domenica 28 luglio 2013

Si possono solo annusare le torte?


Leggo una buona recensione del libro "I love fashion" dell'inglese Angela Clarke, con annessa intervista all'autrice e scopro che nei dieci anni trascorsi in un'agenzia di moda le sue colleghe, per mantenere la linea, annusavano le torte anziché mangiarle!

Ma si può saziare la voglia di una torta solo annusandola???

Il piacere del cioccolato, della panna e dei bigné, della crema pasticcera, della crema chantilly, del pan di spagna... come si fa a rinunciare a tutto questo? 

Ops... mi aspetta la preparazione di un dolce... devo lasciarvi.

29 commenti:

  1. Mi sembra una cosa molto triste, tuttavia io non amo particolarmente i dolci.

    RispondiElimina
  2. Credo che annusare il cibo - dolce o non dolce - mi farebbe solo aumentare la fame!!!

    RispondiElimina
  3. Uno studio disse che un piatto prima di gustarlo deve essere annusato e guardato in quanto questi due sensi influiscono molto sul gustare poi.
    Se un piaccio non piace visivamente oppure l'odore risulta sgradevole (a quella persona ovviamente) anche il gustarlo per quanto buono sia i primi due sensi comandano il rifiuto.
    Ci sono tante cose che non posso ma sentire alle volte l'odore mi gratifica anche se non soddisfa il mio palato.
    Ciaoo e buona domenica.

    RispondiElimina
  4. davvero tristissimo! preferisco avere un po' di pancetta e levarmi qualche sfizio ;)

    RispondiElimina
  5. Vivrei solo di dolci... Non potrei mai solo annusare per non ingrassare.
    Buona domenica, ciao a presto.

    RispondiElimina
  6. Kylie, mi hai fatto ricordare una cosa di alcuni anni fa. Nel mio gruppo di amici c'era una ragazza che faceva la modella. In pizzeria noi ci prendevamo di tutto, pizza, patatine, crostini.. lei, chiudeva gli occhi, e si autosuggestionava facendosi credere che alche lei mangiava. Invece non ordinava niente.
    A 20 anni si era già fatta la liposuzione (ma non ne aveva bisogno).
    Gli eccessi non fanno bene, nè nel troppo nè nel poco.

    Venendo a noi, che dolce hai fatto? A ma solo il pensiero mi fa già venir fame!!
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flor un clafoutis con le pesche noci. È uscito così e così...

      Elimina
  7. Una fettina di torta adesso mi andrebbe proprio...

    ti aspetto da me per un saluto se ti va...
    Nameless Fashion Blog
    Nameless Fashion Blog Facebook page

    RispondiElimina
  8. Cara Kilye, un po' come i biscotti all'aroma "biscotto" ma come si fa a rinunciare ad uno dei massimi piaceri della vita.
    io poi sono golosissima...

    RispondiElimina
  9. Io mi sto sentendo l'acquolina in bocca, cara Kylie sei proprio fantastica per farmi venire voglia di un pezzo di questa favolosa torta!
    Ciao e buona settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. annusarle secondo me è un'ulteriore tortura!

    RispondiElimina
  11. mi sembra proprio una cavolata :)
    io mangerei torte a vita!

    RispondiElimina
  12. bhe il gusto parte proprio da li ......dall'olfatto ....
    però io non mi fermo a quello e uso anche il gusto per dare completezza a tutto ..se no sarebbe come gustare a metà.....buon inizio settimana kylie un'abbraccio

    RispondiElimina
  13. Che tortura non poterla assaggiare

    RispondiElimina
  14. L'odore molto spesso è ben diverso dal sapore
    Mi viene da pensare a quei bei formaggi francesi, a cui non puoi avvicinarti olfattivamente, ma una volta che li assaggi...

    RispondiElimina
  15. Mamma mia che tristezza.... certo che le torte si possono annussare... l'importante è che , dopo averle annusate... ce ne spariamo una bella fetta ( magari due!!!)
    Buon lunedì cara!

    RispondiElimina
  16. Io confesso che in periodo di dieta l'ho fatto... Lo so che è una cosa un po' triste, ma a me bastava sentire il profumo per godere almeno un po'.

    RispondiElimina
  17. Il profumo di una torta cotta nel forno di casa risveglia in modo istantaneo l'Alien che risiede in me e se non lo domo con un pezzetto dell'oggetto 'odoroso' non smette di torturarmi. Quindi in periodo di dieta è meglio evitare anche di annusarle certe cose!!! Comunque sono sempre dell'idea che un pezzetto di torta non ha mai ucciso nessuno, tentiamo solo di non esagerare, e se ogni tanto dovesse capitare, forse significa solo che siamo umani, no???

    RispondiElimina
  18. Sarà, ma a me annusare una torta farebbe solo venir ancora più voglia di mangiarla!
    Io potrei rinunciare a tutto ma non ai dolci!^^
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  19. ...ecco perchè non sono una modella!

    RispondiElimina
  20. Io dico sempre che i miei piatti sono fatti per essere mangiati non per essere guardati.

    RispondiElimina
  21. Solo annusare una torta????? Ma noooo, non è concepibile!!! :)
    Ti auguro una buona giornata, un bacione!

    RispondiElimina
  22. Ma è terribile, così è molto peggio. Una vera tortura!

    RispondiElimina
  23. ...di certo l'olfatto evoca e delizia, ma il gusto trasforma l'immaginazione in realtà...non c'è nonte altro al modno capace di fare questa piccola magia, privarsene è una vera e propria negazione del piacere. baci ady
    Ubique Chic

    RispondiElimina
  24. Lo sapevi che nelle distillerie di whisky scozzesi gli "assaggiatori" che stabiliscono come miscelare i whisky di diverse botti e diverse annate usano solo il naso? L'ho scoperto durante il viaggio in scozia un paio di anni fa. Bisogna avere un olfatto finissimo...

    RispondiElimina
  25. C'è in giro una tale voglia di autolesionismo - sarà il segno dei tempi - che la cosa non i stupisce affatto. Poi, per quanto mi riguarda, una torta deve essere mangiata, non foss'altro che per buttarla giù sarà necessario almeno un buon passito.

    RispondiElimina
  26. Cosi e cosi ..com'è? buona sicuramente..
    Un abbraccio forte
    Maurizio

    RispondiElimina
  27. un bel libro. a me è piaciuto tanto (http://pupottina.blogspot.it/2013/07/i-love-fashion-di-angela-clarke.html)
    certo che annusare soltanto un dolce non potrebbe mai far parte del mio modo di essere. i dolci vanno assaporati e gustati. a me, devo essere sincera non bastano mai. forse perché li divoro. un po' come mi succede in questo periodo dell'anno con le bibite fresche, le tracanno. O_O

    RispondiElimina