lunedì 13 maggio 2013

E finalmente rocche e castelli!

E finalmente è arrivato il momento di rocche e castelli: i miei posti preferiti. Vi lascio anche qualche indicazione sui ristoranti che ho provato in zona.

Si comincia con Castellaro Lagusello, piccolo borgo antico che promette più di quel che dà. Basta un giro veloce, è molto piccolo. All'interno ci sono parecchie auto, forse dovrebbe essere proibita la circolazione all'interno della cinta muraria. Mi resta il desiderio di andare a cena al Ristorante Antico Borgo.



Malcesine è incantevole. Il castello scaligero è ben conservato e molto suggestivo. Dall'alto si gode un panorama speciale. Consiglio un gelato nella piazzetta del porto antico, buono e a prezzo ragionevole.
Da vecchia verrò a svernare qui.



Sirmione è sempre una certezza. Bella ma piena di turisti. Vale la pena di fare comunque una passeggiata ed evitare i ristoranti della zona antica. Una porcheria molto costosa.
Percorrendo pochi km si arriva a Peschiera e lì consiglio il Ristorante la Plume. Ottimo servizio e pietanze ad un prezzo interessante.
 


Desenzano non mi ha appassionato. Vi ho mangiato una delle peggiori pizze della mia vita (Pizzeria del Teatro Alberti). C'è pure un castello-ricetto in fase di ristrutturazione, raggiunto grazie alla gentilezza di un abitante del posto, che ci ha indicato la via e per poco non ci accompagnava!


Monzambano mi ha fatto venire voglia di vivere all'interno di un castello. Qui superata l'antica porta che prevedeva un ponte levatoio, nella foto, vi sono alcune case private e una chiesetta. Quello che era il cortile del castello adesso è stato trasformato in orto e c'è la possibilità di visitare la torre. 
Sarebbe pazzesco vivere qui!


Valeggio sul Mincio è una bella realtà. Piacevole la salita al castello che nella bella stagione ospita eventi e concerti. Peccato sia rimasto ben poco dell'antico maniero, è visitabile a pagamento solo una torre, per il resto ci si può beare dei panorami e della vista del sottostante Borghetto.
Qui si cena con gusto al ristorante Sapori Di Versi.



Solferino è molto più interessante di quello che si può pensare e non ci sono turisti, inspiegabilmente. 
La rocca antica conserva al suo interno un museo che si sviluppa lungo le pareti di una scala che sale fino alla cima della torre. Ci sono cimeli quadri e armi della seconda guerra d'indipendenza. Io non sono salita oltre il secondo "piano", soffro di vertigini, non mi pare il caso di rischiare l'infarto!


46 commenti:

  1. Anch'io sono appassionata di rocche e castelli! L'estate scorsa avevo fatto una gita in giornata a Malcesine e mi era piaciuta molto, mi hai dato un sacco di spunti per un'altra gita al lago!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia io penso di aver vissuto in un castello in un'altra vita...

      Elimina
  2. Sei irresistibile! non ho parole perchè un po'mi fai ridere, un po'sei impietosa! ci fai vedere posti superbi attraverso la tua inimitabile capacità di descrizione sintetica e incisiva al tempo stesso. Post da 10 e lode!

    RispondiElimina
  3. Sara non mi piacciono i post lunghi e quindi cerco di concentrare tutto in poche parole.
    Poi ho visto che spesso in posti nuovi non si sa dove andare a mangiare, Tripadvisor aiuta e anche le indicazioni di chi certi posti li ha provati davvero, e quindi ho aggiunto qualche nome.

    RispondiElimina
  4. Post meraviglioso concordo in pieno con Sara posso solo aggiungere un lode in più!

    RispondiElimina
  5. che foto spettacolari e post sempre molto ironico^^ adoro i castelli mamma mia...ci abiterei tutta la vita^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna pensa che una delle case entro la cinta muraria di Monzambano era pure in vendita!

      Elimina
  6. adoro far visita ai castelli! mi rimandano ai tempi passati e soprattutto realizzo quanto si viveva più sereni prima, senza problemi e stress!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marika chissà se esisteva la noia!

      Elimina
  7. I castelli mi attirano ma nello stesso tempo mi intimoriscono,forse per l'alone di mistero che li pervade.
    Piace molto anche a me la sinteticità e la chiarezza di questo post, nel tuo stile Kylie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maura sono un po' secca nello stile, ma almeno uno ha tutte le informazioni in poche parole. Comunque sono tutti posti bellissimi da visitare.

      Elimina
  8. bel reportage! desiderio di trovare il principe azzurro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sle il principe azzurro è sempre dietro l'angolo!

      Elimina
  9. molti bei posti che ho visitato anch'io.

    PS: la pizza in quel posto a desenzano l'ho mangiata anch'io e in effetti non mi ha entusiasmato ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. kermitilrospo è un posto orrendo, solo che quello a pochi metri dove avrei dovuto andare era chiuso inspiegabilmente. È stato un ripiego. Ma anche l'unica volta in cui ho mangiato in maniera pessima. Tutti gli altri posti avevano cibo di qualità, ben servito.

