martedì 28 luglio 2015

Tivoli: Villa d'Este patrimonio dell'Umanità


Non si può non visitare questa meraviglia. Ho dovuto davvero selezionare alcune tra le tantissime foto scattate in questo luogo, giustamente inserito nel patrimonio Unesco dell'Umanità.
La villa costruita sui resti di una villa romana (visibili in alcune stanze) fu commissionata all'Arch. Pirro Ligorio dal cardinale Ippolito II d'Este (figlio di Lucrezia Borgia), che morì sfortunatamente qualche mese dopo la sua inaugurazione (1572).

 

Per un secolo la proprietà rimase alla casata d'Este, poi passò agli Asburgo, che nel tempo lasciarono decadere la villa. Dal 1918 è proprietà dello Stato Italiano.


Molto belli gli interni e gli affacci sul parco e sul panorama circostante. 
Di sicuro il fulcro della proprietà è costituito dal parco, dalle innumerevoli piante e alberi, dalle fontane, vasche, giochi d'acqua alimentati dalle acque dell'Aniene.


Viale delle cento fontane

Moltissimi i visitatori, soprattutto stranieri. Il biglietto costa solo 8 euro!

Ai tempi d'oro passeggiare lungo questi viali dev'essere stato un ottimo passatempo per il Cardinale, noto più per la licenziosità e il gusto per le feste, che per le preghiere.

Le peschiere

La villa vista dal limitare del parco



In questo bellissimo luogo soggiornò e trasse ispirazione Franz Liszt per alcune delle sue opere.

Tivoli è una città a traffico sostenuto, bisogna portare pazienza e accettare anche qualche vaffa dai residenti se non ci si muove agevolmente tra le sue stradine, ingorghi, code, ecc.

Fontana di Nettuno

6 commenti:

  1. Questa lo visitata anche io. Meravigliosa e bisogna dire che i cardinali si trattavano bene.... Baciobacio cara
    Foto bellissime come sempre <3

    RispondiElimina
  2. Madonna ci sono stato proprio 3 settimane fa!

    RispondiElimina
  3. Un capolavoro questa villa visitata moltissime volte da ragazzo, quando ero a Roma e portavo tutti i parenti che ci venivano a visitare per le vacanze, era una tappa importante. L'ultima mia visita risale a circa 5 o 6 anni fa, è sempre bellissima ed un emozione sempre nuova. Grazie di questo ricordo che hai suscitato in me, ciao Kylie e buon caldo anche a te. Un bacione Angelo.

    RispondiElimina
  4. Mannaggia ci fosse il teletrasporto!!

    RispondiElimina
  5. Che dire di fronte a uno spettacolo del genere? Splendide fotografie ed esperienza da vivere.
    Un sorriso per un sereno proseguimento d'estate.
    T'aspetto sulle mie pagine.
    ^___^

    RispondiElimina
  6. Anch'io molti anni fa, ho visitato questa splendida villa.
    Serena domenica.

    RispondiElimina