mercoledì 20 novembre 2013

La ragazza con l'orecchino di perla in gita a Bologna

Una delle sale di Palazzo Pepoli che ospita il bellissimo Museo della Storia di Bologna

Uno dei miei film preferiti è "La ragazza con l'orecchino di perla" con Scarlett Johansson e Colin Firth. Film del 2003, è ispirato al romanzo di Tracy Chevalier e ruota attorno alla vita del pittore Johannes Vermeer e alla realizzazione del quadro "Ragazza col turbante" (conosciuto anche come "Ragazza con l'orecchino di perla") con la collaborazione della giovane domestica Griet.

Il quadro è stabilmente conservato a L’Aia presso il Museo Mauritshuis, che durante la sua ristrutturazione che si concluderà a giugno del 2014, ha organizzato una mostra itinerante di questo famoso dipinto in 5 tappe. La mostra si è tenuta a Tokyo e Kobe in Giappone, ad Atlanta, San Francisco e New York negli Stati Uniti.
E l'Europa?
Non ci crederete, ma è stata scelta l'Italia e la città di Bologna per ospitare il capolavoro di Vermeer, insieme a quelli di altri importanti pittori, tra cui Rembrandt, a Palazzo Fava dall’8 febbraio al 25 maggio del 2014.

Io visiterò la mostra il 20 aprile 2014 alle ore 11.00 (la prenotazione è quasi obbligatoria visto l'afflusso di visitatori previsti e le prenotazioni già effettuate).
Penso sia un'occasione unica ed irripetibile, da afferrare al volo.

E poi a Bologna ci si va sempre volentieri...

21 commenti:

  1. si ho sentito di questo viaggio di questo quadro .....ma mi sa che ho perso i luoghi del viaggio ...il film non l'ho mai visto ....ma cercherò qui in rete l'attrice mi attira molto ....buon mercoledi kylie un'abbraccio

    RispondiElimina
  2. un'ottima segnalazione.
    per un evento di tale portata l'afflusso è tantissimo.
    sarà un'esperienza unica e fantastica.
    di quella scrittice ho letto altri libri, non quello più importante di cui parli
    il film però l'ho visto e lo ricordo. molto bello!

    RispondiElimina
  3. Sarà una visita emozionante sicuramente...e poi anche Bologna è da visitare.

    RispondiElimina
  4. Io ho letto il libro ma il film non l'ho mai visto...Sarà sicuramente una bella visita...

    RispondiElimina
  5. Il libro è stupendo, mi piacerebbe vedere il film. Grazie per la segnalazione e buona giornata,

    RispondiElimina
  6. Non conosco questo libro e non ho visto il film, cara Kylie, ma mi piacerebbe veramente veramente
    vedere questo immagino bel film.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Pienamento d'accordo Bologna non ci si scorda ed io la conosco e freguento da anni. Maritozzo ci ha fatto il militare tantiiiiiii anni fa. Per il resto non ho visto ne letto ma provvedrò. Buona giornata

    RispondiElimina
  8. Anche a me è piaciuto molto il film: l'ho visto due o tre volte, ma non ho letto il libro. Ciao.
    Paola

    RispondiElimina
  9. Da vedere! di Tracy Chevalier ti consiglio "La vergine azzurra", in rete trovi recensioni discordanti, a me è piaciuto tanto.
    Ti abbraccio, a presto! :)

    RispondiElimina
  10. Hi, che bella giornata.
    Cibo per gli occhi e ....per lo stomachino.
    Sei forte Kylie!
    Cristiana

    RispondiElimina
  11. Letto il libro e visto il film. Ora, grazie al tuo suggerimento, spero di vedere il quadro, la mostra tutta e... Bologna. Ciao

    RispondiElimina
  12. Prendo nota perchè ultimamente mi sono data all'arte. Recentemente mi sono vista per due volte la mostra di Renoir, ora mi sto organizzando con amici per Munch a Genova...
    Baciobacio

    RispondiElimina
  13. Non sapevo che quest'opera fosse in tour! In effetti è proprio un'occasione da non farsi scappare. Anche a me il film era piaciuto molto, lo rivedrei proprio volentieri.

    RispondiElimina
  14. a Bologna ci sono stato solo una volta per incontrare una ragazza conosciuta a Francavilla... bella città anche se un pò caotica.

    RispondiElimina
  15. Bene, devo guardarlo! Non sono mai stata a Bologna, ma questo è l'ennesimo parere positivo sulla città e, vista la mostra, toccherà farci un salto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..andrò a Bologna buon fine settimana Kylie
      Un bacio
      Maurizio

      Elimina
  16. Il film avrei voluto vederlo già da tanto, ma ancora non ci sono riuscita.
    Il quadro invece è per me stupendo, Vermeer è un grandissimo artista olandese, precursone dell'arte fotografica secondo me.
    Fino al 25 maggio 2014 c'è tempo, grazie per avercelo fatto sapere, ci farò un pensierino.
    Un saluto ed un'abbraccio.

    RispondiElimina
  17. Meraviglia, mi sa che mi organizzo anche io... tornare a Bologna per me è sempre e solo gioia e sarebbe l'occasione perfetta!

    RispondiElimina
  18. Questo film l'ho visto tre volte, mi piace tantissimo!
    Ciao, buona Domenica!

    RispondiElimina
  19. Bella e interessantissima notizia!! Grazie

    RispondiElimina