martedì 7 gennaio 2014

Pensiero pre-lavorativo


"Quello che so a sessant’anni lo sapevo anche a venti. Quindi quarant’anni di una lunga, evitabile verifica."


Emile Cioran

22 commenti:

  1. Trovo molto semplice ed intelligente questo tuo modo di presentarti oggi!!!
    Buona giornata cara Kylie.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Adoro Cioran ma non sono d'accordo con questa frase: l'età più fertile per la mia mente è venuta senza dubbio DOPO, quando Romanzi e altri libri (fra cui quelli di Cioran) letti da libero autodidatta si sono sostituiti alle inutili cagate scolastiche...
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
  3. Ahahahah, però! Buon nuovo anno cara, e buon rientro alla normalità :-)

    Baci

    Viviana

    RispondiElimina
  4. Sulla soglia dei cinquanta penso di sapere molte più cose di quando ne avevo venti, soprattutto di conoscere meglio me stessa. ciao e buona ripresa...

    RispondiElimina
  5. Non condivido...magari avessi saputo a 20 anni ciò che ho imparato a 60.anni...

    RispondiElimina
  6. E allora sto già a posto! ^^
    Buon anno nuovo, bella!
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Ma tu, prima di andare a lavorare, perchè fai della filosofia di vita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna-Marina per lo stress che devo affrontare dopo ci sta un po' di filosofia mattutina...

      Elimina
  8. Ce ne sono di cose da evitare in questa vita....

    Buona giornata Kylie

    RispondiElimina
  9. importante e sapere.. Un bacio
    Maurizio

    RispondiElimina
  10. è vero, solo che a vent'anni non ci vuoi credere....

    RispondiElimina
  11. non è la mia esperienza... tante cose le capisco adesso, prima non sarebbe stato possibile perchè l'esperienza è la mia maestra, visto che sono testona. Baci

    RispondiElimina
  12. mi viene solo da sospirare... magari la nostra conoscenza si fermasse a quella dei venti anni, invece si scoprono certe verità a dir poco allucinanti...
    Sono la Flor (non riesco ad accedere col mio profilo... sigh!)

    RispondiElimina
  13. confermo in pieno la massima e ti posso anticipare che anchje a 66 è la stessa cosa

    RispondiElimina
  14. E' che a 20 anni non c'avevo testa per decifrarle le cose.
    Buon inizio :-)

    RispondiElimina
  15. gia sapere è importante anzi io a vent'anni non sapevo nulla a quaranta ancora meno con l'età ho solo peggiorato non è vero che si migliora :-)

    RispondiElimina
  16. In poche parole bisogna pensarci prima possibile.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
  17. Ti auguro un sereno 2014 pieno di soddisfazioni e affetti!
    Un forte abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  18. Buon ritorno al lavoro...io purtroppo lo sto cercando, dato che non ce l'ho più da qualche mese,ma è dura e deprimente...un bacione!!!
    Paolo

    RispondiElimina
  19. Io sono tornata al lavoro in tempo per ammalarmi. E' tutto dire. Ma onestamente se avessi saputo a vent'anni quello che so a quaranta avrei fatto meno minkiate.
    Abbraccio!

    RispondiElimina