un abbraccio e buona Pasqua:)

    RispondiElimina
  11. a causa del lavoro no.. ma grazie per questo post! interessante e costruttivo!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Post che ho guardato e letto con interesse!
    Da me nevica ancora!
    Un abbraccio e buona serata da Beatris

    RispondiElimina
  13. ______█
    _____███
    ____█▓▓██
    ___██▓▓▓█
    ___█▓▓▓▓▓█
    ___█▓▓▓▓▓█
    __█▓▓▓▓▓▓██
    __█▓▓▓▓▓▓▓█
    __█▓▓▓▓▓▓▓█
    __█▓▓▓█▓▓█
    __██▓▓█▓██
    ___██████
    _______██
    _____█████
    ____██▒░▒██
    ____█▒░▒▒█▒████
    ____███▒░▒░▒███
    ____█▒░▒░▒██▒░█
    ____█▒░▒██▒░▒░█
    ____█▒██▒░▒░███
    ____██▒░▒░███▒█
    ____█▒░▒██▒░▒░█
    ____████▒░▒░███
    ____██▒░▒░██▒░█
    ____█▒░▒██▒░▒░█
    ____█▒██▒░▒░▒██
    ____███▒░▒░██▒█
    ____██▒░▒██▒░▒█
    ____█▒░██▒░▒░▒█
    ____██▒░▒░██▒░█
    ____█▒░▒██▒░▒░█
    ____█▒██▒░▒░▒██
    ____███▒░▒░██▒█
    __▒▒█▒░██▒░▒░▒█ _▒
    __▒░▒█▒░██▒░▒░█_▒▒▒
    _▒▒░░▒██▒░██▒░█░▒░▒
    ▒░▒░░░▒█▒░██▒░█▒░░▒
    ▒▒░▒▒░░░▒▒█▒░██▒░░▒
    ▒▒░░▒▒░░░▒▒▒█▓▒▒░░▒
    ▒░▒▒░░▒▒░░░░▒▒░░░▒▒
    ▒▒░░▒░░▒▒░░░░▒░░▒▒
    ▒▒▒░░▒░░▒▒░░░░░░▒▒
    _▒░▒▒░▒▒░░░░░░░░▒▒
    __▒░▒░░▒▒░░░░░░░▒▒
    ___▒░▒▒░▒░▒░▒░░░▒▒
    ____▒░▒▒░░▒░▒░░░▒▒
    ______▒▒░░▒░░░░░▒▒
    ________▒▒░░░░░░░▒▒

    Che questa Settimana Santa possa portarti:
    Tanta serenità e tanta pace
    a te e alla tua famiglia
    Auguri di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  14. Buon mercoledì..non me ne sono dimenticato.
    Un bacio Kylie
    Maurizio

    RispondiElimina
  15. mi chiedo se dalle mie parti ci sono. credo proprio che devo informarmi.


    Buona Pasqua

    RispondiElimina
  16. bravissima! tu dovresti fare un blog speciale solo per le segnalazioni culturali!

    RispondiElimina