giovedì 28 novembre 2013

Penso che...


"Non tutto quello che vacilla cade" sosteneva Micheal De Montaigne, ma quello che è (ac)caduto ieri... rappresenta una liberazione!
 
 

mercoledì 20 novembre 2013

La ragazza con l'orecchino di perla in gita a Bologna

Una delle sale di Palazzo Pepoli che ospita il bellissimo Museo della Storia di Bologna

Uno dei miei film preferiti è "La ragazza con l'orecchino di perla" con Scarlett Johansson e Colin Firth. Film del 2003, è ispirato al romanzo di Tracy Chevalier e ruota attorno alla vita del pittore Johannes Vermeer e alla realizzazione del quadro "Ragazza col turbante" (conosciuto anche come "Ragazza con l'orecchino di perla") con la collaborazione della giovane domestica Griet.

Il quadro è stabilmente conservato a L’Aia presso il Museo Mauritshuis, che durante la sua ristrutturazione che si concluderà a giugno del 2014, ha organizzato una mostra itinerante di questo famoso dipinto in 5 tappe. La mostra si è tenuta a Tokyo e Kobe in Giappone, ad Atlanta, San Francisco e New York negli Stati Uniti.
E l'Europa?
Non ci crederete, ma è stata scelta l'Italia e la città di Bologna per ospitare il capolavoro di Vermeer, insieme a quelli di altri importanti pittori, tra cui Rembrandt, a Palazzo Fava dall’8 febbraio al 25 maggio del 2014.

Io visiterò la mostra il 20 aprile 2014 alle ore 11.00 (la prenotazione è quasi obbligatoria visto l'afflusso di visitatori previsti e le prenotazioni già effettuate).
Penso sia un'occasione unica ed irripetibile, da afferrare al volo.

E poi a Bologna ci si va sempre volentieri...

domenica 17 novembre 2013

E il sole fu...


Un uomo osserva un bambino che dopo aver costruito un bellissimo castello di sabbia inizia a distruggerlo. L’uomo è deluso perché pensa sia un gesto sconsiderato e folle. Il bambino invece è felice perché sta già pensando a costruirne uno più grande.
 Maurizio Sartor



Le passeggiate in spiaggia fuori stagione sono incredibili.
Pochissime persone, la sabbia increspata dal vento, il mare spumeggiante, i gabbiani liberi di volteggiare.

Ho postato alcune foto scattate ieri.

martedì 12 novembre 2013

Pensiero del martedì

Vongola spiaggiata jesolana


L’acume o astuzia è la perfezione della ragione, mentre la furbizia è una specie di istinto che porta a cercare solo il proprio interesse o benessere.

Joseph Addison


Quanti furbi in giro...

venerdì 8 novembre 2013

Barzellette del venerdì



"Chi ride di venerdì ride per tre dì" 
(mamma di Kylie - pensiero)


Barzellette sugli anziani...

Ai giardini pubblici ci sono due vecchi seduti su una panchina.
Passa una formosa ragazza e uno dei due dice all’altro: “Fischia anche per me Giovanni! Mi sono scordato la dentiera a casa!”


Dal fornaio:
- 4 chili di pane.
- Ma che te ne fai, domani ti diventa duro!

Un vecchietto lì vicino:
- Me ne dia 6 chili!


Tra veceti:
- Beppe, come va la tua cura per la memoria?
- Benissimo, guarda, mi ricordo tutto: quando ero bambino, tutte le mie ex, dove ho lasciato il giornale, tutto insomma. È veramente miracolosa!
- Sono contento per te. Senti, io ho ancora una memoria buona, ma non si mai… non è che mi diresti il nome di quella medicina? Sai mi potrebbe servire un giorno o l’altro…
- Certo, si chiama… si chiama… accidenti, c’è l’ho sulla punta della lingua… si chiama… dai, dimmi un po’ il nome di un fiore!
- Margherita?
- No…
- Tulipano?
- No…
- Rosa?
- Ah sì, ecco, Rosa… (voltandosi) Rosaaa! Come si chiama quella medicina che prendo per la memoria?

martedì 5 novembre 2013

Pensiero del martedì


Museo Archeologico di Bologna - cortile interno (la sezione egiziana è bellissima)

La stima è come un fiore, che pestato una volta gravemente o appassito, mai più non ritorna.

Giacomo Leopardi


sabato 2 novembre 2013

Curiosità culinarie e non

Sabbioneta dal sito http://www.bandierearancioni.it/comune/47


Le mie prossime mete di viaggio saranno, spero, Mantova e Sabbioneta.

Con mia grande fortuna la rivista Touring di Novembre dedica un servizio a queste località.

Tra le varie notizie sui luoghi e i monumenti da visitare, ne ho letta una sulla cucina del posto che mi ha fatto sorridere:
"Il Mantovano, noto per meloni, mele e pere e unico in Italia a produrre sia grana che parmigiano, è la zona con la maggior proporzione maiali-uomini, quattro per ogni persona. Da qui la qualità del salame locale."

Io carne non ne mangio però... ehm... per gli amanti/le amanti del maiale e del salame pare sia un posto di grandi soddisfazioni!