sabato 2 novembre 2013

Curiosità culinarie e non

Sabbioneta dal sito http://www.bandierearancioni.it/comune/47


Le mie prossime mete di viaggio saranno, spero, Mantova e Sabbioneta.

Con mia grande fortuna la rivista Touring di Novembre dedica un servizio a queste località.

Tra le varie notizie sui luoghi e i monumenti da visitare, ne ho letta una sulla cucina del posto che mi ha fatto sorridere:
"Il Mantovano, noto per meloni, mele e pere e unico in Italia a produrre sia grana che parmigiano, è la zona con la maggior proporzione maiali-uomini, quattro per ogni persona. Da qui la qualità del salame locale."

Io carne non ne mangio però... ehm... per gli amanti/le amanti del maiale e del salame pare sia un posto di grandi soddisfazioni!


61 commenti:

  1. la nostra guida preferita, anch'io non mangio carne!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara grazie, ma non sono granché come guida, di certo sono una buona acquirente di prodotti del posto.

      Elimina
  2. ho fatto la stessa "gita" alcuni anni fa.... davvero soddisfacente :D Slurp!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. kermitilrospo io in zona mi sono sempre trovata bene...

      Elimina
  3. Se mi spedisci un salame, lo gradirei molto.

    Bella l'immagine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gianna ti terrò in considerazione per il salame!

      Elimina
  4. Buoni anche i ravioli, ma...di carne.
    Buon fine settimana!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristiana cercherò di evitarli... c'è anche altro!

      Elimina
  5. Occhio alla nebbia, nel mantovano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia pure da me c'è parecchia nebbia!

      Elimina
  6. Ami viaggiare, visitare e ricordare!
    Grande kylie!
    Un forte abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  7. Aggiungo anche i tortelloni di zucca.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavaliere i tortelli non sono male sì.

      Elimina
  8. Interessante cara Kylie, quando viaggi pensi anche alla qualità del mangiare delle sone che visiti.
    Credo che le specialità di Sabbionetta siano tante...
    Buon fine settimana con un bacuione cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  9. No vabbè, lo devo far leggere ai miei amici questo post!
    A parte il fatto che mangiano di tutto (carne compresa), sono certa che non sfuggirà a nessuno la sottile ambiguità del testo! ;P
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S era anche questo un obiettivo simpatico!! Brava.

      Elimina
  10. Sicuramente hai ragione ma anche la Sicilia ..non scherza.
    Il mio abbraccio
    forte
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio un giorno o l'altro ci arriverò di nuovo...

      Elimina
  11. deve essere un bel posto da visitare e anche dove mangiare^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna non mancherò di informare tutti!

      Elimina
  12. La navigazione sul Mincio è di straordinaria suggestione... e mi raccomando, non perderti la mostra di Palazzo Tè.
    P.S. Alicia Gimenez Bartlett scrve divinamente. Quasi il contraltare rosa di Manuel Vasquez Montalban! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giò attendo che riparino i danni del terremoto di maggio 2012 perché anche qui ci sono posti interessantissimi chiusi al pubblico. In primavera dovrebbero riaprire.
      Alicia è decisamente imperdibile!

      Elimina
    2. Conosco abbastanza bene le zone del terremoto del 2012, è vero, sono straordinarie. Non conosco Alicia però.

      Elimina
  13. mantova a me è proprio piaciuta tanto!!

    anche la zucca merita per sentito dire :)

    e palazzo Te è stupendo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica me ne parlano tutti benissimo.

      Elimina
  14. Risposte
    1. Elisa siamo in tante a non mangiarne!

      Elimina
  15. Dicevo io che Mantova era un meta da recuperare al più presto! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strawberry non possiamo perdercela!

      Elimina
  16. del maiale pare non si butti niente... io qualche volta mi faccio un paio di braciole....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @enio in quella zona è pieno di maiali!!

      Elimina
  17. Buon viaggetto cara e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. edvige in primavera spero di andarci proprio.

      Elimina
  18. Essendo vegana non posso che apprezzare la tua scelta di non mangiare carne, come appprezzo la tua scelta di andare a Mantova, bella città!
    Abbraccio con un baciobacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farfalla Legger@ mi fa piacere questa buona condivisione!!

      Elimina
  19. Io la mangio la carne. E' uno dei posti che fa per me. Stupenda Mantova. Vista durante il festival della letteratura.
    Abbraccio della domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mariella hanno tutti un buon ricordo del posto vero?

      Elimina
  20. fin da bambina ho sempre faticato a mangiare carne e anche adesso..mi tocca cucinarla ma raramente la mangio.
    ciao, carissima, buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giglio io me ne sono liberata tantissimi anni fa e non la cucino mai!

      Elimina
  21. Risposte
    1. Chiara non può che essere una bella gita.

      Elimina
  22. Non immagini i lontani bei ricordi che hai suscitato in me con le parole Sabbioneta e Mantova... per me fu una gita scolastica delle medie!! :)
    Un abbraccio, e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zio Scriba invece io questa gita scolastica l'ho saltata e mi dispiace, anche se dalle mie parti è un classico.

      Elimina
  23. Un bellissimo giretto...Se ti allunghi fino a Cremona ci possiamo incontrare...
    Effettivamente la cucina di queste zone è strepitosa...ma anche per gli amanti della zucca e torta fritta ci sono molti posticini carini...

    RispondiElimina
  24. Risposte
    1. Fashion Lover è il posto per te!

      Elimina
  25. Confermo.
    Ci capitai la prima volta a militare, durante le elezioni europee del 1984, per il controllo dei seggi.
    Cucina e dialetto quasi emiliane.
    Maiali all'epoca non ne vidi (a parte i socialisti che giravano per il seggio elettorale, s'intende...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aquila di quelli che girano per i seggi ce ne sono sempre...

      Elimina
  26. Interessante la proporzione, non sapevo. Un giretto a Torino, ci sei già stata? A novembre è bellissima, i colori delle foglie, i parchi immensi..Un abbraccio.
    p.s.quando posso eccomi, ma i nipotini ed impegni vari mi hanno un po' allontanata dal web..mi spiace un pochino per le belle persone con cui si intrecciano commenti di vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riri ci sono stata tantissimi anni fa e penso sia il caso di tornarci.

      Elimina
  27. Dimmi un po' dove non si mangia bene in Italia... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulio GMDB© hai ragione, raramente capita di mangiar male.

      Elimina
  28. abbiamo davvero molto in comune ... anche io sono quasi vegetariana, poiché di carne ne mangio veramente poca e soltanto bianca ... il gusto del maiale è un ricordo lontano nel tempo ... anche con i salumi non eccedo mai ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pupottina ho smesso davvero tanti anni fa che neppure ricordo il sapore di carne e insaccati e non mi mancano proprio.

      Elimina
  29. kylie te lo posso garantire visto che quella è la mia zona .....non perdertela ...vale la pena .....

    RispondiElimina
  30. Nemmeno io mangio carne e la notizia fa sorridere pure me... :)

    RispondiElimina