venerdì 7 novembre 2014

Finalmente è venerdì!

Castello Estense di Ferrara

Berlusconi, George Bush e la Regina d'Inghilterra si incontrano all'Inferno.

Bush racconta alla Regina d'Inghilterra che c'è un telefono rosso, all'inferno, e che, per usarlo, si deve chiedere autorizzazione al diavolo.
 
Dopo aver detto ciò, rapidamente va a chiedere al diavolo il permesso per fare una telefonata negli Stati Uniti, per sapere com’è la situazione nel suo paese, dopo la sua morte.
Il diavolo gli concede la chiamata e Bush parla per 2 minuti. Messo giù il ricevitore, il diavolo gli dice che per, la chiamata, gli deve 3 milioni di dollari. Bush gli fa un assegno e paga.

Vedendo ciò, la Regina d'Inghilterra vuole fare lo stesso e chiama Londra; parla per 5 minuti e il diavolo le chiede 10 milioni di sterline per la telefonata. 
Anche la regina, senza batter ciglio, paga.


Berlusconi a quel punto sente il bisogno di chiamare il suo amato paese per sapere come stanno andando le cose; telefona e parla 3 ore. Quando attacca il diavolo gli dice che deve dargli 35 centesimi.
Berlusconi rimane attonito, avendo visto il costo delle chiamate degli altri, e chiede al diavolo come mai fosse tanto economico chiamare in Italia rispetto a Stati Uniti e Regno Unito.

E il diavolo: 
"Ascolta, vecchio caprone... con le riforme fiscali che hai approvato, le tue riforme della giustizia, le politiche sull'immigrazione, la tua inesperienza, la disoccupazione, il costo della vita, hai reso l'Italia un vero inferno... e da inferno a inferno la chiamata è urbana".

22 commenti:

  1. Cara Kylie, non so che fai ad inventarle così belle! Non posso che dirti, brava!
    Ciao e buona giornata cara amica, naturalmente sempre con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Vecchio caprone ..mi piace termine appropriato. Bella questa..
    Buon venerdì Kylie
    Maurizio

    RispondiElimina
  3. Certo, per fortuna è venerdì!
    Simpatica la tua storia.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^__^

    RispondiElimina
  4. Dopo tanto tempo...rieccomi!
    Molto, molto divertente! "Vecchio caprone" mi piace un sacco

    RispondiElimina
  5. Sempre esilarante e piacevole da leggere!!!
    Ti auguro uno splendido week end Kylie :-)

    http://theprincessvanilla.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Bellissima ma... questa si adatta anche a renzusconi! Un salutone, Fabio

    RispondiElimina
  7. Non posso che sorridere, cara Kylie sei simpaticissima ed è sempre piacevole passare nei tuoi post!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  8. Non so se ridere per la barzelletta o piangere per la nostra povera Italia.. Buon weekend!

    RispondiElimina
  9. bella, ottima per iniziare il fine settimana. Baci

    RispondiElimina
  10. Ahahahahahhahah!!! Tropppo forte! XD
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Cronaca vera racchiusa in barzelletta.
    Secondo i sondaggi, tra non molto potrai piazzare gli attori in Paradiso, visto che da noi tutti lo promettono, anno dopo anno, governo dopo governo.
    Se (quando mai!) dovesse succedere, zio Paperone sarà già volato in Cielo e potrà tenersi informato sulle vicende terrene del suo (ex) regno risparmiando. Anche perché la Veronica (non quella del Calvario cristiano, l'altra...) lo avrà già dissanguato, e in Paradiso sarà costretto a mangiare alla Caritas, agenzia di Lassù.
    Un saluto affettuoso e buon fine settimana (col sole?).

    RispondiElimina
  12. Passo per augurarti buona notte Kylie
    M.

    RispondiElimina
  13. mi piace quando racconti barzellette, ma dalla foto mi aspettavo il resoconto di uno dei tuoi viaggi speciali!

    RispondiElimina
  14. Ciao, sto ancora ridendo! Ti aspetto da me...

    RispondiElimina
  15. bella sta barzelletta cara Kiliy, sto Berlusconi è conosciuto persino laggiù all'inferno e anche lì gli fanno sconti

    RispondiElimina
  16. Forte!
    PS anche io, quando lavoravo dicevo: finalmente è venerdì... Baciobacio cara.

    RispondiElimina