mercoledì 5 novembre 2014

La giornata del piccone


Questa notizia Ansa mi ha un po' sconcertato.
Pensate un attimo. Uno si sveglia al mattino, deve utilizzare la sua auto che però non parte, che fa?
Rientra in casa, prende un piccone, esce in strada e comincia a picconare l'auto che capricciosa non gli ubbidisce!
Mi par giusto.
È altrettanto giusto che i Carabinieri lo abbiano accompagnato in ospedale. 
Una revisionatina ci sta, dai.

La mia lavastoviglie ha smesso di funzionare, cattiva!
Che dite, la prendo a picconate?

20 commenti:

  1. io convivo con la mia lavastoviglie guasta da ormai sedici anni.... è che mi dispiace portarla in discarica (o forse non ne ho voglia...). E' patologico anche questo ??? :D

    ciao

    RispondiElimina
  2. Cara Kylie, che cosa ci racconti!!! io credo che quella copia, cioè l'auto e il proprietario sono entrambi da ricoverare:-) parlando poi delle lavastoviglie noi abbiamo vissuto moltissimi anni senza,
    ma da 3 anni che l'abbiamo siamo felicissimi di averla e non ci sentiamo di stare più senza.
    Ciao e buona giornata cara amica dal vecchietto che arriva sempre:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Credo che con l'amore e il metodo si sistemi tutto. Se le cose non vanno perché non abbiamo dato loro le giuste attenzioni.. non ho la lavatrice ma pulire i piatti per me è sempre un piacere.
    Dolce mercoledì Kylie (sole a parte)
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Che poi non è che si è limitato ad un paio di picconate: dalla foto, ad occhio, siamo oltre al centinaio di colpi... inquietante :-(

    RispondiElimina
  5. Sii originale: buttale dentro dieci litri di benzina, metti il brillantante e...
    RIP lavastoviglie!

    RispondiElimina
  6. ma insomma, uno non può nemmeno distruggere un suo bene? se l'auto è mia la distruggo io... ^__^

    RispondiElimina
  7. cose da pazzi??? spero non sia un tuo vicino. Baci

    RispondiElimina
  8. le macchine hanno un'anima.
    Nera.
    Se quella 500 ha ricevuto quel trattamento, probabilmente se lo meritava.
    Questo vale per ogni manufatto più o meno tecnologico, meccanico, elettromeccanico od elettronico.
    L'alternativa è Skynet.

    RispondiElimina
  9. Oppure puoi prendere una mazza da baseball, una sega circolare, un'accetta.. :D

    RispondiElimina
  10. Un filino esagerato... e controproducente

    RispondiElimina
  11. Incredibile!
    Ti auguro una serena giornata

    RispondiElimina
  12. mmmmm... beh... ricordo pure io una Fiat che mi fece letteralmente impazzire di rabbia... e quella nella foto è proprio una Fiat... beh... si... troppe picconate... troppa fatica... epperò...

    RispondiElimina
  13. Meno male che se l'è presa solo con la macchina...Banzaiiii...
    Per me è troppo divertente...lo so sono da ricovero anch'io...
    Ciao Kylie.

    RispondiElimina
  14. Avevo letto "la giornata del piccione", poi vedendo l'immagine ho pensato "non mi sembrano cacchette di piccione quelle...ma più picconate"!
    Sto fuori come un citofono, lo so!!!
    Senti, a me si è rotta la lavatrice ma non ho un piccone...mi presteresti il tuo? :D

    RispondiElimina
  15. E' proprio vero che il mondo è pieno di pazzi pericolosi.

    RispondiElimina
  16. Ah, vabbè! La gente sta proprio fuori di brutto!
    Almeno tu resisti alla tentazione del piccone Kylie!^^
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. va beh, d'istinto mi dispiace, deve stare davvero male!

    RispondiElimina
  18. Siamo tutti picconatori!!! ( a parole ovviamente).
    Buona serata,Costntino

    RispondiElimina
  19. Passo per un buon lunedi Kylie
    Baci

    RispondiElimina