      Elimina
  10. per andare in posti nuovi e pensare di andare a mangiare bene forse prima bisognerebbe chiedere alla gente del posto ..... ......ma ti sei persa i posti migliori ......salò moniga lazise e bardolino sempre sul lago ...battono i luoghi comuni che sono peschiera o desenzano .....mi spiace che tu non sia salita sulla rocca a solferino ....la vista sopra è unica spero che hai visto l'ossario li ....come mi spiace che visto che hai fatto solferino non siate andati a san martino ....loro sono legate ....come mi spiace se non hai visto i luoghi della nascita della croce rossa italiana .....il ristorante a castellaro non hai perso niente era meglio magari fare un giro negli agriturismi che ci sono nelle vicinanze li ti sei persa davvero qualcosa di speciale ....mai mangiare comodi ...a volte se ti sposti un pò ..all'esterno ....trovi posti ottimi a poco prezzo ...e la comodità non paga .......un bacio kylie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Foreverme in una settimana ho visto parecchio e a Settembre penso anche di tornarci per vedere il resto. Se fossi salita sulla rocca di Solferino non sarei più qui, credimi!
      Ho visitato anche Castiglione delle Stiviere e il Museo della Croce Rossa e la direttrice ci ha concesso di rimanere anche oltre l'orario di chiusura, trasmettendoci la sua passione e il suo pensiero.
      In un agriturismo fuori dai soliti posti ho mangiato un luccio con polenta buonissimo insieme ad una sbrisolona fantastica.

      Elimina
  11. i castelli menzionati sul Garda li conoscevo anch'io, meno i ristoranti, ma lì solitamente mangiano i tedeschi(se lo possono permettere) io solitamente non li frequento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nonno enio in vacanza mi concedo il lusso di andare in ristorante almeno una volta al giorno, però di tedeschi là ne ho visti pochi.

      Elimina
  12. Interessante post descrittivo...

    RispondiElimina
  13. bel post (: Reb, xoxo.

    * Sul mio blog c'è un nuovo post, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/05/hamsa-by-myrestless-brain.html

    RispondiElimina
  14. i Castelli piaciono tanto anche a me, saranno dei richiami a vite precedenti?
    chissà----
    ciao, carissima, buona giornata

    RispondiElimina
  15. che meraviglia! anche a me piacciono tantissimo!
    *_*
    emme

    RispondiElimina
  16. Ciao Kylie, grazie per la tua gradita visita! E' un pezzo che dico di visitare Malcesine, tuttiquesti apesini son davvero belli...Desenzano e Sirmione loi conosco, davvero coccoli, ma gli altri no...me li segno...grazie per questo bel tour!
    Cinzia

    RispondiElimina
  17. Gran bei posti, visitati tutti anni fa, quando ero spesso a Verona. Ricordo i ravioli di Valeggio.
    Ho traslocato il blog e mi farebbe piacere se ne prendessi nota http://pincocri.blogspot.com

    Cristiana

    RispondiElimina
  18. Io sono stata solo a Desenzano e Sirmione...Ma forse è il caso che approfondisca con qualche altra uscita in questi posti stupendi!!!

    RispondiElimina
  19. Caspita! Dovresti redigere una guida, molti di questi posti non li mai nemmeno sentiti nominare!
    Sono stata solo a Sirmione, desenzano e Solferino, dovrò rimediare!^^
    Un bacio!S

    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
  20. che bel posto!
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog

    RispondiElimina
  21. caspita Kylie ma non mi inviti mai...
    Un abbraccio forte, piu forte.
    Maurizio

    RispondiElimina
  22. se dici castello di sirmione mi viene l'occhio a cuoricino

    RispondiElimina
  23. Mi hai incantato!! E' un bellissimo giro culturale.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  24. Bellissime immagini!
    Una gita dentro il passato!
    Luoghi da riflessione!
    Buon pomeriggio da Beatris

    RispondiElimina
  25. Sei una guida perfetta! Mai pensato di cambiare lavoro!?
    Tantissimi abbracci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flor scherzi? La P.A. che farebbe senza una rompiscatole come me?

      Elimina
  26. Vero quel che dice Flor: sei proprio una guida perfetta!

    RispondiElimina
  27. Che posto stupendo!

    New post on the blog:
    http://couturetrend.blogspot.com/2013/05/ras-mohamed-egypt.html

    RispondiElimina
  28. Io adoro i castelli. Ma non riesco a non pensare a fiabe, principi e principesse.
    Prossimamente anche da me storia e fiaba in Valle D'Aosta.
    Adoro Sirmione, nonostante sia cara come Montecarlo.
    Ma la magia della luce della luna sul lago, appena increspato dalla brezza, non riesco a dimenticarla.
    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella Sirmione è in effetti troppo cara.

      Elimina
  29. rombiballe nooo.. non ci credo..mica. Dolce giornata baciata dal sole
    Morris

    RispondiElimina
  30. Molti dei posti che hai indicato li conosco benissimo..
    Io sono originaria del Lago di Garda...

    A valeggio sul mincio e borghetto in particolare ci sono davvero tanti ristoranti in cui si mangia divinamente....
    Su Sirmione concordo in centro locali carissimi con qualità scarsa..
    A Peschiera (mio paese) confermo il Plume è ottimo..

    RispondiElimina