venerdì 25 ottobre 2013

Io alla polenta e funghi non ci rinuncio!



Nei giorni scorsi è rimbalzata su più siti la notizia che la polenta provocherebbe il cancro all'esofago, secondo una ricerca effettuata da Roberto Defez del C.N.R., per l'alto contenuto di fumonisine specie in quelle biologiche.

Considerato che in questa stagione di passaggio io mi delizio spesso e volentieri con polenta e funghi, piatto unico della tradizione veneta e non solo, è naturale che la notizia mi abbia sconcertata.

Pare addirittura che Pordenone detenga il terzo posto in Europa per tumori all'esofago; forse là si mangia più polenta che in altre parti? A me non risulta, ma come dicono i miei colleghi citando gli avi... non "stico" in proposito.

I ricercatori precisano però che è la polenta ingerita bollente ad essere più  pericolosa. Ma va?
Tra i fattori di rischio citano anche il caffè e la grappa (questa piuttosto!). 

Molti hanno replicato allo studio ricordando che un tempo da queste parti si mangiava quasi esclusivamente polenta ma che adesso è una pietanza il cui consumo si è notevolmente ridotto, senza contare che l'Italia ha un'incidenza di cancro all'esofago, che peraltro colpisce più uomini che donne, di molto inferiore al resto d'Europa.

A questo link, per esempio, ne esaltano le proprietà afrodisiache e dietetiche!
http://www.vivodibenessere.it/polenta-proprieta-dieta-anti-cellulite/

Non mi farò influenzare da questi allarmismi.

Io alla polenta e funghi non ci rinuncio!

42 commenti:

  1. Anche io l'adoro, sia con i funghi che con un sugo che fa la mia mamma composto da cotechino e fagioloni... non proprio dietetico ma buono da matti!!! La mangerò 4/5 volte l'anno, non ci penso proprio di eliminarla completamente... Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianchy non l'avrei eliminata comunque.

      Elimina
  2. A me la polenta non piace, sono salvo? Non penso, faranno altre ricerche e altri risultati ci manderanno nel pallone. Un salutone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mark vedrai che a breve se ne usciranno con le patate che fanno male ecc. ecc.

      Elimina
  3. Io non sono una gran mangiatrice di polenta...ma qualche volta durante l'inverno mi piace proprio mangiarla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Memole d'inverno è d'obbligo per me.

      Elimina
  4. Ormai tutte le cose sono cancerogene
    dovendo scegliere è meglio uccidersi di polenta, piuttosto che di smog

    RispondiElimina
  5. ...e fai bene! E' un piatto squisito. Ciao, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trillina oggi polenta e baccalà!

      Elimina
  6. Non so proprio se questi studi abbiano avuto l'attenzione per il gusto e il desiderio del buon sapore delle tradizioni: non so se fanno male o meno, so che quando sono buoni vanno via subito che è un piacere. Buon appetito.
    Per il tempo uggioso.. qui si va al mare, a prendere il sole nonostante le magliette con le maniche corte che continuiamo a mettere, ma questa è tutta un'altra storia .
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio ne dubito. Tra l'altro a Pordenone non mi risulta ci sia una consumazione così elevata di polenta. Chissà come si saranno arrabbiati!

      Elimina
  7. anche a me piace molto la polenta, ma la mangio di rado!

    RispondiElimina
  8. mia moglie, trentina è una mangiatrice di polenta, quella fatta con la farina di Storo, io non ne vado pazzo, ma la mangio per non contraddirla... noi la mangiamo con lo spezzatino. Comunque la notizia è risultata una "bufala" subito smentita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonno enio a me piace, non la mangio spesso ma se capita non dico di no.

      Elimina
  9. È da tanto tempo che non vedo un tagliere con la polenta!!! Brava cara Kylie.
    Tomaso

    RispondiElimina
  10. ogni giorno c'è una notizia allarmistica circa il cibo, le basi scientifiche sono sempre da verificare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara intanto ti fanno venire un colpo e poi magari a distanza di tempo sono pure capaci di smentire.

      Elimina
  11. Ma tanto ogni giorno ce n'è una... oggi la polenta, domani il caffè e via così... tutti questi allarmismi non migliorano certo la nostra qualità della vita... e tu fai bene a non rinunciare alla tua polenta con i funghi che, anche se non sono una grande amante della polenta, mi sembra un gran bel piatto!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strawberry non ci lasciano un pace un momento con tutte queste notizie!

      Elimina
  12. io proverò la polenta con la grappa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. kermitilrospo poi mi racconti com'è andata con la grappa!

      Elimina
  13. Polenta e seppie! Una squisitezza!!!

    RispondiElimina
  14. Buonasera Kylie,
    volevo dirti che a me non piace solo la polenta ma anche tanto tanto i funghi, figuriamoci se si uniscono in un sol piatto, slurp!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mondod'Arte di S.Pia ho l'acquolina in bocca al pensiero.
      Oggi ho previsto per pranzo polenta è baccalà!

      Elimina
  15. Buona la polenta e funghi nemmeno io ci rinuncio così come tanti altri cibi, il problema è che troppo spesso oggi in quello che mangiamo ci mettono un sacco di schifezze.
    Viva la genuinità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Topo non siamo mai sicuri di quello che mangiamo.

      Elimina
  16. certo, neanch'io e ci aggiungo anche alla polenta cubotti di grana da sbocconcellare. Ahi la bilancia!!
    ciao bella, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aliza adesso è il momento giusto per la polenta!

      Elimina
  17. ci mancava questa sulla polenta....
    nemmeno io ci rinuncio, ci mancherebbe!
    ciao, cara, buon w.e.

    RispondiElimina
  18. ciao
    buon fine settimana.
    Buona la polenta.

    RispondiElimina
  19. Mai andato matto per la polenta. Però con tutto quello che provoca il cancro proprio alla polenta dovevano rompere le scatole? Chissà perchè ogni giorno salta fuori uno studio su qualcosa che fa male. Poi trovano un'altro studio che dimostra che quella stessa cosa invece fa bene... Meglio non ascoltare nessuno e vivere la vita :-)

    RispondiElimina
  20. non sarà di certo la polenta a ucciderci!!!

    RispondiElimina
  21. nemmeno io... questo poi è il periodo dell'anno in cui ne mangio di più

    RispondiElimina
  22. No di certo, è un piatto altamente autunnale.

    RispondiElimina
  23. Nooo! La polenta non si tocca! Con tutte le altre cose che fanno male, se la devono prendere proprio con la polenta?!?

    RispondiElimina