martedì 8 aprile 2014

Andando di qua e di là

Vi lascio altre immagini di posti splendidi visti di recente.


"Cerca di raggiungere la meta, finché puoi camminare." (Gustav W. Heinemann) 
E camminando camminando ho raggiunto il castello di sopra di Marostica. Poi nei tre giorni successivi ho dovuto riprendermi dalla fatica e dal male ai polpacci.


Non poteva mancare la partecipazione alla giornata FAI di primavera. Nelle foto sotto anfore e due teste conservate nel museo archeologico di Oderzo. Piccolo, ma ricco di fascino e di reperti.


Sempre ad Oderzo ho fotografato l'ingresso di un palazzo. Il pavimento è in vetro e svela resti dell'antica città romana di Opitergium (ora Oderzo) dalla radice del venetico antico "terg" che significa "mercato".

"Il passo di chi sa camminare non lascia traccia." (Proverbio cinese)

Non poteva mancare la visita a Palazzo Labia a Venezia, di proprietà della Rai, che è stato eccezionalmente aperto e riservato agli iscritti Fai. Non potendo come sempre fotografare gli interni, mi sono accontentata di riprendere quello che si vede dalle finestre.

"Il divieto non significa necessariamente astensione, ma la pratica sotto forma di trasgressione." (Epicuro)


Piazza San Marco vista dalle finestrine del Negozio Olivetti di proprietà del Fai.



Termino con la battaglia tra piccioni e gabbiani per conquistare un pezzo di cono gelato. Incuranti degli sguardi e delle foto dei passanti e a suon di versacci e gracchii, i "cocai" hanno vinto.

30 commenti:

  1. Bellissimo e vero l'aforisma di Heinemann! Spero di riuscire a metterlo in pratica appena sarò libera dal lavoro: allora, mi riprometto, camminerò il più possibile.
    Hai visto delle belle cose e hai fatto delle foto pregevoli che hanno permesso anche a noi di goderne. Grazie, Kylie, e buona serata ❤

    RispondiElimina
  2. bel post come sempre, baci

    RispondiElimina
  3. Cara Kylie, veramente bellissime foto!!! luoghi che fanno sognare chi le guarda.
    Ciao e buona serata cara amica, sempre con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso anche a me è rifiorita un'orchidea!

      Elimina
  4. Ahahah! Guardando la tua foto capisco che è da un pezzo che non distruggo piedi, polpacci e portafogli a Venezia ( Il castello di sopra di Marostica è niente in confronto): da quando in piazza San Marco svolazzavano solo piccioni.

    RispondiElimina
  5. Leo se si conoscono i posti giusti a Venezia si spende in modo normale. Adesso i gabbiani hanno invaso anche la piazza.

    RispondiElimina
  6. Belle immagini bravissima buona giornata.

    RispondiElimina
  7. Ma i cocai chi sono ? I piccioni o i gabbiani? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, dicesi cocai... i gabbiani!

      Elimina
  8. ci vorrebbero sempre più giornate del FAI
    e, a volte, un po' meno pigrizia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Charlie Brown io cerco di approfittare delle iniziative delle delegazioni delle mie parti, che svolgono un lavoro fantastico.

      Elimina
  9. Che posti che abbiamo in Italia... bello un post che ce lo ricorda, grazie. domattina porto i ragazzi in gita scolastica ad Orvieto e la settimana prossima con un'altra classe vado a Mantova. Sono città che conosco, ma è un piacere rivederle. Speriamo piuttosto che i miei piccoli selvaggi mi consentano di rivolgere qualche attenzione anche a ciò che visiteremo e non solo alle loro intemperanze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giò forse dovrai porre più attenzione a loro che alle città che visiti.

      Elimina
    2. Non vorrei perdermene qualcuno in effetti! :-) Ci tornerò da solo che fa sempre bene... Poi c'è Pasqua alle porte e allora avrò un po' di tempo in più per qualche immersione nel bello.

      Elimina
  10. Insomma zitta zitta ti sei vista un bel pò di bellissimi posti!
    Anche io approfitto sempre della giornata del FAI per visitare qualche posto che di solito è chiuso, ma è un pezzo che voglio andare a vedere Villa Gregoriana, ma nelle ulrtime edizioni è sempre stato brutto tempo...
    Venezia è sempre stupenda, quest'anno ci sono stata 4 volte ma è sempre una scoperta! :D
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S anche qui sia sabato che domenica in occasione delle aperture del Fai c'è stato brutto tempo, ma mi sono imposta di andarci lo stesso.

      Elimina
  11. Sono sempre estasiata dalla bellezza che sai riportarci indietro dai tuoi viaggi, i luoghi fotografati e raccontati da te non sembrano gli stessi che magari ho visto anch'io, brava Kylie.
    Bello il tuo nuovo avatar, cos'è un trullo?
    Buona serata, Maura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maura, grazie. Sì è un trullo. Il Pepe in alcuni blog non si manifestava.

      Elimina
  12. avrai anche dolore ai polpacci, ma potrai dire "io ci sono stata". Grazie per le belle immagini.

    RispondiElimina
  13. Beato il FAI... (trovi sempre gli angoli migliori per ottime foto )
    Un abbraccio forte Kylie
    Maurizio

    RispondiElimina
  14. Vorrei tanto visitare Venezia >___<

    RispondiElimina